Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 08/5/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . Il riformismo di Renzi: rottamare gli altri, per rimanere attaccato alla poltrona del Senato, quando aveva dichiarato di volerlo "rottamare" e di dare le dimissioni dalla politica quando ha perso .....
E-BIKE

Il team Valdinievole E-bike nasce nel 2020 a Pieve a Nievole durante la prima fase della pandemia, come risposta allo scoraggiamento da parte della società per la chiusura delle attività lavorative dovute al covid.

RALLY

Tutto pronto per dare il via alle sfide del 36° Rally della Valdinievole e Montalbano, in programma per questo fine settimana.

CICLISMO

Dopo la sospensione causa covid del 2020, il Gs circolo ricreativo Cintolese presenta la tradizionale e storica manifestazione ciclistica riservata alle categorie giovanili, Allievi ed Esordienti 1° e 2° anno.

SCHERMA

Doppio podio per la Scherma Pistoia, abbinata Chianti Banca, alla prima prova nazionale paralimpica disputatasi a Napoli.

BASKET

La netta vittoria di Patti a Cagliari, nel recupero infrasettimanale contro il Cus, ha definito la griglia dei Playoff per la promozione in serie A1 già prima che si disputasse l'altro recupero tra Selargius-La Spezia. 

RALLY

Sei mesi dopo l'ultima gara, il Rally a Pomarance, Luca Artino torna al voltante e lo fa nel rally di casa, il 36. Rally della Valdinievole e Montalbano, questo fine settimana.

CALCIO

"Il gruppo Cuori arancioni accoglie con favore questo sperato sviluppo, dando per scontato che seguano (o che sottintendano) anche le imprescindibili dimissioni del direttore generale Marco Ferrari, certamente corresponsabile, seppur rimasto quasi sempre nell’ombra".

HOCKEY

Weekend più che positivo per gli arancioni nel fine settimana nel quale ha disputato un doppio incontro sabato domenica contro la capolista Superba Genova al fine di recuperare l’incontro non disputato alla prima giornata.

none_o

Per molti telespettatori sono diventate un appuntamento fisso. Dal lunedì e il venerdì si sintonizzano su Tvl.

none_o

Alla galleria d'arte Artistikamente (largo San Biagi a Pistoia).

Nubi grigie, nubi bianche,
da ponente a levante;
l’azzurro .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
PISTOIA
Vicofaro, associazione Palomar: "Il sindaco Tomasi fuori misura su ordinanza lockdown della parrocchia"

17/10/2020 - 9:21

Ass. Palomar scrive riguardo la situazione a Vifocaro: "Abbiamo ascoltato l’intervento esagitato del Sindaco Tomasi su Vicofaro, dopo l’emersione di due casi Covid 19 tra i ragazzi ospitati da don Biancalani: sembrava che avesse salvato la città da pericolo incombente. Abbiamo visto, poi, l’allestimento di un affollato presidio sanitario e soprattutto securitario davanti alla Chiesa di Santa Maria Maggiore, che è diventata off limits per tutti.


Siamo dunque andati a leggere l’ordinanza contingibile e urgente che Tomasi ha firmato di gran carriera, e che così recita:
«… Preso atto altresì che in data odierna, con nota rif. Pratica N. 1444553 – 107026, la Azienda Sanitaria ha comunicato l’avvenuto rilevamento nella suddetta comunità della Parrocchia Santa Maria Maggiore di Vicofaro di n. due casi CONFERMATI con tampone nasofaringeo di malattia infettiva e diffusiva da COVID-19 e ha conseguentemente prescritto al legale rappresentante della Parrocchia “a tutti gli ospiti la misura dell'isolamento rispetto alla comunità circostante, a tutela della salute pubblica, e, nei limiti del possibile, fra gli stessi, NELLE MORE DELLA LORO RICOLLOCAZIONE nel più breve tempo possibile (compreso il periodo di quarantena)” ….

ORDINA


1     A tutti gli ospiti della struttura di Vicofaro, ferme restando le misure statali, regionali e comunali, ove esistenti, di contenimento del rischio diffusione del virus Covid - 19, con decorrenza immediata e fino a revoca: la misura dell'isolamento all’interno della Parrocchia e delle sue pertinenze, a tutela della salute pubblica;


2     Al legale rappresentante della Parrocchia di Santa Maria Maggiore in Vicofaro (posta in via Santa Maria Maggiore 71 Pistoia) o suo delegato -da comunicare alla scrivente ed alle Autorità cui la presente è indirizzata:

di impedire l’accesso ai locali e alle pertinenze esterne della Parrocchia di Santa Maria Maggiore in Vicofaro a soggetti esterni, fatta eccezione per il personale sanitario e di assistenza alle persone.»

Cioè, il Sindaco ha “ordinato” ciò che già l’ASL aveva ordinato.
Ci sono però tre punti che non tornano.
1)    L’isolamento prescritto dall’ordinanza è a valere fino a revoca. Cioè, può andare oltre il periodo di quarantena stabilito dall’ultimo DPCM, a discrezione del Sindaco?
2)    Visto che viene richiamato l’atto dell’ASL e l’ordinanza regionale per il decongestionamento di Vicofaro, invece di prolungare sine die l’isolamento, non dovrebbe il Sindaco – a tutela della salute pubblica e dei migranti – concorrere attivamente a questo obiettivo?
3)    Da quale altro atto amministrativo consegue lo schieramento di forze che da due giorni vediamo collocato nella piazza della Chiesa?
Insomma, questa esposizione del Sindaco sui casi positivi a Vicofaro poggia sulla solita propaganda e sulla enfatizzazione visiva, mentre nei fatti ripete tautologicamente ciò che è necessario fare per contenere il contagio.
In tutto questo, ci permettiamo di ricordare che a Pistoia: l’11 ottobre ci sono stati 11 casi; il 12 ottobre, 2 casi; il 13 ottobre, 9 casi; il 14 ottobre, 15 casi; il 15 ottobre, 12 casi; 16 ottobre, 15 casi.
Chiediamo: ci sono potenziali cluster che meritano particolare attenzione in città? Posto che il reparto dell’Ospedale San Jacopo è già completo e già un altro è stato aperto? Non sarà necessario garantire una maggiore diffusione di sorveglianza sanitaria e operazioni di controllo?"
 
 Associazione Palomar

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/10/2020 - 10:16

AUTORE:
vincenzo

L'inadeguatezza della Giunta e del signor Sindaco , sono cosa ormai acclarata .

Nella comunità in cui è stata stabilita la inadeguatezza delle strutture e , da parte dell'autorità sanitaria , la elevata percentuale di rischio di propagazione del virus , si è resa necessaria la determina sindacale .

Fin qui , niente di "irregolare" o notevole .

Ieri , le "civette" dei due giornali locali portavano la notizia del Virus a Vicofaro , come l'inizio della morte nera per Pistoia e dintorni .

Questa grancassa mediatica e sindacale (tv locali e regionali) deforma la realtà assolutamente normale e ben gestita .

Proprio per le abitudini e relazioni degli ospiti , la pericolosità dei medesimi circa la possibilità di "appestare" è enormemente inferiore ai nostri giovani che si affollano senza mascherina , a vedere l'ultimo filmino su di un telefonino di un amico .
Non parliamo di quelli degli aperitivi che appestano i famigliari etc etc .

Si continua a cavalcare il Salvinismo anche in questi momenti

SCIACALLI vergognosi