Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:09 - 21/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quanto vale la vita di un essere umano ?

C'è differenza fra la vita di un giovane o di un vecchio ?

Di un bianco , un giallo o un nero o un turchino ?

Fra la vita di un giusto e quella di un .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Il grande ritorno a Pistoia di Roberto Carradori

10/9/2020 - 16:11

Uno dei pittori contemporanei più conosciuti e apprezzati, Roberto Carradori, torna a esporre a Pistoia, la sua città natale. Da sabato 12 settembre, il giorno dell’inaugurazione, sino a sabato 10 ottobre, l’artista terrà una personale intitolata “ shots of life” nella galleria d’arte ArtistikaMente, in Largo San Biagio 53.

Per un mese, quindi, i suoi concittadini appassionati di pittura e i visitatori della città di Giano potranno godere delle opere, oltre 40, di Carradori.

Reduce da una mostra collettiva ad Amsterdam, all’Istituto Italiano di Cultura per i Paesi Bassi, nel 2019 e da “ Urban Street Scenes”, mostra personale allo Studio Bong di Firenze dello scorso febbraio, Carradori tornerà con le sue scene di vita quotidiana, con i suoi ritratti delle fasce più deboli della nostra società, dai clochard agli anziani tanto per citare alcuni dei temi dei suoi lavori.

Artista tra i più sensibili del panorama attuale, Carradori è medico anestesista al Santa Rita Hospital di Montecatini Terme. Da sempre appassionato di pittura e fotografia, ha lavorato tra l’altro all’Ospedale del Ceppo di Pistoia, 118, Elisoccorso. Anestesista rianimatore alle corse nel circuito del Mugello, centauro e amico del campionissimo Valentino Rossi, a cui ha donato un ritratto, è abituato a cogliere l’attimo del quotidiano fotografando e poi dipingendo l’emozione scaturita. Oli su tavola di spietato realismo, che fanno riflettere.

L’inaugurazione della personale è fissata alle 17.30 di sabato prossimo: la mostra, a ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 19, sino a sabato 10 ottobre appunto. All’inaugurazione sarà presente l’artista e interverrà il critico d’arte Daniela Pronesti. Che ha avuto modo di scrivere “l’altro, il diverso, l’emarginato, l’escluso; il mondo fuori e intorno a noi, popolato di volti e storie che non vogliamo vedere, che non sappiamo ascoltare. Di questo raccontano le opere di Carradori: di una realtà fatta di persone troppe volte ai margini dell’attenzione collettiva… una pittura d’impegno sociale… un artista schierato dalla parte di chi non ha voce… taglio stretto e ravvicinato della scena; un uso simbolico della prospettiva per suggerire lo stato d’animo del soggetto anche attraverso la costruzione dello spazio; ampie e nette campiture di colore stese in modo da comporre un variopinto mosaico di figure, volti ed identità”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: