Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:09 - 19/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Giusto, salviamo la Toscana dagli incompetenti. Una regione così bella in mano a un burattino manovrato dall'alto sarebbe una sciagura. Tutta la destra è convinta di vincere, ma questa non è una .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
AGLIANA
Agliana in Comune: "No ad aeroporto e inceneritore, ma il centrodestra ha cambiato idea su questi temi?"

16/9/2020 - 10:55

Il guppo Agliana in Comune interviene in vista delle eleziniregionali.


"Il prossimo 20-21 settembre si terranno le elezioni regionali. Tra i molti temi di discussione ne troviamo due che interessano direttamente il futuro del nostro territorio: l’ampliamento dell’aeroporto e il futuro dell’inceneritore di Montale.

 

Nelle ultime legislature aglianesi sono state presentate numerose mozioni, molte delle quali votate anche dal centrodestra, che attualmente amministra il nostro Comune, nelle quali si chiedevano prese di posizione forti contro la realizzazione del nuovo aeroporto e per la chiusura del nostro inceneritore. 

 

Allo stato attuale delle cose, abbiamo quindi deciso di presentare una mozione nella quale chiediamo al nostro sindaco di aprire con urgenza, all'indomani delle elezioni, un tavolo di discussione su entrambi i fronti con quello che sarà il nuovo presidente della Regione Toscana, in modo tale da mantenere la linea politica del nostro Comune, una linea che spesso ha visto in accordo sia il centrosinistra e il centrodestra: no all’aeroporto e chiusura dell’impianto di Montale.

 

Questa mozione verrà discussa dopo l’esito delle elezioni, ma noi abbiamo deciso di non aspettare a presentarla proprio perché, a prescindere dal colore politico del nuovo presidente toscano, noi siamo pronti a batterci su questi temi senza sconti.

 

Proprio per questo chiediamo alla nostra amministrazione comunale lo stesso atto di impegno, con una presa di posizione pubblica prima del 20 settembre su questi temi, senza aspettare il prossimo consiglio comunale. Riteniamo che i cittadini di Agliana debbano sapere se il centrodestra aglianese ha cambiato idea su queste questioni, dal momento che il loro candidato a presidente della Regione, Susanna Ceccardi, non solo vuole portare avanti il progetto dell’aeroporto, ma vuole attuare una nuova politica sulla gestione dei rifiuti che punta solo all’incenerimento con la costruzione di più impianti in Regione, rifiutando così completamente la "teoria dei rifiuti zero".

 

Quest’ultimo è un tema molto delicato, a maggior ragione al giorno d'oggi quando anche a livello internazionale si richiede un radicale cambio di prospettiva che porti verso la riduzione e il riciclo dei rifiuti e non verso l'aumento di rifiuto incenerito. L'impegno deve essere verso la chiusura dell'impianto nel 2023, come già promesso in campagna elettorale dalla nostra amministrazione: adesso servono fatti e non parole, serve la dimostrazione di ciò che i cittadini aglianesi hanno votato, cioè l'impegno concreto della chiusura dell'inceneritore che tanti danni ha causato al nostro territorio. Ora, o mai più".

Fonte: Agliana in Comune
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: