Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:01 - 25/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia ingrana la sesta marcia, battendo la Lux Chieti con il punteggio di 86-74 e chiudendo nel migliore dei modi il trittico del PalaTerme.

BASKET

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze), che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.  

CALCIO

Dopo mesi e mesi trascorsi nella vana speranza che qualcosa si muova all'orizzonte, le Società iscritte ai campionati regionali di Eccellenza hanno deciso di passare all' azione. Per questo abbiamo sentito uno dei più apprezzati e stimati dirigenti sportivi della Toscana, il Direttore Generale del Montecatini Fabrizio Giovannini.

CALCIO FEMMINILE

Colpo della Pistoiese! Ecco il centrale ErriquezEleonora Erriquez, nata il 31/01/2001 arriva in arancione in prestito dall'AudaxRufina.

BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadoiri di Montecatini è dedicata a un libro di Toshikazu Kawaguchi.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
LARCIANO
Dai candidati una sostanziale unanimità sulla necessità di dare continuità al lavoro del Centro Rdp

9/9/2020 - 22:10

L'associazione Amici del Padule di Fucecchio interviene dopo l'incontro sul futuro dell'area.

 

"Sono passati più di 5 anni da quando è iniziata la mobilitazione per salvare il Centro di ricerca e la riserva naturale del Padule di Fucecchio, ma  lo scorrere del tempo non sembra affatto affievolire né l'attenzione dei cittadini verso questa vertenza né la resistenza e l'impegno delle associazioni che la sostengono.

 

Si direbbe questo il messaggio che proviene dalla composta partecipazione di oltre 150 persone all'incontro pubblico che si è tenuto ieri presso la piscina intercomunale di Larciano e Lamporecchio: una partecipazione non comune per un dibattito pre elettorale, organizzato in una fascia oraria per molti non agevole e su un tema certamente di interesse generale, ma molto specifico e delimitato.

 

Sono stati dodici i candidati che si sono avvicendati al microfono, espressione di sette diverse forze politiche: Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Sinistra Civica Ecologista, Partito Democratico, Europa Verde, Toscana Civica e Toscana a Sinistra.

 

Nonostante i diversi orientamenti politici vi è stata una sostanziale convergenza nel considerare l'area protetta del Padule un bene strategico da gestire in modo unitario e nel riconoscere al Centro di ricerca un ruolo insostituibile, sia a garanzia del rigore tecnico scientifico necessario per le attività di tutela, sia per la capacità, dimostrata nel tempo, di offrire servizi di qualità.

 

Unica dissonanza quella della candidata e assessore uscente Federica Fratoni, che pur elogiando il lavoro dei numerosi volontari del Centro, che negli ultimi 6 anni hanno reso possibile una continuità gestionale, ha indicato come soggetti e processi di riferimento la consulta del sistema delle aree protette di Fucecchio e Sibolla e il protocollo d'intesa fra Regione, Comuni e Consorzio di Bonifica, dai quali, come è noto, il Centro di ricerca è stato escluso.


L'associazione Amici del Padule di Fucecchio, che insieme a Italia Nostra ed alla fondazione I Care di Fucecchio, ha organizzato questa iniziativa, desidera ringraziare la struttura che ci ha ospitato, Sandro Landucci, del dipartimento di scienze sociali dell'Università di Firenze, che ha introdotto e moderato l'incontro, e naturalmente tutte le candidate e i candidati e le persone che hanno partecipato all’evento".

Fonte: Amici del Padule di Fucecchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: