Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:04 - 17/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho finito le energie e mi sto veramente sdando .

Il sindaco è il vostro . E' stato eletto regolarmente .
Chi ha vinto ha vinto e chi ha perso ha perso . Salvo incidenti particolari , se ne riparla .....
BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

HOCKEY

Prosegue il buon cammino in serie A2 dell‘Hockey Club Pistoia che conquista un punto al Lamacchi –Tosoni di Villafranca ma torna in Toscana con qualche recriminazione.

CICLISMO

La Fattoria il Poggio entra nel mondo del ciclismo che conta, e lo fa stringendo un accordo di partnership con Amore e vita.

none_o

L'inaugurazione della mostra è in programma sabato 17 aprile alle 11.

none_o

Fino al 15 maggio la biblioteca San Giorgio di Pistoia.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
BUGGIANO
Si aprono le porte del borgo degli agrumi

16/10/2020 - 10:21

I giardini di Buggiano Castello tra cibo e cultura. Tornano ad aprirsi i giardini segreti del borgo degli agrumi per un’iniziativa, in programma domenica 18 ottobre, organizzata dalla Confesercenti.
 
Buggiano Castello è uno dei luoghi più nascosti e affascinanti della Valdinievole, un gioiello medievale meglio noto come “borgo degli agrumi”. L’evento si svolge nell’ambito della rassegna “Appunti di viaggio. Racconti di Toscana tra cultura e cibo”, organizzata dalle Confesercenti di Pistoia, Prato, Siena e Livorno con il contributo di Camera di Commercio di Pistoia e Vetrina Toscana (il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici del territorio).
 
Eccezionalmente per questo evento saranno aperti i giardini privati del borgo e il bellissimo parco di Villa Sermolli. Il ritrovo dei partecipanti è alle 10 al parcheggio del ristorante Sant’Elena, in via Gavine 29 a Buggiano La visita avrà inizio alle 10,15 con una passeggiata al Castello, chiamato appunto anche borgo degli agrumi per il microclima particolarmente mite che favorisce la crescita di alberi da frutto. Il piccolo borgo, di circa 150 abitanti, è un vero gioiello del Medioevo. I partecipanti cammineranno per le sue stradine, visitando il Palazzo Pretorio e la chiesa della Madonna della Salute e S. Nicolao, risalente al XI secolo. Durante la visita verranno raccontate le storie di vita medievale, di quando il popolo viveva sulle colline per la propria sicurezza ma anche perché nella valle c’era la “temibile” palude.
 
Grazie a un accordo con l’associazione culturale Buggiano Castello, davanti agli occhi dei visitatori si spalancheranno poi i cancelli dei giardini privati. Sarà così possibile ammirare i numerosi tipi di piante e frutti che nascono in questi orti-giardini, mantenuti con grande cura dai loro proprietari.
 
Sarà infine possibile visitare anche i giardini di Villa Sermolli, acquistata nel 1600 dall’omonima famiglia e che si distingue in paese per il suo tipico colore rosso magenta.
 
Al termine della visita è in programma un pranzo con un tipico menù toscano al ristorante Perlage di Montecatini Terme (antipasto del contadino,pappa al pomodoro, farinata di cavolo nero, pasta al ragù, fritto dell’aia, gelato alla crema con cialda: costo 25 euro con prenotazione entro venerdì).
 
Per info e prenotazioni: 3664091762, anche su whatsapp stefania@primaveraviaggi.it
 
L’evento si svolgerà nel rispetto della normativa anti-covid.

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: