Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:10 - 26/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza .....
RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BUGGIANO
Si aprono le porte del borgo degli agrumi

16/10/2020 - 10:21

I giardini di Buggiano Castello tra cibo e cultura. Tornano ad aprirsi i giardini segreti del borgo degli agrumi per un’iniziativa, in programma domenica 18 ottobre, organizzata dalla Confesercenti.
 
Buggiano Castello è uno dei luoghi più nascosti e affascinanti della Valdinievole, un gioiello medievale meglio noto come “borgo degli agrumi”. L’evento si svolge nell’ambito della rassegna “Appunti di viaggio. Racconti di Toscana tra cultura e cibo”, organizzata dalle Confesercenti di Pistoia, Prato, Siena e Livorno con il contributo di Camera di Commercio di Pistoia e Vetrina Toscana (il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici del territorio).
 
Eccezionalmente per questo evento saranno aperti i giardini privati del borgo e il bellissimo parco di Villa Sermolli. Il ritrovo dei partecipanti è alle 10 al parcheggio del ristorante Sant’Elena, in via Gavine 29 a Buggiano La visita avrà inizio alle 10,15 con una passeggiata al Castello, chiamato appunto anche borgo degli agrumi per il microclima particolarmente mite che favorisce la crescita di alberi da frutto. Il piccolo borgo, di circa 150 abitanti, è un vero gioiello del Medioevo. I partecipanti cammineranno per le sue stradine, visitando il Palazzo Pretorio e la chiesa della Madonna della Salute e S. Nicolao, risalente al XI secolo. Durante la visita verranno raccontate le storie di vita medievale, di quando il popolo viveva sulle colline per la propria sicurezza ma anche perché nella valle c’era la “temibile” palude.
 
Grazie a un accordo con l’associazione culturale Buggiano Castello, davanti agli occhi dei visitatori si spalancheranno poi i cancelli dei giardini privati. Sarà così possibile ammirare i numerosi tipi di piante e frutti che nascono in questi orti-giardini, mantenuti con grande cura dai loro proprietari.
 
Sarà infine possibile visitare anche i giardini di Villa Sermolli, acquistata nel 1600 dall’omonima famiglia e che si distingue in paese per il suo tipico colore rosso magenta.
 
Al termine della visita è in programma un pranzo con un tipico menù toscano al ristorante Perlage di Montecatini Terme (antipasto del contadino,pappa al pomodoro, farinata di cavolo nero, pasta al ragù, fritto dell’aia, gelato alla crema con cialda: costo 25 euro con prenotazione entro venerdì).
 
Per info e prenotazioni: 3664091762, anche su whatsapp stefania@primaveraviaggi.it
 
L’evento si svolgerà nel rispetto della normativa anti-covid.

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: