Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:09 - 22/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Come dicevate? Ora o mai più? Ecco, mai più. Mai più personaggi ridicoli che tentano di prendersi una regione civile come la Toscana. Andate altrove, destronsi, qui siamo tra persone serie. Ciao .....
HOCKEY

Il movimento hockeistico fa le prove di normalità destreggiandosi tra le varie situazioni Covid delle regioni, ma cercando in ogni modo di tornare a disputare gare.

RALLY

Gara sfortunata, per Pavel Group,  lo scorso fine settimana, il 38° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa. Alla gara, valida per il Trofeo Rally Toscano, entrambi gli equipaggi “griffati” dalla compagine pistoiese, non hanno potuto accarezzare la bandiera a scacchi, quindi ritirandosi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme di scena l’ultimo convegno della stagione 2020 con la graditissima presenza di Denis Coku, il giovane campione di paradressage al quale è stato intitolato il Trofeo riservato ai gentlemen.

BASKET

A due settimane dall’inizio del campionato – esordio ostico a Bolzano – cominciamo a conoscere le nuove arrivate e partiamo da una giocatrice talentuosa e combattiva.

RALLY

Tre piloti nella “top ten” della gara, valore aggiunto di una prestazione corale che ha garantito a Jolly Racing Team un ruolo di primo piano sulle strade del Rally di Casciana Terme.

CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

none_o

Ken Follett conduce abilmente il lettore in un viaggio epico, che terminerà dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Ritrovata a Spazzavento un'arma semi-automatica pronta a sparare: arrestato 43enne con precedenti

12/9/2020 - 13:10

PISTOIA - Nel corso della mattina di ieri è stata portata a termine un attività di polizia giudiziaria che ha visto coinvolti oltre 20 militari sia in divisa che in borghese con l’ausilio anche di unità cinofile da firenze e che ci ha consentito di ottenere un importante risultato sotto il profilo della sicurezza pubblica e della prevenzione: i militari hanno infatti rinvenuto e posto sotto sequestro un micidiciale fucile Modello Jager AP 74 come quello che potete vedere nella fotografia, comprensivo di munizionamento, nove colpi calibro 7,65, perfettamente oliato e pronto per un utilizzo immediato.

L’operazione di ieri si inserisce in una più ampia e articolata attività di presidio del territorio attuata giornalmente dalle pattuglie dell’Arma e che è stata ulteriormente implementata ed intensificata nel corso degli ultimi giorni: per darvi la cifra dell’attività di controllo basti pensare che nel corso degli ultimi 4 giorni, i servizi preventivi dislocati sul territorio di Pistoia e dei comuni limitrofi, quindi Montale, Agliana, Quarrata, hanno proceduto a controllare oltre 500 persone, tra cui circa 200 soggetti con precedenti di polizia, e ad ispezionare oltre 200 veicoli.

Nell’ambito di questa attività di controllo e raccolta di informazioni, la nostra attenzione si è concentrata su alcuni soggetti che noi definiamo di “particolare interesse operativo”, ovvero individui con numerosi precedenti penali per fatti gravi, come ad esempio rapine.

Nello specifico, l’operazione di ieri ha valorizzato uno spunto informativo raccolto dalla Stazione Carabinieri di Montale. I militari di quel comando infatti, mettendo a sistema alcune informazioni raccolte nel corso del servizio e l’intreccio di relazioni tra soggetti con gravi precedenti penali che emergono dai controlli del territorio, ha individuato alcuni soggetti già noti alle forze dell’ordine fortemente sospettati di detenere materiale illecito. Infatti venivano effettuati alcuni servizi di appostamento per monitorare i movimenti di quest’ultimi ed in particolare la disponibilità da parte degli stessi di garage, box o container a loro non facilmente riconducibili.

E’ scatta cosi l’operazione che ieri mattina ha portato ad effettuare alcune perquisizioni: una di queste ha riguardato un 43 di origine campana ma residente a Pistoia, con numerosi precedenti per rapina. I Carabinieri si sono presentati all’alba presso la sua abitazione che è stata perquisita con l’ausilio di unità cinofile per la ricerca di armi. In un primo momento le attività davano esito negativo ma era già stato individuato un garage a lui in uso in località spazzavento. Nell’abitazione venivano infatti anche ritrovate le chiavi del box che veniva perquisito: e qui, occultato tra materiale e attrezzi edili, veniva trovato una borsa di plastica, con all’interno un micidiale fucile semiautomatico jager, facilmente occultabile per le sue dimensioni, comprensivo di caricatore con 9 colpi calibro 7,65 browning. L’arma si presentava in perfette condizioni e pronta per un immediato utilizzo. L’uomo veniva quindi dichiarato in arresto e l’arma, per altro risultata provento di furto nel 2013 ad Agliana, sequestrata.

Come dicevo l’operazione di ieri rappresenta un importante risultato da un punto di vista preventivo: è stata infatti recuperata un arma illegale che avrebbe potuto facilmente essere utilizzata per la commissione di gravi delitti. A questo si aggiungeranno le ulteriori indagini che potrebbero essere sviluppate: il fucile sarà infatti inviato al reparto di investigazioni scientifiche dell’Arma dei Carabinieri che effettuerà accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri gravi reati.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/9/2020 - 9:05

AUTORE:
Chapman

Caro Alberto R che pontifichi , ma che vuoi dire ?

Dicci tutto !

Magari porti un'arma per sevizio e questo ti rende un esperto perito di tribunale



I commenti sono di gente semplice che non ha bisogno di snobbare nessuno .

Se preferisci , possiamo anche fare copia incolla di quello che si trova sul Web .

Ma per favore , i tuoi =sbuffi" vai a farli altove

15/9/2020 - 1:52

AUTORE:
Alberto R.

Commenti da ricovero in psichiatria. Scritti .... e anche pensati ! C'e' ne' di gente stralunata a giro !

14/9/2020 - 16:52

AUTORE:
bastian contrario

di aforismi ne ho un paio di libri e su internet non mancano .
E bravo il nostro Pasquino che si contraddice in termini . Infatti non dice niente e quindi afferma che è meglio tacere e poi dice che .... .

14/9/2020 - 1:45

AUTORE:
Dan

Ma il 7,65 mm Browning è una delle cartucce meno potenti in circolazione, fosse in altro calibro anche anche tipo Ak47 e simili ma un'arma simile non credo sia mai stata usata per atti criminali. Una cartuccia 5,56 mm .22 lr supersonica fà più danni. Poi ognuno pensi ciò che vuole...

13/9/2020 - 23:12

AUTORE:
Pasquino

A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio. (O. Wilde)

13/9/2020 - 17:28

AUTORE:
giovanni gorini

Comprare o metter da parte dei proiettili 7,65 per l'arma , non dovrebbe essere difficile .
Ma davvero c'erano solo 9 proiettili ?
Infatti 7,65x17mm Browning è il proiettile più diffuso al mondo e basta andare a sparacchiare al poligono e non mi risulta che all'uscita qualcuno ti chieda i bossoli . Tanto per dirne una . Poi del resto ......
Il terribile oggetto è in vendita come usato fra i 200 e i 300 euro (fonte internet) e con porto d'armi e nulla osta è tranquillamente acquistabile .
Mi piace più la versione cal 22 come insegnò il Vietnam

13/9/2020 - 17:07

AUTORE:
vincenzo

Matteo , che ti ha detto l'urologo dei tuoi mal di testa ? Non farci stare in pena.Dacci notizie .
Dicci se ha introdotto il suo famoso dito alla ricerca del tuo cervello e cosa ti ha detto .
Ciao Matteo .
Nel caso tu senta il buon Salvini domanda da quale urologo si serve per la sua prostata cerebrale.
Auguroni a tutti e due .

13/9/2020 - 7:32

AUTORE:
supergulp

Avevo mangiato pesante e come un incubo mi sei apparso te .

12/9/2020 - 21:49

AUTORE:
Matteo

Lega Nord liberaci dal Sud! Padania libera e indipendente.

12/9/2020 - 16:20

AUTORE:
vincenzo

Questi immigrati scuri scuri . Sono loro il vero problema ! Visto come viaggiano armati ?
Perché i CC non sono andati a vedere nei confessionali di Vicofaro ! Si dice di una Breda 37 da collezione perfettamente funzionante , oliata e con numerosi nastri di proiettili .
Queste parrocchie Komuniste !