Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:09 - 22/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Come dicevate? Ora o mai più? Ecco, mai più. Mai più personaggi ridicoli che tentano di prendersi una regione civile come la Toscana. Andate altrove, destronsi, qui siamo tra persone serie. Ciao .....
HOCKEY

Il movimento hockeistico fa le prove di normalità destreggiandosi tra le varie situazioni Covid delle regioni, ma cercando in ogni modo di tornare a disputare gare.

RALLY

Gara sfortunata, per Pavel Group,  lo scorso fine settimana, il 38° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa. Alla gara, valida per il Trofeo Rally Toscano, entrambi gli equipaggi “griffati” dalla compagine pistoiese, non hanno potuto accarezzare la bandiera a scacchi, quindi ritirandosi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme di scena l’ultimo convegno della stagione 2020 con la graditissima presenza di Denis Coku, il giovane campione di paradressage al quale è stato intitolato il Trofeo riservato ai gentlemen.

BASKET

A due settimane dall’inizio del campionato – esordio ostico a Bolzano – cominciamo a conoscere le nuove arrivate e partiamo da una giocatrice talentuosa e combattiva.

RALLY

Tre piloti nella “top ten” della gara, valore aggiunto di una prestazione corale che ha garantito a Jolly Racing Team un ruolo di primo piano sulle strade del Rally di Casciana Terme.

CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

none_o

Ken Follett conduce abilmente il lettore in un viaggio epico, che terminerà dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Obbligo di mascherina nelle strade interessate dal trasporto pubblico legato alle scuole

16/9/2020 - 10:47

PESCIA - Il sindaco Oreste Giurlani ha firmato un’ordinanza che nasce dall’osservazione dei primi due giorni di apertura delle scuole e che obbliga tutti gli studenti ma anche chi dovesse transitare in quelle strade a indossare la mascherina in determinate fasce orarie e in corrispondenza dei luoghi dove si sviluppa e si smista il trasporto pubblico locale degli studenti e il raggiungimento degli istituti scolastici.

Per effetto di questo provvedimento, che prevede sanzioni da 400 a 1000 euro per chi non osserverà le prescrizioni che vi sono contenute, dalle 7,30 alle 8,30  e dalle 11 alle 13,30 per gli studenti e, generale, per chiunque transiti in determinate strade cittadine, c’è l’obbligo di indossare la mascherina .

Le aree interessate dall’ordinanza sono :

 

Centro cittadino
- Piazza XX Settembre

- Via Buonvicini
- Piazza Matteotti
- Via Sismondi
- Parco di Valchiusa – compreso il parcheggio di cui a civici 54/56 di via dell’Unità d’Italia
- Via Unità d’Italia fino a via San Michele
- Via Simonetti
- Passerella Sforzini

Zona stazione
- Stazione ferroviaria pertinenze esterne
- Area di sosta di via della Stazione e accesso Itcs F. Marchi
- Terminal bus via della Stazione
- Via della Stazione nel tratto compreso tra il civico 14 e il civico 76
- Via della Dilezza

Altri plessi scolastici
- Parcheggio via Boito, antistante scuola primaria Alberghi
- Via Boito
- Via Mameli
- Viale di Ricciano nel tratto compreso tra via Enrico Fermi e via Fiorentina
- Area parcheggio via Fermi
- presso tutte le fermate del Tpl (Trasporto pubblico di linea)

“Vigileremo perché questa ordinanza sia osservata – spiega il sindaco Oreste Giurlani - perché non vogliamo più vedere pericolosi assembramenti di persone e ragazzi senza protezione. Il mondo della scuola ha fatto un grandissimo lavoro preparatorio e lo stesso hanno fatto i genitori, ma la questione è così complessa e problematica che necessita di misure piuttosto drastiche come questa”.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/9/2020 - 20:51

AUTORE:
vincenzo

La paura di morire ? Certo la cosa non mi diverte, ma il mio "programma" doveva finire 15 anni or sonno e sono ancora qui . Con i miei acciacchi e le mie stasature alle arterie .
Fino a che mi si "ergeva" il mio pistolino , ho fatto quasi la mia parte , ho viaggiato , vado in bici e sopratutto ho il cervello in buono stato . Non capisco come l'imbecillità congenita di certe persone , parli in questo momento di invenzioni pandemiche e di complotto farmaceutico .
Questo si , mi preoccupa.
Ricordo che la pandemia del 1918 , in due riprese fece secche 50 milioni di persone (dati conosciuti ma sicuramente per difetto) .
Mi fa incavolare re nero poi che io porto la mascherina per non infettare quelli che sono convinti della inutilità e scelgono anche per me . Per loro in effetti basta la mia .

18/9/2020 - 18:56

AUTORE:
Aldo

Te Alias continua a meledire tutti , cioè fai quello che ti riesce meglio . Odia e offendi.
Il virus dicono gli esperti , predilige gli anziani un po' bacati . Quindi stai attento alias .
Perché non stai un po' rintanato in casa , immobile e non ti tappi bene bene gli orifizi , così rimani immune dai virus? A parte uno che hai già contratto : quello della cafoneria.

18/9/2020 - 11:34

AUTORE:
demetrio pianelli

No certamente.
Basta fare un piccolo ragionamento .
Con violenza ci hanno messi agli arresti domiciliari .
La curva (falsa naturalmente , come le bare) dei contagi e delle morti ha cominciato a regredire . Naturalmente chi pensa di avere il diritto di "opinare" in certe situazioni negherà che cio' sia avvenuto . Fino alla epistemiologia del 600 , il sole girava e la terra era ferma. Galileo ando' quasi in galera e dovette rinnegarsi e rinnegare la scienza.
Poi la stampa malevola ci annuncia che abbiamo ricominciato a crescere di contagi . Ma naturalmente è una bufala . Zangrillo negava il virus e si illumina di immenso per aver "salvato" quello della nipote di mubarak .
Avere opinioni , significa avere argomenti a sostegno . Negare l'altrui tesi semplicemente con un no è follia (fascismo? come mentalità e non come PNF).
La scienza da una parte (falsa e prezzolata , in mano alla politica ) e dall'altra le balere sarde.
Siamo all'inizio e (naturalmente non è vero ?) siamo al milione di morti da collegare in maniera diretta o più spesso indiretta al virus.
La logica che tanto i vecchi sarebbero comunque morti , è un delirio da ville Sbertoli .
Siamo all'inizio di una epidemia che se nessuno cerca di rallentare , sarà capace di far danno serio all'umanità. La "recente" Spagnola eliminò cinquanta milioni di persone.
Di poi , vivere nel terrore non esiste . La gente s... sotto i bombardamenti .
Memento mori ? Certo e l'epicureismo mi ha sempre convinto
Ma sparar c... per sentirsi grandi ed al centro di ogni discussione è demenziale. .
Ma da li' a parlare di complotti internazionali , colpi di stato mondiali , dittatura delle industrie farmaceutiche , è roba da vomito (quand'anche fosse vero) .
Inoltre se qualcuno pensa che le mascherine siano inutili e non le porta , non decide per se , ma anche per me . La mia mascherina è per gli altri e perché gli altri non dovrebbero rendermi il favore anche se non ci credono e non fosse vero ?
Insomma cari che tentate di impestarmi , suicidatevi cosi' avrete ragione e salvato il mondo .

18/9/2020 - 9:57

AUTORE:
luciano

Avete talmente paura di morire che avete rinunciato a vivere.....è parte di un messaggio che mi ha inviato un amico malato di cancro, non operabile, rifletti se ti riesce. Continua a credere alla Tv e a giornali, e poi prova domandarti come mai chi prova a dissentire o ad avere un'opinione diversa, viene attaccato e definito un negazionista.....

18/9/2020 - 6:28

AUTORE:
vincenzo

Caro Gabriele , per parte mia te ne puoi andare tranquillamente ... dove ti ci troverai benissimo . Accetta il consiglio .

18/9/2020 - 6:18

AUTORE:
Dalla Pieve

Vi ricordate dei politici pidioti che andavano a braccetto e stringevano le mani dei ristoratori cinesi dicendo che non c'erano pericoli e di non lasciarsi prendere dal panico ? E che tutta questa paura era infondata ? E che le mscherine servono a poco o a nulla.
Due giorni dopo cambio repentino di rotta. Tutti a casa , tutto chiuso, museruola in faccia , guanti alle mani, disinfettanti, distanziati e niente assembramenti.
Pensa zorrino che baffino nero dell'OMS dava pure indicazione di non eseguire le autopsie !! altrimenti sarebbe stato troppo facile capirci qualcosa ?!
Delle due l'una : o sono una massa di incopetenti incapaci e quindi estremamente pericolosi oppure sono (come ho sempre sostenuto) il braccio armato di questo che a tutti gli effetti può essere considerato un nuovo regime sanitario.
Tanta salute zorrino..

17/9/2020 - 21:07

AUTORE:
Gabriele

mi sembrava strano che potessi mettere insieme due interventi intelligenti di fila...
Ma non ero preoccupato, non importava sentissi la necessità di smentirmi subito.

Vabbé, pazienza.

17/9/2020 - 19:55

AUTORE:
vincenzo

Luciano , sei veramente simpatico .
Il genere umano è sempre stato accompagnato dalla morte . Varie sono le cause , ma alla fine il risultato non cambia.
Il problema di un virus (rispetto alla collezione che ospitiamo assieme ai batteri nel nostro organismo) è quello che si possa combattere e vincere con le nostre difese immunitarie .
Certamente nel computo di malattie cardiocircolatorie quali causa di morte e i numeri di morte (attuali) indotta dal Covid danno la vittoria alle malattie circolatorie .
Il problema pero' è quello che lasciando che il virus "faccia il suo corso" ci potremmo ritrovare , ad esempio come nel 1348 quando due terzi della popolazione di Pistoia mori' Per capire il problema , a Pistoia ci sono le lapidi dei lazzeretti della peste manzoniana e un ringraziamento a San Rocco in Duomo . Quindi è veramente sciocco fare paralleli e considerazioni da stallieri o netturbini , rispetto ai problemi di questo Virus e dei danni attuali e specie futuri di cui temere.
Il problema vero è che la mascherina è una difesa per il mio prossimo . Questi non ha il diritto sociale di non ricambiare .

17/9/2020 - 19:39

AUTORE:
Lorenzo

Bibi amico mio
ad esempio , (sempre affinché tu possa riflettere) ti sei domandato chi sono i signori del CTS e chi li ha nominati? Perché dicono tutti la stessa, identica cosa?
Eppure nel mondo scientifico le voci di dissenso rispetto alla narrazione che viene fatta in TV sono tantissime. Ma in un clima di regime le voci di dissenso non sono gradite e si denigrano (tu ne sai qualcosa vero ?...).
Perché questi personaggi al governo non tollerano quanto espresso da altri professionisti, medici, professori o primari taluni pure di fama internazionale ?
Perché ad esempio il tuo governo non vuole un altro CTS come sta chiedendo l'on. Sgarbi , che va contro la narrazione catastrofista di questi mesi?
A proposito la signora della TV ha aggiunto un'ulteriore perla , ti ha appena detto che i pranzi in famiglia sono pericolosi. Mi raccomando Bibi stai attento !!

17/9/2020 - 17:41

AUTORE:
Dagoberto

La malattia polmonare ostruttiva cronica credo che sia un po’ come l’asma, vale a dire un’affezione respiratoria grave ma non contagiosa, a differenza del coronavirus. Da quello che ne so dipende da fattori genetici, inquinamento, fumo (principalmente di sigarette) ed altro ancora, ma se io frequento uno affetto da tale patologia non vengo contagiato. Un po’ come se vivo vicino ad un cardiopatico o ad una persona affetta da tumore. Per il coronavirus non è così.

17/9/2020 - 11:40

AUTORE:
luciano

La malattia polmonare ostruttiva cronica ha provocato 3,0 milioni di morti nel 2016 e le infezioni respiratorie inferiori, 3,0 milioni di morti in tutto il mondo sempre nel 2016.Fanno 6 MILIONI di morti nel mondo
Hanno dichiarato qualche pandemia, chiusure o altro , no, niente di niente.
Il virus c'è ma non ci raccontano una verità che fà comodo a qualcuno.....
Ah i dati sono forniti dal sito dell'OMS-

17/9/2020 - 11:24

AUTORE:
Dagoberto

I provvedimenti presi dal governo a fine febbraio hanno, in effetti, ridotto il numero dei contagi. Contagi che hanno ricominciato a crescere, così come i ricoveri ospedalieri, comprese le terapie intensive quando, allentati i vincoli, si sono moltiplicati i contatti interpersonali, che spesso sono avvenuti senza le necessarie precauzioni. Quindi, se è vero che indossare la mascherina provoca disagio (ma in definitiva non più di tanto) il non uso può generare problemi di gran lunga peggiori. Per cui sopportiamola ancora un po’, tanto più che notizie dell’ultima ora danno per prossima l’uscita di un vaccino.

17/9/2020 - 11:08

AUTORE:
vincenzo

Spero solo che i tuoi bei concetti favoriscano il virus e che questi ci liberi dalle persone pericolosissime pari tuo .

17/9/2020 - 11:08

AUTORE:
Aldo

Dalla Pieve la chiamano nuova normalità.
Lo dicevano anche le pecore di Orwell ti ricordi?
Gli anziani una buona metà li hanno definitivamente fusi di testa .
Ma come possono crescere i figlioli costretti a scuola a indossare una maschera in faccia , a non socializzare con i coetanei e a inginocchiarsi per terra ?
Poveri ragazzi , immensa tristezza , non avrei mai creduto . Generazioni perdute.

17/9/2020 - 11:06

AUTORE:
vincenzo

Mi sembra un sogno .

Penso e non sono solo , che questo virus , vaccino o non vaccino , seguiterà a falcidiare una parte della popolazione mondiale con buona pace di tutti .
Poi ci sono gli idioti che si ribellano rivendicando il loro diritto ad infettare ed infettarsi .

I poverini pensano come per l'aids ad un complotto mondiale , agli alieni , e non sopportano di non potersi sputacchiare in viso .

Viaggiano tranquilli , tanto a loro non può toccare . Il buon Zangrillo ha detto che il virus è morto e Berlusconi è ricoverato , ma non conta .

17/9/2020 - 9:12

AUTORE:
vincenzo

Se tu accendessi il cervello , succederebbe molto spesso . Purtroppo sei ancorato agli slogan di certa propaganda fuori dal mondo .

17/9/2020 - 8:32

AUTORE:
Dalla Pieve

Zorrino se metti in fila tutti i morti in un giorno devi aggiungere uno zero.
Hai visto coi mezzi di propaganda come è stato facile terrorizzare le persone ?
Io non metto in dubbio che ci siano persone come te che si sentono libere anche con la catena al collo .. purché la catena sia una libera scelta !
Italia unico paese in Europa in stato di emergenza nonostante non ci sia nessuna emergenza.
Comodo eliminare i diritti fondamentali e costituzionali per decreto o per ordinanza!
Lo faceva anche qualcun altro...
Lo sai come si chiama Zorrino ? Si chiama regime!!

17/9/2020 - 7:45

AUTORE:
Lorenzo

Bibi amico mio caro
La cosa ancora più pericolosa a parere mio è non porsi mai domande , credere e ubbidire ad occhi chiusi alla narrazione quotidiana dei mezzi di informazione ormai diventati mezzi di propaganda del regime finanziario (proprio quello che sostieni tu da buon sostenitore falso comunista).
Vietato stringersi la mano, vietati gli assembramenti, vietato abbracciarsi,vietato baciarsi, addirittura uno dei tanti medici show man ha detto di evitate di fare l'amore !
Poi abbiamo la signora che spiega che bisogna abituare i nostri figli sin dalla tenera età alla mascherina facendola indossare anche ai pupazzi o disegnandola (come fosse la cosa più normale di questo mondo).
Con tali premesse , con tanta paura e vero e proprio terrore psicologico generato (non certo a caso) mi spiego i tanti suicidi o la persona in auto da sola (o che cammina solitaria) con il bavaglio in faccia.
Sono d'accordo con l'onorevole Vittorio Sgarbi. Un invito alla riflessione Bibi.
https://youtu.be/Ozsip0za6Ro

16/9/2020 - 17:42

AUTORE:
Gabriele

Ogni tanto sono d'accordo anche con Vincenzo.

Sottoscrivo.

16/9/2020 - 15:48

AUTORE:
vincenzo

Caro Lorenzo , non ti preoccupare dell'effetto di respirare l'ossido di carbonio del tuo fiato . Per te non è necessario . Da quello che scrivi costantemente , il rischio non esiste .
Le tue sinapsi sono già out .
Questo spiega tante cose.

PS . e quella della mascherina e del danno alla respirazione , è per quelli che qualcosa devono dire per sentirsi vivi.

Pensa ai morti per sputacchi in viso reciproci per mancanza di mascherina ben indossata o non indossata del tutto .
Siamo già al milione di bare .

16/9/2020 - 14:43

AUTORE:
Lorenzo

Ho letto che molti medici (non gli show man da TV) prevedono che gli effetti nocivi derivanti dal respirare per ore ed ore e tutti i giorni la stessa aria, si vedranno tra pochi anni.
A parere mio si sbagliano, si leggono già ora.
Cosa succederà quando per decreto o per ordinanza qualcuno ordinerà di uscire di casa camminando a quattro zampe e con le mutande calate in testa ?

16/9/2020 - 14:37

AUTORE:
luciano

Ma chi la farà rispettare questa ordinanza? I vigili ? O chiamerete l'esercito..... Fate come le multe per divieto di sosta ?Il transito indiscriminato di auto in ztl ?L'abbandono di rifiuti di ogni genere ? Mah vedremo se il Covid farà il miracolo

16/9/2020 - 12:58

AUTORE:
vincenzo

Parole e parole .

Partiamo da una considerazione circa il messaggio di credibilità che passa attraverso i mezzi di comunicazione .

Sindaci ed ordinanze , raccomandazioni , obbligo di rispettare le regole e sanzioni milionarie per i contravventori .

Vado alla esselunga con controllo della temperatura , sanificazione delle mani e mascherina obbligatoria con responsabilità dell'esercente e rischio di chiusura .

Poi i miei nipoti vanno a scuola e devono rimanere in un ambiente chiuso per cinque ore senza mascherine .

Sono ammassati all'interno di un bus , oppure ne cercano uno per tornare a casa in ore decenti e li ....

Il vero problema è ciò che ognuno di noi , in questo momento stima quello che viene indicato .

Vedo tantissime mascherine a collana , altre a braccio , altre con naso fuori , altri in bici con mascherina bene indossata come quelli in auto da soli , a posto .Non hanno capito niente della funzione)

Un gran casino che ci porta a rischi notevoli , meno per i ragazzi , ma più per genitori e nonni.

16/9/2020 - 12:15

AUTORE:
Godai

Anche a Montecatini, nella zona Stazione, Alberghiero, Liceo, si verificano gli stessi assembramenti di studenti senza mascherine.
Sarebbe il caso di imporle anche nella cittadina termale, ma forse è chiedere troppo dal momento che non esiste un servizio di controllo del traffico negli orari di ingresso/uscita dalle scuole per impedire gli attraversamenti di mandrie di studenti in barba alle più elementari regole del codice della strada.

16/9/2020 - 11:23

AUTORE:
Alberto

Basta una multa da 50€(esagerati 400€) a scoraggiare! Ma chi controlla? Un vigile? Quanti ne abbiamo in servizio? Credo che basterebbe iniziare VERAMENTE a multare e piano piano si arriverebbe a quanto disposto: Basta parole e più fatti!Grazie