Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:12 - 02/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
CICLISMO

La Gran Fondo Edita Pucinskaite, figlia della società cicloamatoriale pistoiese, è stata chiamata a far parte di un nuovo, ambizioso, progetto nazionale: il Nalini Road Series.

TIRO A SEGNO

Oltre alla fiorente attività sportiva giovanile, il tiro a segno di Pescia è, dal 2017, anche parte integrante del progetto socio sportivo culturale che porta il nome di Campus Paralimpico.

RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

  • none_o

      Prova

  • none_o

      Carlo Maltagliati: "Con il Centro Rdp sindaco cede a un secondo ricatto dopo

    "Venerdì la maggioranza ha votato differente da come mi aveva detto il sindaco. Ho fatto alcune telefonate ad amici della Lega e scoperto che il cambio di idea non è avvenuto, grazie alle spiegazioni della minoranza, ma per un vero e proprio ricatto che una consigliera di Fratelli d’Italia ha fatto alla sua maggioranza. Non è la prima volta che accade; un fatto analogo c’è stato con i due consiglieri di Forza Italia che avevano lasciato il gruppo".


Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tempestivi nell'accorrere, efficaci nel soccorrere. Questo è il motto del Cisom.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PROVINCIA
Dpcm, Anva Confesercenti: "Incomprensibile stop a sagre e fiere, ulteriore danno per la categoria"

19/10/2020 - 21:11

“Il nuovo provvedimento che vieta sagre e fiere è incomprensibile, ancora una volta viene colpito pesantemente un settore, quello del commercio ambulante e delle partite iva, già messo a dura prova anche dopo il lockdown e che ha messo in atto, in questi mesi, tutti i protocolli di sicurezza per garantire la salute pubblica e il lavoro di migliaia di attività, espressione della vitalità e dello sviluppo dei nostri territori”.

 

Così Maurizio Innocenti, presidente di Anva Confesercenti, commenta le misure adottate con il nuovo Dpcm che entrerà in vigore oggi. “Si tratta di eventi che si svolgono, in gran parte, all’aperto – prosegue Innocenti – nel pieno rispetto delle regole e che rappresentano, in una fase delicata come questa, un momento di socialità importante ed ordinato per le comunità e l’economia locale. Si poteva ragionare sull’anticipo degli orari di chiusura, sia per le fiere del food che del non food, così come non ci sembra corretto scaricare sui sindaci le responsabilità di chiusure di piazze e via in cui si verificano assembramenti”.

 

“Nei prossimi giorni svolgeremo iniziative di protesta, decidere di chiudere è una scelta sbagliata – conclude il presidente – e infligge un ulteriore grave danno economico alla categoria che invece ha bisogno di garanzie, certezze e, soprattutto, se messa nella condizione di non poter svolgere la propria attività, di sostegni economici rapidi e adeguati”.

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/10/2020 - 18:33

AUTORE:
Non importa

Certo che si può sempre migliorare, ma riguardo alle chiusure stiamo facendo più o meno quello che stanno facendo gli altri paesi europei. Purtroppo in questa situazione non si può inventare chissà cosa.

20/10/2020 - 17:11

AUTORE:
Simo

Sig. Ermete per lei forse palestre,piscine e ristoranti non sono essenziali ma dietro tutte queste attività ci sono persone che ci "mangiano" e ci vivono. Ad ognuna di queste cose fanno riferimento a caduta piramidale altre attività.
Io ho 2 figli che vivono di sport, uno è un allenatore l altro è un istruttore tutt' e due si dovranno fermare e se si fermano non hanno stipendio.

20/10/2020 - 11:57

AUTORE:
ermete

La logica della Nutella .

Se il governo ha sbagliato non risolvendo alcuni problemi quali il trasporto pubblico ed altro , deve smettere di stabilire regole in quanto ha sbagliato su altre ?

Certo che , forse , chi sbaglia dovrebbe essere sostituito da altri .
SIAMO IN GUERRA E LO SLOGAN DEL DUCE E QUANTO MAI ATTUALE

Qui sorge il dubbio se il cambio del governo con elezioni e vacatio per alcuni mesi , potrebbe migliorare la situazione .

In soldoni , sei mesi senza nessuno che decide correttamente o sbagliando , sono preferibili a nessuno che decide ?

Se un governo elimina certe attività , evidentemente si avvale di elementi del comitato scientifico che consiglia di evitare ogni tipo di possibile assembramento di persone non essenziale .

Sagre , fiere et similia , sono essenziali per sopravvivere ?

Cosi' come la piscina , la palestra , e le cene al ristorante ed il parcheggio al bar rappresentano l'essenziale di fronte alla situazione ospedaliera ?

Troppi che ragionano , e troppi che fanno i cavoli propri .

20/10/2020 - 8:41

AUTORE:
luciano

Ma questo governo , sà solo chiudere o ridurre gli orari degli esercizi pubblici e attività commerciali ? Da maggio ad ora hanno avuto tempo per pensare al trasporto pubblico e alla scuola e non hanno risolto niente. Adesso pensano ad altre limitazioni, tipo coprifuoco......mah