Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
È iniziata la rivoluzione digitale nel pistoiese: pronto aggiornamento che parte dalla digitalizzazione delle imprese

10/9/2020 - 14:50

Le imprese pistoiesi necessitano una rivoluzione digitale: offrire servizi di e-commerce mobile, home delivery e tanto altro, comporterebbe per loro una maggiore sicurezza. Inoltre, digitalizzarsi, non solo significa migliorare quelli che sono i servizi da offrire alla propria clientela, ma anche allargare il proprio giro di clienti, aumentando conseguentemente i propri incassi.


Oggi esistono tantissime applicazioni ed aziende commerciali, più o meno famose, che forniscono sostegno tecnologico e digitale ad imprese terze. Difatti, inserire il proprio negozio su marketplace, applicazioni e piattaforme digitali, comporta per gli imprenditori pistoiesi l’occasione di avere una vetrina aperta h24 piuttosto remunerativa o, comunque, maggiore visibilità. 

22.7 miliardi di acquisti elettronici 
Uno dei proficui insegnamenti elargiti dall’esperienza del tutto imprevista della pandemia, è stato sicuramente quello legato alla realtà dello shopping online: durante la quarantena si è assistito ad una notevole impennata del settore della compravendita online, in particolar modo dell’e-commerce mobile.


Stando alle statistiche immediatamente precedenti al periodo del lockdown, la Toscana era la sesta regione italiana più digitalizzata. Si può facilmente intuire come a seguito della quarantena questi dati siano cresciuti. Basta osservare le previsioni relative allo shopping online italiano per questo 2020: si stima che gli acquisti tramite mezzi elettronici, entro la fine di quest’anno, raggiungeranno un valore pari a 22.7 miliardi di euro, il più alto di sempre.  

Più digitale locale, anzi digitale pistoiese 
Se da un lato, gli utenti italiani sono abbastanza pratichi di acquisti online, non si può dire lo stesso per le imprese. Infatti, sul territorio, le redini sono ancora in mano a realtà estere. Tanto per citarne uno, Amazon che solo durante gli ultimi 3 mesi del 2019 ha registrato un fatturato di 87.44 miliardi di dollari, con 3.2 miliardi di profitto.


Sicuramente, durante la quarantena, le imprese nazionali si sono viste costrette a correre ai ripari anche da questo punto di vista. Ecco perché optare per il digitale è la scelta giusta per tutti gli imprenditori d’Italia… meglio ancora se si tratta del digitale locale.


In particolare, i pistoiesi stanno cercando di dare una mano non indifferente all’economia territoriale. Partendo proprio dalla voglia di supportare le attività commerciali locali, è da poco partito il progetto Pistoia a domicilio. Realtà 100% pistoiese, giovane, dinamica, nata dalle persone del luogo per imprese e cittadini pistoiesi. 

Rilanciare l’economia locale
La digitalizzazione della propria attività è una possibilità adatta a tutti coloro che possiedono un’attività commerciale: non solo ristoranti, ma anche piccole, medie e grandi imprese di ogni settore.


Si addice anche a quei negozianti che non vendono oggetti o prodotti concreti, ma servizi: oggigiorno, i clienti possono prendere appuntamento e/o prenotarsi per consumazioni in loco, sempre tramite i propri smartphone, su apposite applicazioni dove possono trovare il negozio di loro interesse. 


Fare di Pistoia una città ancora più digitale, significa sposare una causa nobile che riguarda tutti: risollevare ed aggiornare il sistema economico italiano, partendo dalla digitalizzazione delle imprese locali e da un netto miglioramento dell’economia locale. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: