Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:09 - 22/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Come dicevate? Ora o mai più? Ecco, mai più. Mai più personaggi ridicoli che tentano di prendersi una regione civile come la Toscana. Andate altrove, destronsi, qui siamo tra persone serie. Ciao .....
HOCKEY

Il movimento hockeistico fa le prove di normalità destreggiandosi tra le varie situazioni Covid delle regioni, ma cercando in ogni modo di tornare a disputare gare.

RALLY

Gara sfortunata, per Pavel Group,  lo scorso fine settimana, il 38° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa. Alla gara, valida per il Trofeo Rally Toscano, entrambi gli equipaggi “griffati” dalla compagine pistoiese, non hanno potuto accarezzare la bandiera a scacchi, quindi ritirandosi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme di scena l’ultimo convegno della stagione 2020 con la graditissima presenza di Denis Coku, il giovane campione di paradressage al quale è stato intitolato il Trofeo riservato ai gentlemen.

BASKET

A due settimane dall’inizio del campionato – esordio ostico a Bolzano – cominciamo a conoscere le nuove arrivate e partiamo da una giocatrice talentuosa e combattiva.

RALLY

Tre piloti nella “top ten” della gara, valore aggiunto di una prestazione corale che ha garantito a Jolly Racing Team un ruolo di primo piano sulle strade del Rally di Casciana Terme.

CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

none_o

Ken Follett conduce abilmente il lettore in un viaggio epico, che terminerà dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Giuseppe Cederna alla Fortezza di Santa Barbara

14/9/2020 - 11:55

“E se un Dio mi fa naufragare sul mare scuro come vino, saprò sopportare, perché ho un animo paziente nel petto: sventure ne ho tante patite e tante sofferte tra le onde ed in guerra: sia con esse anche questa".

 

Una riflessione sull’accoglienza antica dello straniero e la dichiarazione d’amore più bella del mondo; questo il centro dello spettacolo Odisseo migrante mediterraneo, che vede protagonista Giuseppe Cederna, artista di straordinaria sensibilità, in scena mercoledì 16 settembre (ore 21.15) alla Fortezza di Santa Barbara di Pistoia per il nono appuntamento della rassegna “Spazi aperti”. 

 

Cederna legge e racconta il viaggio di Odisseo, migrante sulla via del ritorno, in quel Mediterraneo che, da sempre, è luogo di incontro e scambio tra i popoli: dalla ninfa Calipso all’incontro con la giovane Nausicaa, la figlia del re Alcinoo, la partenza, l’addio all’immortalità, la tempesta e l’approdo nell’isola dei Feaci. La cetra di Demodoco e le lacrime degli eroi. 

 

“C'è tutto in questo libro – commenta Cederna – c'è dolore, sofferenza, coraggio, violenza e amore. Odisseo è proprio il personaggio che ci insegna la pazienza nella sofferenza per andare avanti, per crescere e tornare, quando si riesce, a casa”. 

 

Attore, scrittore ed appassionato viaggiatore, Giuseppe Cederna, già protagonista del recente “Tartufo” di Molière, prodotto dall'Associazione Teatrale Pistoiese, nell'ultima stagione è stato in tournée anche con “Da questa parte del mare” regia di Giorgio Gallione (testi e musiche di Gianmaria Testa) e “La cortesia dei non vedenti”, da lui stesso scritto e diretto.Al suo impegno teatrale alterna, da anni, un’attività cinematografica di primo piano, che ne ha fatto uno degli interpreti più amati: da “Italia-Germania 4 a 3 ” di Andrea Barzini a “Marrakech Express” e “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores (premiato con l'Oscar nel 1992) fino a “Maschi contro Femmine” di Fausto Brizzi.Ha lavorato, tra gli altri, con Ettore Scola, Marco Bellocchio, Luigi Comencini, Mario Monicelli, i fratelli Taviani, Silvio Soldini, Rob Marshall e Gianni Amelio. Per la televisione è tra i protagonisti della serie “Made in Italy” prodotta nel 2019 per la regia di Luca Lucini e Ago Panini. Dalla fine degli anni Novanta si dedica anche alla scrittura: con Feltrinelli ha pubblicato “Il Grande Viaggio”, un pellegrinaggio alle sorgenti del Gange e “Piano Americano”, lezioni di sopravvivenza nella giungla dorata di un film Hollywoodiano; con Excelsior 1881 “Ticino. Le voci del fiume, storie d'acqua e di terra”.

Fonte: Associazione Teatrale Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: