Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:10 - 21/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BASKET
Nico Basket, intervista a Laura Zelnyte

25/9/2020 - 14:29

Mentre la Nico Basket continua nel suo percorso di avvicinamento al debutto in campionato, scopriamo un’altra tra le nuove giocatrici ingaggiate dal presidente Nerini per rendere il team sempre più competitivo. Alta 1,92 m, grande rimbalzista e dotata di un letale tiro da tre punti, la lituana Laura Zelnyte è alla quarta stagione in Italia, dopo le esperienze con Carugate, Campobasso e Crema. Oltre alle evidenti doti atletiche, Laura è una ragazza di una simpatia contagiosa e il potenziale della coppia vicino a canestro con Carlotta Gianolla è veramente elevato. 
 
Cosa ti aspetti da quest'anno?
“In questo momento penso solo alle vittorie ed allo spettacolo che potremmo offrire con la nostra pallacanestro. Darò il cento per cento per aiutare la squadra. Non ero sicura di giocare in Italia anche questa stagione perché volevo provare qualcosa di nuovo. Poi però il mio agente mi ha suggerito questa opportunità e ho deciso di riprovare. Ho la fortuna di conoscere già abbastanza bene la lingua, il cibo e che tipo di persone sono gli italiani e sono davvero felice di essere alla Nico Basket. L’Italia è uno dei paesi più belli del mondo e, se in futuro dovesse trattenermi qualcosa, mi piacerebbe restare a vivere qui.”
 
Perché hai cominciato a giocare a pallacanestro? 
“Non ho una risposta precisa. Quando avevo otto anni ero già molto alta e mio nonno mi ha portata in palestra. Tutto sommato è stato lui a decidere per me e adesso, a distanza di diciotto anni, sto ancora giocando e mi sto togliendo tante soddisfazioni.”
 
Quale sarà il tuo numero di maglia? 
“Quest’anno ho puntato sul 23 anche se il mio preferito sarebbe il 13. Non ci sono motivi particolari se non il fatto che il 13 è il giorno del mio compleanno (Laura è nata il 13 settembre 1994, ndr). Spero mi porti fortuna. Una volta, in Nazionale mi è capitato di lasciare la maglia in hotel e dover giocare con un numero diverso da quello che avevo scelto.”
 
Quali sono i tuoi idoli?
“Sicuramente Kobe Bryant e LeBron James ma, a essere sincera, non guardo molto l’Nba. Dal lato femminile dico la cestista statunitense Breanna Stewart perché ho avuto l’opportunità di giocare contro di lei e, pur avendo la mia stessa età, il suo livello di basket è incredibile.”

Fonte: Nico Basket
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: