Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:11 - 27/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

BASKET

Durante la settimana sono state riscontrate alcune positività al Covid-19. Pertanto la gara interna contro il Jolly Livorno, che si sarebbe dovuta disputare sabato 14 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

none_o

Il libro «Videomodeling e autismo. Descrizione di un intervento educativo», è stato pubblicato da Erickson Live.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PONTE BUGGIANESE
La morte di Leonardo Rosellini: misteriose le cause dell'incidente

24/12/2010 - 10:42

DAL TIRRENO

PONTE BUGGIANESE. Forse un colpo di sonno, forse un animale che è sbucato all’improvviso sulla strada, forse un malore... Ma quale che sia stata la causa esatta dell’incidente probabilmente resterà un mistero, e in fondo ha un’importanza relativa di fronte alla morte. Soprattutto quando a restare spezzata è la vita di un ragazzo di 21 anni, festeggiati appena una settimana prima. E la vita di Leonardo Rosellini si è interrotta sul muretto di una villetta, esattamente a metà di via Roma, il nastro d’asfalto di quasi 2 chilometri che collega Ponte a Chiesina.

.Erano passate da pochi minuti le 2 del mattino, quando il sonno degli abitanti della strada è stato interrotto da un boato, dal rumore di quella che sembrava un’esplosione. Ancor prima di affacciarsi dalle finestre, però, in molti avevano intuito quel che poteva essere accaduto. E i timori hanno trovato subito conferma: in mezzo alla strada un mucchio di lamiere contorte. Era ciò che restava della Peugeot 206 di Leonardo Rosellini.

 Il giovane era morto sul colpo, e a nulla sono serviti gli airbag, che pure erano esplosi.

DA LA NAZIONE

ERA un ragazzo solare, sempre positivo, che amava la vita e il rock. Non si può morire così, a pochi metri da casa». Franco Rosellini ricorda piangendo suo figlio Leonardo, un ragazzo pieno di luce e di allegria, che a soli 21 anni è morto sul colpo, in un terribile incidente mentre tornava a casa da una festa. La scorsa notte, alle 2 circa, la macchina di Leonardo percorreva via Roma, a Ponte Buggianese, in direzione Chiesina. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, fatto sta che l’auto guidata da Leonardo, una Peugeut 206 blu, è finita contro un muretto, urtando violentemente il fianco destro. Il ragazzo era solo in macchina e l’incidente è avvenuto in maniera autonoma. Leonardo stava tornando a casa sua, a 500 metri circa dal luogo dello scontro, dopo una festa di compleanno. L’impatto con il muretto è stato micidiale. Il trauma cranico ha provocato la morte immediata al giovane e ogni soccorso è risultato inutile.

Fonte: RASSEGNA STAMPA - Tirreno e Nazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: