Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:10 - 24/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Abbiamo proprio toccato il fondo. In pieno centro ospiti i cari amici protetti dal santo Padre Biancalani
Gira che ti rigira sono approdati a Montecatini. . .
Grazie Sindaco e pensare che credevo in .....
BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PISTOIA
Vicofaro, Sinistra Civica Ecologista: inaccettabile che Tomasi scarichi sulla Parrocchia le proprie responsabilità

27/9/2020 - 18:33

La nota della ASL sulle criticità emerse in occasione del sopralluogo presso i locali della Parrocchia di Vicofaro, e la conseguente lettera inviata dal Sindaco Tomasi al Vescovo Tardelli e a Don Biancalani, sono gli ultimi atti di una vicenda che certifica l’inconsistenza e il fallimento dell’amministrazione comunale di Pistoia sulle politiche di accoglienza.

Vicofaro ha dato una risposta, con spirito umanitario e ben oltre le capacità strutturali della Parrocchia, a un’emergenza reale. A persone che si sono trovate in condizioni di vita drammatiche, spesso a causa delle conseguenze dei “Decreti sicurezza” voluti da Salvini e dello smantellamento di progetti di accoglienza diffusa e di qualità.

È inaccettabile che in tutti questi mesi, a maggior ragione in tempo di Covid-19, l’amministrazione comunale abbia scelto di far finta di niente. Arrivando a disertare i tavoli convocati per individuare soluzioni alternative.
Magari sperando di poter lucrare consensi per i partiti della maggioranza (a partire da quello del Sindaco) con slogan e propaganda strumentale su Vicofaro.

Soluzioni dignitose per le persone accolte, per l’esperienza di accoglienza della Parrocchia e per l’intera città sono possibili, necessarie e urgenti.

Per questo come Sinistra Civica Ecologista ci impegneremo affinché la Regione Toscana decida di confermare e rafforzare i finanziamenti destinati all’attuazione della “Legge regionale per la tutela dei bisogni essenziali della persona umana”, utili anche alla realizzazione di progetti di accoglienza diffusa, in piccoli numeri e di qualità.

E invitiamo, al tempo stesso, l’amministrazione comunale e il Sindaco Tomasi ad assumersi le proprie responsabilità, avviando un confronto costruttivo con le organizzazioni sociali del territorio (dall’associazionismo alla cooperazione sociale, dal volontariato laico alla Diocesi) per individuare soluzioni alternative che possano garantire a tutti i circa 140 ospiti della Parrocchia un’accoglienza degna, in condizioni sanitarie di sicurezza e con percorsi di inclusione strutturati e di qualità.

A partire da una ricognizione di quel patrimonio immobiliare pubblico (comunale e regionale) che può essere riconvertito a funzioni sociali, anziché essere svenduto o abbandonato a un inevitabile deterioramento. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/10/2020 - 7:49

AUTORE:
vincenzo

mi piacerebbe vedere argomentato il brano che scrivi

"Vicofaro è solo una delle tante manifestazioni della incapacità sinistroide nel gestire un problema creato e voluto da loro".

Quindi è la "volontà" della sinistra quella di cercare di gestire un fenomeno epocale ?

Da un quarto di secolo , l'Italia è punto di arrivo di migranti e ridurre il fenomeno ai gommoni è veramente riduttivo (demenziale dico io ) .

Solo recentemente , fra indiscutibili difficoltà gestionali , dovute ad esempio ad un ministro degli interni all'interno di un governo di pseudo sinistra , imposto da Berlusconi particolarmente incapace ed ai nostri vicini che si sono rotti di passare da scemi , è scoppiata la bolla .

Il Capitano , reduce da 49 milioni al vento e fra diamanti e lauree a Tirana , cavalca "La bestia" e crea il nemico che lo porta al 35%.

Ma allora , mi domando , che c'entra la sinistra che negli ultimi 25 anni ha amministrato zoppicando ,in alternanza con la destra e la destraccia ?

Ma , e concludo , l'ossessione del problema immigrati , è di attualità ?

E' di ieri la previsione di un Natale con una decina di migliaia di infetti giorno per giorno . Si pensa a terapie intensive che saranno costrette a scegliere (è già successo) fra chi aiutare e chi abbandonare .

E stiamo ancora parlando di Vicofaro ?

1/10/2020 - 12:57

AUTORE:
supergulp

No , il problema che di per se non esiste in quanto attualmente è una soluzione e non un problema , serve alla destraccia per accarezzare la pancia di quelli che credono che i ragazzi di colore siano IL PROBLEMA
E poi il ritornello che la sinistra li ha voluti e seguita ad importarli non frizza più . Salvini ha preso una bella botta alle ultime consultazioni perdendo una quindicina di punti .
Solo i poveretti , magari ex immigrati essi stessi , seguitano a credere che gli immigrati portano il virus , ci rubano il lavoro e ci ammorbano con la loro presenza.

O S S E S S I O N A T I

d i s i n t o s s i c a t e vi

o buttatevi nell'Ombrone a Pontenuovo assicurandovovi che manchi l'acqua

30/9/2020 - 17:39

AUTORE:
Gabriele

di deluderti, ma io non ho altra ossessione che leggere i tuoi commenti, sempre divertenti anche se ultimamente un po' troppo ripetitivi.

Devi rinnovare le battute e magari le argomentazioni, altrimenti rischi di perdere il titolo di "Giullare dell'Anno".

Comunque ribadisco che ho solo replicato al concetto di responsabilità, Vicofaro è solo una delle tante manifestazioni della incapacità sinistroide nel gestire un problema creato e voluto da loro.
Nulla più.

30/9/2020 - 14:54

AUTORE:
donatello

Il Sindaco Tommasi , ci piglia per il cubo con le sue "non sapevo" , non conosco ,, non ho elementi etc. Se la situazione di un qualsiasi sindaco fosse quella di non conoscere cosa succede in una situazione del genere , costui dovrebbe andare a dar di piccone perché altro non saprebbe fare .
Per gabriele , essere inutile e molesto , la chiusura di Vicofaro è una ossessione .

29/9/2020 - 14:35

AUTORE:
Gabriele

Non credo tu l'abbia notato, ma l'articolo e gli interventi vertevano sulla RESPONSABILITA'.

Come al solito, quando in difetto di argomentazioni, cambi discorso, ma ormai non attacca più...

29/9/2020 - 8:26

AUTORE:
vincenzo

Siete talmente ossessionati dai neri che non vedete niente altro . Il vostro orizzonte finisce a Vicofaro dove la vostra vittoria sarebbe distruggere il Mostro .
Ma di un milione di morti (per cominciare) non vi siete accorti ?
Dei camion militari con le bare ? e di tutto il casino in cui ci troviamo ? Basta distruggere Vicofaro e bloccare l'immigrazione , e siamo salvi ?

29/9/2020 - 5:33

AUTORE:
supergulp

Gabriele , ti hanno rubato ?

Per te esiste solo il giustizialismo , capisco |

28/9/2020 - 18:28

AUTORE:
Gabriele

Aggiungerei che è l'ora di finirla con l'abigeato! Ovvia!

28/9/2020 - 14:39

AUTORE:
giovanni senza terra

IL GARANTISMO E' LA BASE DELLO STATO DI DIRITTO

IL GARANTISMO E' PER TUTTI INDISTINTAMENTE

IL GARANTISMO , GARANTENDO A CITTADINI MODELLO ED ASSASSINI GLI STESSI DIRITTI E'LA VERA ESSENZA DELLO STATO DI DIRITTO

CHI PREDICA LA DISCRIMINAZIONE E LA GIUSTIZIA COME VENDETTA MINA LO STATO DI DIRITTO .

VEROOOOOO ?????

28/9/2020 - 1:09

AUTORE:
Gabriele

L’abitudine, abbastanza diffusa in ben determinati ambienti, di addossare colpe e responsabilità ad altri mi rammenta quello che tirava il sasso e nascondeva la mano…

Ho cercato il significato preciso della parola su vari dizionari, e ne ho tratto tre descrizioni abbastanza attinenti:

1 - Congruenza con un impegno assunto o con un comportamento, in quanto importa e sottintende l'accettazione di ogni conseguenza, spec. dal punto di vista della sanzione morale e giuridica: non ricordo che la giunta pistoiese si sia mai assunta impegni per far arrivare ed ospitare 140 sconosciuti di ignota origine, nazionalità ed obiettivi ma la mia memoria non è più quella di una volta…

2 - r. indiretta o anche oggettiva, se l’illecito sia causato dal soggetto stesso oppure da altri di cui è tenuto giuridicamente a rispondere (incapaci, figli minori, soggetti sotto tutela, ecc., o anche animali, cose in custodia, attività pericolose, ecc.): non mi sembra sia stato il sindaco ad averli costretti in parrocchia, in spregio di ordinanze e diffide varie pervenute dalle competenti autorità, sia civili che religiose, anche in relazione alla emergenza Covid.

3 - Situazione per cui un soggetto giuridico è tenuto a rispondere della violazione di un obbligo o comunque di un atto illecito: r. amministrativa, civile, penale: in questo caso, forse qualche autorità ha difettato di energia, avrebbero dovuto magari sgomberare l’accampamento illegale anche con l’uso della forza legittima, probabilmente l’incertezza interpretativa sull’uso di tale norma ne ha sconsigliato l’applicazione…

In ogni caso, se qualcuno ha delle responsabilità per quegli individui, forse non è in municipio che dovrebbe essere cercato…

Per fortuna, ne sono certo, qualche apostolo della Verità Inculcata sicuramente ci illuminerà.

27/9/2020 - 19:48

AUTORE:
vincenzo

Ho letto l'articolo che trovo "umano" e mi immagino i commenti della gentaglia che alberga su questo blog a vomitar odio e razzismo .

Negare il problema dell'affollamento dei locali della parrocchia , mi sembra impossibile .

Peggiorare una situazione strumentalizzata dalla destraccia locale e nazionale è un dato di fatto .

La cattiveria mista all'imbecillità , nel suo tentativo di risolvere il problema ignorandolo ed anzi mandando in giro chissà dove e senza nessun possibile controllo sanitario questi ragazzi , , in questo momento mi sembra delittuoso sia per loro . sia per la salute pubblica.

Salvini con i neri in piscina , ci ha fatto un tesoretto di voti . Ora basta e basta glielo stanno dicendo gli elettori . L'odio non paga .