Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:10 - 31/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BASKET

Dopo due sconfitte consecutive, a San Giovanni Valdarno ed in casa contro l'imbattuta Faenza, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, tenta il riscatto ad Umbertide. Quella di domenica non sarà però certamente una gara facile.

BASKET

Nel frequentatissimo punto vendita di viale Adua di Conad, platinum sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha recentemente rinnovato il proprio supporto alla causa biancorossa, sono stati presentati ufficialmente ai media altri due tasselli del roster della Giorgio Tesi Group Pistoia.

BASKET

Dopo aver presentato giocatrici, vecchi e nuove, che difenderanno i colori della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, nella stagione 2020-2021, tocca alle più piccole del roster ovvero Clarissa Mariani e Margherita Tintori.

RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA
Covid-19, l'annuncio del vescovo di Pescia: "Sono risultato positivo al tampone"

26/9/2020 - 17:37

"Carissimi Presbiteri, Diaconi e carissimi fedeli
nei miei impegni pastorali ho incontrato alcune persone che sono risultate positive al Covid 19. Quando mi è stato comunicato, ho deciso immediatamente di sottopormi al test del tampone con risposta rapida e sono risultato positivo anch'io.

 

Mi sono messo in quarantena, in Vescovato, nella mia camera, in attesa del tampone di conferma dell'ASL. Sono praticamente asintomatico, un po' raffreddato ma senza febbre. Sono preoccupato per le persone che vivono a stretto contatto con me che grazie al cielo però stanno bene. 

 

Sono infinitamente dispiaciuto per i disagi che subirà la diocesi, dovendo annullare molti programmi (incontri e riunioni) che avevamo messo in cantiere, almeno per quindici giorni. Per le S.Cresime che sono in calendario nelle prossime settimane, sicuramente fino all'11 Ottobre, delego gli stessi Parroci a celebrarle. Spero che il decorso del contagio non mi riservi altre sorprese e colgo l'occasione per chiedere a tutti l'aiuto della preghiera: il Signore che ci è sempre accanto, mi aiuti a superare questa prova, facendomi crescere nella fede e nell'abbandono umile alla Sua guida amorosa. Vi benedico e prometto di dedicare più tempo, in questi giorni, all'intercessione per la comunità Diocesana".

 

+Roberto Vescovo

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/9/2020 - 8:50

AUTORE:
walter

Luciano datti una calmata . Citi studi di medicina , pontifichi e poi ?

Forse non ti sei accorto che in questo blog i temi sono pochissimi , Anzi uno solo . L'immigrazione e gli immigrati con prevalenza dei neri .

Controlla e vedrai .

Il mondo va al nero e il resto non interessa.

Il vescovo è positivo al virus e penso non abbia sviluppato la malattia .

Il nostro corpo è l'ospite ideale di una "banda" di personaggi che lo hanno colonizzato da sempre e che sono in lotta costante col nostro sistema di contrasto .

I suddetti "personaggi" esistono da milioni di anni prima che noi ci affacciassimo al mondo e sono veramente "scaltri"

Quando qualcuno di questi "esseri" prende il sopravvento sulle nostre difese , parliamo di "malattia" .
La presenza di questa gente è "normale" e controllata dal nostro sistema immunitario .

QUINDI LA PRESENZA DI UN VIRUS RAPPRESENTA SOLO CHE IL VIRUS E PRESENTE .

Fino a quando dovremo leggere delle bestialità di questo tipo ?

29/9/2020 - 20:10

AUTORE:
luciano

Ma chi commenta in modo così insulso, da dove viene ? Mah cosa c'entra il colore della pelle ? La mia era una risposta che poteva dare qualunque studente di medicina del terzo anno.

29/9/2020 - 10:32

AUTORE:
Devis

Ci sono persone che hanno l'aids ma stanno benissimo. Quindi non sono malate?

29/9/2020 - 8:41

AUTORE:
federigo tozzi

Guarda che puoi rinfoderare i tuoi artigli .

Il Vescovo non è di pelle nera .

Risparmiati

28/9/2020 - 21:10

AUTORE:
luciano

Il vescovo è positivo, non è malato, da cosa dovrebbe guarire ? Stà in quarantena per evitare possibili contatti con altre persone. Un positivo non è un malato.......

26/9/2020 - 21:14

AUTORE:
anna

Le auguro una veloce guarigione , capisco l'ansia che sta' provando per tutti gli impegni dovuti x le S. Cresime e altro, ma in questo momento la Sua salute e' piu' importante. Di nuovo le faccio gli auguri per tornare presto alla normalita'.