Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 19/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

RALLY

Si prospetta un 2021 di grandi manovre e certamente in grado di produrre soddisfazioni per Pavel Group.

BASKET

L’indisponibilità di Botteghi, contrattura per lei, a poche ore dal match, aveva messo in allarme la Nico, anche perché le spezzine sono avversarie di assoluto valore, ma la squadra ha saputo reagire all’ennesima difficoltà e conquistare altri due punti.

CALCIO

Lo stop ai campionati dilettantistici non ha spento l'ardore agonistico degli atleti costretti all'inattività. Ne è la prova Giulio Cipriani, esterno di belle speranze approdato al Montecatini la scorsa estate grazie anche al fiuto del direttore generale Fabrizio Giovannini.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
LAMPORECCHIO
Discariche San Baronto, Parlanti (M5S): "Si muove finalmente la Provincia, risultato storico"

25/9/2020 - 13:21

Luca Parlanti (Movimento 5 Stelle), interviene sulle discariche di San Baronto.

 

"Finalmente, dopo anni di battaglie portate avanti con atti indirizzati ai vari enti (Comune, Provincia, Regione) segnalazioni alle forze dell'ordine, stampa, social, tv, con l'insistenza di chi non si arrende mai (sia chiaro, visto il periodo), siamo riusciti a smuovere la Provincia di Pistoia a far partire, come si legge nell'atto indirizzato al Comune pochi giorni fa, "l'iter per l'affidamento diretto mirato alla risoluzione" dell'annoso e grave problema delle due grosse discariche poste sulla via provinciale Montalbano, in località San Baronto.

 

Va ricordato che questo intervento era stato concordato tra i due enti, sempre sotto nostra spinta, più di un anno fa (senza contare i precedenti), ma era rimasto lì, in attesa di ulteriori solleciti, insistenze, perchè si parla tanto di semplificazione e sburocratizzazione amministrativa, anche in consiglio a mezzo di mozioni di puro principio (vero assessore Bochiccio?) e poi le soluzioni a portata di mano restano parcheggiate per mesi e anni in attesa di attuazione, perchè un ente non le fa partire e l'altro non preme per sbloccare la situazione.

 

La mozione del 15 settembre votata in consiglio all'unanimità è il sigillo all'impegno, che ho ribadito in aula alla giunta, affinchè non si tergiversi più e il comunicato della Provincia il risultato tangibile.


Per noi che badiamo concretamente alla risoluzione della faccenda, è un grande risultato nel mare delle mille cose che portiamo avanti sul territorio. Ovviamente canteremo vittoria, per i cittadini, per Lamporecchio, per l'ambiente e la salute di tutti, per una questione di giustizia verso chi rispetta le regole e paga le tasse sui rifiuti e chi invece le calpesta e scarica dove vuole, solo quando vedremo iniziare l'opera, che si preannuncia onerosa. Per ora è la certificazione, nero su bianco, di un lavoro politico che vale molto più di tanti slogan da segreteria di partito; è la classica polvere (e quanta polvere) messa sotto il tappeto e mai rimossa da nessuno.


Un sassolino me lo tolgo, a nome del M5S locale, dei tanti attivisti ma anche di tanti cittadini non schierati, posti dall'altra parte della barricata, rivolgendomi al segretario locale del "democratico" partito, ex renziano folgorato sulla via di Zingaretti, che parla spesso di ambiente, turismo, immagine green di Lamporecchio, trattando con consueta sufficienza le opposizioni, in generale chi non la pensa come "loro" e richiamando alla "casa del padre" chi si è smarrito alle ultime elezioni: non ho mai letto nè un articolo nè un post nè un suo intervento sulla questione, quando parla di ambiente e grandi ideali dimentica la realtà nuda e cruda sul territorio. Chiedo, ha mai fatto una capatina su via Montalbano per visionare la situazione? Al contrario, ovviamente in un contesto amministrativo, per debito di verità, ben altro è stato l'interessamento degli uffici tecnici competenti e del vicesindaco Tronci. Quest'ultimo, nonostante io non condivida quasi nulla dell'operato politico della sua maggioranza nè nelle forme nè nella sostanza, nonostante la tardività degli interventi, almeno si è dimostrato collaborativo sulla questione e non è la prima volta (vedi nostra mozione per sconti Tari periodo covid, ad esempio).


Ironicamente mi viene da dire: un saluto dal "fomentatore di odio", "promotore di giustizia fai da te", come un certo Pd, spero minoritario ma ne dubito, ama definire il sottoscritto, sperando che la sezione locale prenda le distanze rispetto all'autore degli articoli e post offensivi".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: