Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:10 - 27/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza .....
RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Galligani (Pd): "Giunte di destra in stato confusionale a Pistoia e Montecatini"

24/9/2020 - 13:25

Pierluigi Galligani, segretario provinciale del Pd, interviene dopo le elezioni.

 

"Pistoia e Montecatini Terme: giunte in stato confusionale. Le elezioni regionali hanno dato un segnale chiaro: i toscani scelgono nettamente Giani a Pistoia e, anche laddove non ha prevalso come a Montecatini, il primo posto della destra si è rivelata la classica vittoria di Pirro, che non è servita a mascherare il disastro amministrativo in corso.

Tomasi ha appena silurato l’assessore allo sport, scaricando su di lui il proprio fallimento. Capecchi ha già abbandonato la nave e Bartolomei ha avuto un risultato ampiamente sotto le aspettative.

 

A Montecatini, il sindaco Baroncini aveva annunciato "la miglior giunta della storia". Dopo appena un anno di mandato, metà degli assessori sta per essere messa alla porta. Baroncini in città voleva cambiare tutto, forse riuscirà a cambiare qualche posto in giunta se la sua maggioranza riuscirà a trovare un accordo. Nel frattempo Montecatini è in profonda sofferenza, il turismo muore e i negozi chiudono.

La destra di governo, anche in provincia di Pistoia, si conferma incapace di governare e, dopo il trionfo di Giani, in preda a una crisi di nervi. Si mettano a lavorare nell’interesse dei cittadini e la facciano finita di inseguire poltrone e di litigare".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/10/2020 - 12:43

AUTORE:
Vincenzo

Certo che l'aria che tira e che ha tirato dalle torri gemelle alla bolla del 2008 ed alla scomparsa del ceto medio , sindacati compresi , non ha reso la vita facile anche ai Parrini &c.

La politica "classica" è morta probabilmente già ai tempi di Berlinguer

Forse i "soloni" decotti , sono quel che ci resta .

Aria nuova ? Ne vedo pochina . Vedo emergere gli urlatori del blocco navale e simili .

Non buttiamo via il bambino e l'acqua sporca ed in attesa di tempi migliori teniamoci quel che abbiamo che forse è meno male di quanto si pensa.

Dire che i 35% della lega e dei cinque stelle è solo colpa dei bolliti del Pd , non mi sembra escludere altre cause esogene e non tenere conto della situazione attuale nel mondo intero .

Non ultima considerazione : Da De Gasperi a stamani , gli italiani non sono mai stati in maggioranza di sinistra , anzi il contrario .

1/10/2020 - 20:37

AUTORE:
Trebbio

Qui non si parlava di Giani e del suo successo in Toscana, ma di un Pd provinciale che ha perso (continuato a perdere) ovunque con segretari che sono in carica (perdendo) da anni, ma si comportano come se invece di perdere consensi ne acquistassero di nuovi ad ogni tornata elettorale. Poi se puo' bastare aver recuperato un po' di consensi a Pistoia e a Montecatini continuiamo pure così, guardando quello che fanno gli altri e distraiamo lo sguardo dai disastri nostrani.

1/10/2020 - 15:03

AUTORE:
vincenzo

Sono un uomo semplice : uno vince e gli altri perdono . Perdere bene o perdere male è solo utile per chi arriva dopo e che magari pensa di far meglio la prossima volta . Per ora ha perso , punto e basta .

La sinistra ? Chi l'ha persa !

Parlare di sinistra oggi è veramente fuorviante .

Occorre che quelli che sono in grado di farlo , si adoperino , come delle formichine , a rimettere insieme i pezzi da una ubriacatura sovranista .

Dire che quelli che ci sono solo poltronari , fa il gioco delle destracce che pur di arrampicarsi sfruttano argomenti suprematisti senza nemmeno rendersene conto .

Non abbiamo bisogno di geni ma forse di oscuri travet che pensino ai problemi e non ai consensi .
Giani non è un trascinatore di folle ed ha vinto di 8 punti la destraccia e qualcosa vuole dire .
Ho l'impressione che piano piano le cose si drizzino badando al concreto ed abbandonando la politica urlata .

30/9/2020 - 12:30

AUTORE:
Trebbio

L'analisi del voto è complessa (ed anche questione di soldi a disposizione). Me lo dica lei chi, nella provincia di Pistoia, ha perso o ha vinto (oltre a Fattori ed altri piccoli partiti)...Mi pareva infatti di essermi rivolto, nel primo commento, proprio a uno dei due partiti considerati (anche da parte degli organi di informazione)gli unici avversari, prima che lei mi accomunasse con destra e razzismo.
Meglio se le maniche se le rimboccano per coltivare i propri orti, magari qualcosa di buono nascerebbe.

30/9/2020 - 11:47

AUTORE:
Giulio

Se ti sei rotto comprati la colla attacca tutto.......
Avete perso... Bene....

30/9/2020 - 11:43

AUTORE:
vincenzo

In Toscana Giani ha distanziato il secondo candidato di 8 punti percentuali .

Ma chi è arrivato secondo dice di aver vinto perché..... (seguono fantasie erotiche)

Se questo è lo stato dell'arte della politica in Toscana , siamo veramente alla frutta .

Per il resto della presente tornata di elezioni , rispetto ai Rodomonti del sette a zero , sarebbe bastato il successo toscano per sbugiardarli . Figurarsi poi di cosa è successo .....

28/9/2020 - 18:21

AUTORE:
Giampaolo

TREBBIO ? Conoscevo un bel Castello in quel di pontassieve.

Difficile mettersi davanti ad uno specchio e capirsi .

La Toscana è stata la culla del Fascismo fra le due guerre , del comunismo nel dopoguerra , ed ora ciclicamente ritornata al fascioleghismo .

Cercare le colpe di tutto questo è possibile , ma chi avrebbe pensato , ad esempio che con le torri gemelle e la bolla del 2008 il mondo avrebbe voltato repentinamente pagina ?

I partiti defunti e quello che un tempo era proibito (il nome sullo stemma di partito) è diventato con berlusca , tutto .

In questa tempesta , la sinistra ha dato il meglio di se cercando di copiare quello che era successo dal 1919 in poi . Dividendosi e perdendo la volta scorsa la Liguria ed ora le Marche.
A Pistoia ripresentando Bertinelli e dividendosi all'ultimo momento .

Allora siamo con i Postfascisti della Meloni con la fiamma tricolore , gli oltre trenta per cento di Salvini con l'odio e razzismo , e la scatola di tonno dei 5 stelle .

Il capolavoro di Renzi che butta alle ortiche un 40% e affonda nel suo referendum fa il resto .

Che poi quel che rimane dopo questa tempesta perfetta , che lei chiama poltronari , si è rimboccata le maniche ed invertito una tendenza che fino all'estate scorsa (suicidio Salvini) sembrava irreversibile.

Se vincere non basta e vincere meglio sarebbe stato preferibile , lo vada a dire a chi ha perso e non ....

28/9/2020 - 12:12

AUTORE:
Trebbio

Oltre a offendere è anche in grado di capire ciò che legge? Personalmente mi auguro che ritorni un po' di Sinistra, in Valdinievole e in tutta la Provincia, ma ne dubito fino a quando certi personaggi, sempre in poltrona nonostante la perdita di consensi ormai da anni in tutta la provincia, resteranno in carica. Portare avanti metodi e valori di destra, come si è visto, non paga.
Per i migranti, mi aspetto anche dal Pd la stessa solidarietà dimostrata a Vicofaro (per esempio) da Fattori in campagna elettorale e ora anche da Sinistra Civica Ecologista. Ma si sa, certe vicinanze potrebbero far perdere consensi.

26/9/2020 - 13:22

AUTORE:
giampaolo

Certo che quelli che hanno vinto , di fatto hanno perso ! Leggo costantemente su questo blog dei commenti demenziali come ad esempio che la destraccia conquisterà tutti i comuni .
Una bella previsione . Come quella del 7 a zero delle regionali .

Per vincere quando si perde alle elezioni , in alcuni paesi la soluzione è stata la rivoluzione o il colpo di stato .

Vi piacerebbe vero ?

Blocco navale alle 12 miglia e barche veloci armate di mitragliatrici (la pesciaiola postfascista)

Oppure riportare in mare aperto gli "irregolari" e lasciarli su un gommone in balia delle correnti (salvini dei momenti migliori)

Il problema vero che la Destra in Italia è rappresentata da due terribili che mestano nel torbido della paura , cattiveria , egoismo , razzismo alla ricerca di potere e mai di soluzioni .

25/9/2020 - 19:35

AUTORE:
vincenzo

Dicci , cosa dobbiamo fare.

Per favorirti , dobbiamo dire che è andata male ?

Va bene , la Bambolina con i voti della pesciaiola e del passionista del Mojto , ha raccattato in Toscana "troppo"

Troppi postfascisti , troppi leghisti ossessionati dai neri che ci sommegeranno e che girano con due rosari .

Quando è toccato a loro , non hanno combinato poi tanto se non essere mandati in.. anche da Orban .

Solo un isolamento internazionale e il problema dei neri ? Di 600 mila in Italia da rispedire (dove?) nel regno salviniano ? Una manciatina ..

Dire che la colpa è dell'elettorato che non ha capito è un ritornello di chi ha giustamente perso .

Le dichiarazioni poi della Ceccardi che a Bruxelles si sta proprio benino e si busca , e che mai sarebbe andata a rompersi le scatole a Firenze , non ha giocato bene.

I voti sono quelli delle schede e uno di più fa la differenza . Il resto sono discorsi .

Se vincere è un onere pesantissimo , perdere è molto facile ma occorre dignità e silenzio .

25/9/2020 - 18:40

AUTORE:
Manuela

Galliani ma ti sei accorto quanto ha perso il PD??!
Diccelo se serve ti mandiamo un pallottoliere!

25/9/2020 - 16:21

AUTORE:
Trebbio

E nonostante l'evidente stato confusionale la destra riesce a strapppare la maggioranza dei consensi in tutta la provincia,il segretario del pd provinciale quando farà una seria analisi sul suo operato e sulla sua politica invece di preoccuparsi solo degli altri? Quando tutti in comuni saranno ormai in mano alla destra? O crede che la storia del voto utile possa funzionare in eterno?

25/9/2020 - 15:45

AUTORE:
Mario

Il PD ha perso, soprattutto in provincia di Pistoia, a livello nazionale noi del centrodestra siamo saliti a 15 regioni e voi siete scesi a 5 regioni.
Io godo veramente, te fai quello che vuoi, ci sono tanti modi per consolarsi.....
Il segretario provinciale si dovrebbe dimettere, ha perso anche nel suo comune....... Complimenti.....

25/9/2020 - 13:31

AUTORE:
vincenzo

Leggo e gongolo

Vincere è di per se stesso una bella soddisfazione.

Assistere ai salti mortali dei perdenti per dimostrare di aver vinto è ancora più gratificante .

Siete mai andati alle corse dei cavalli ? Io si , tante volte da ragazzo ho comprato la balla di fieno ai cavalli perdendo quasi sempre le scommesse!
I giocatori , prima delle elezioni hanno scommesso sul vincente comprando il biglietto .
Magari poi il cavallo vincente ha vinto per una corta incollatura .
Chi con il paghero' del secondo arrivato andasse alla cassa per riscuotere sostenendo di aver quasi vinto , sarebbe preso per scemo .
Darsi pace è segno di forza. Non accettare la sconfitta è debolezza (se non peggio)

25/9/2020 - 10:35

AUTORE:
Romina

Francamente trovo assurdo che si.possa sbandierare vittorie.....in 10 mesi di dichiarazioni questa giunta non è stata capace neanchè di rifare una strada strategica come Via Sardegna consiserata tra le peggio della provincia. Su su a lavorare....

25/9/2020 - 10:08

AUTORE:
Paolo

Fate e dite quello che volete è certo che avete perso, siete al governo nazionale ma siete minoranza nel paese, D 'Alema si dimise per molto meno.
Voi siete attaccati alle ptrone.
In provincia siete minoranza in comuni amministrati da voi cosa volete parlare di Pistoia siate onesti e non rimpiattate le vostre sconfitte su problematiche inesistenti per distogliere l attenzione dei cittadini dalla reale sconfitta anche dove avete mantenuto quello che avevate, è grazie al sostegno sottobancp dei 5stelle che avete sempre maltrattato.
Fate ridere i polli... 15-5.

25/9/2020 - 8:55

AUTORE:
Non ha importanza

L'incapacità della destra di avere un progetto politico lo si è visto nelle ultime regionali: un candidato inesperto, troppo avvinghiato al leader nazionale, che ha candidamente dichiarato che, nel caso non avesse vinto, se ne sarebbe tornata a Bruxelles. Per quale motivo uno avrebbe dovuto votare per una persona che, se fosse andata male, ti avrebbe lascito lì, in maniche di camicia? Non era meglio avere un leader vero, che in caso di sconfitta avesse fatto vedere un progetto concreto, di cinque anni, per arrivare poi alla prossima tornata con delle basi solide?

Mah, io mi sbaglierò, ma vedo già Toti e Zaia con in mano lo scalpo del "capitano" ...

Finché le logiche saranno queste, in Toscana, anche se tornassero dei momenti giusti, con i candidati sbagliati non si va da nessuna parte.

Senza un progetto politico vero, senza una unità d'intenti, senza una benché minima strutturazione sul territorio, la Toscana non è minimamente contendibile dalla destra al Pd.

Giunta di Pistoia? Il risultato di Domenica scorsa non lascia dubbi. Per i cittadini, Tomasi ha fallito la prova. Poi, ora che volano gli stracci, ..., beh, credo che nel 2022 la maggioranza cambierà di nuovo.

Anche qui troppi errori, alcuni assessori veramente fuori posto, cittadini completamente inascoltati, la troppa attenzione all'estetica (non alla sostanza) del centro storico a discapito di tutti i problemi e le necessità delle periferie, faranno il resto, la prossima volta, nelle urne.

24/9/2020 - 23:32

AUTORE:
Attento

Galligani ha ragione, basti vedere quel che è successo ora a Pistoia con la revoca di un assessorato a Fratelli d'Italia (che tutti vorrebbero descrivere come l'attuale partito forte di destra) e dimostra quello che la destra è sempre stata e sempre rimarrà in Italia: acchiappa poltrone e punti di snodo di malaffare vario

24/9/2020 - 23:16

AUTORE:
Cittadino

Non te ne sei neancora accorto che ha vinto il centrodestra???
tira fuori la testa da sotto la sabbia e capisci..... Mascherate maligno le sconfitte e non si va a votare perché avete paura di perdere... Capito

24/9/2020 - 18:55

AUTORE:
Standard

Veramente mi diverto a vedere come si può essere orgogliosi di arrivare secondi quando esiste solo il premio per il primo .
Giravolte eccezionali per non voler ammettere che l'amministrazione regionale della Toscana resta al Pd ed alleati .

Certo che gli elettori hanno votato anche per chi è arrivato secondo , conquistando seggi in regione. Saranno per i prossimi cinque anni l'opposizione che , se ben fatta , contribuirà al benessere dei cittadini .
Questo si chiama democrazia ed è tutto .
Se fra 5 anni l'elettorato giudicherà l'azione della o delle giunte Giani , potranno guidare per 5 anni la Regione .

Il resto è solo becerume della pesciaiola e dei Salvinisti .

24/9/2020 - 15:32

AUTORE:
Balduccio

Alla fine, a leggere i commenti sotto, va a finire che ha vinto la destra, ah! ah! ah! No, ma l'hanno presa bene, vedo...

24/9/2020 - 15:03

AUTORE:
giorgio

Forse dimentica che anche dove amministra il pd prende più voti la destra e che giani più che trionfato ha vinto grazie al giochino del voto utile e lo spauracchio della destra. Continuate a illudervi!

24/9/2020 - 13:52

AUTORE:
Elettore

Fare lo spavaldo non conviene, a Ponte Buggianese vinto Ceccardi, quindi?????? Cosa ci racconti, a Pistoia avete amministrato per sessantacinque anni, mia facile ammistrare dove siete passati voi comunisti quindi non fare tanto lo spavaldo... Non hai vinto niente c era Rossi ora Giani, hai confermato niente di più, calmati.........

24/9/2020 - 13:48

AUTORE:
vincenzo

Dovessi giudicare l'attività dell'opposizione PD in tre anni , non sarei minimamente orgoglioso . Anzi .
La latitanza dei nostri campioni è stata esemplare. La paura del "ma voi in settanta anni ?" li ha annichiliti . Buon pro .....