Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:02 - 25/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tanto tuonò che piovve. Nella serata di mercoledì, dopo un Consiglio dei Ministri in cui sono volati gli stracci, il Presidente del Consiglio Draghi ha dato il suo 'placet' alla lista dei sottosegretari. .....
BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

BASKET

La Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, fa suo anche il ritorno del derby contro il Jolly Livorno – all’andata era finita 76-65 - e conquista altri due punti importanti in ottica playoff, portandosi provvisoriamente al quarto posto in classifica (56-67).

CALCIO

A novembre un blocco circolatorio lo aveva privato di entrambe le gambe. Oggi, un'infezione polmonare lo ha privato della vita. Questo è il calvario che Mauro Bellugi ha affrontato negli ultimi mesi presso l'Ospedale milanese di Niguarda, dove fino a pochi giorni fa i sanitari stavano addirittura pianificando delle terapie riabilitative personalizzate.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

none_o

Con il ritorno in zona arancione della Toscana, il Moca torna a essere chiuso al pubblico. 

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BASKET
Intervista a Lucia Puccini (Nico Basket)

2/9/2020 - 15:15

Sebbene ancora giovanissima, classe ‘98, Lucia Puccini può essere già considerata una veterana sotto canestro della Nico Basket. Dopo le eccellenti prestazioni dello scorso anno, è stata confermata dalla società di Ponte Buggianese e completerà il reparto lunghe assieme a Carlotta Gianolla, Laura Zelnyte, Valeria Pagni e Asia Modini.

 

“Certe emozioni non si cancellano per un virus – afferma decisa Lucia –l’anno passato è stato per me molto importante, poiché il primo in A2 e, anche se si è concluso sul più bello, non dimenticherò mai il primo inno cantato con le compagne, la prima volta seduta sul cubo dei cambi ed il primo canestro. Altre memorie indelebili sono l’aver giocato contro un’atleta come Ballardini ed aver sconfitto, tra le mure amiche, un team di spessore come Campobasso. Giocare in questa categoria è sempre stato un sogno e le altre ragazze hanno rappresentato per me una seconda famiglia. Non smetterò mai di ringraziarle per avere reso tale esperienza così speciale.”
 
L’ala-forte nativa di Pontedera ha pochi dubbi su quelli che dovranno essere le priorità di quest’anno: “Finalmente ci è permesso di tornare a giocare e il dispiacere va messo alle spalle. Essere di nuovo in palestra a sudare e correre dietro ad un pallone è stato come tornare a respirare ed è stato bellissimo farlo con alcune delle mie vecchie compagne. Cercherò di dare il massimo per la squadra, creare buone soluzioni in attacco e non mollare mai in difesa. Ci sono molti aspetti su cui devo migliorare e, tralasciando l’aspetto tecnico, devo essere più consapevole dei miei mezzi. Solo così potrò giocare con maggiore sicurezza e dare il cento per cento.”
 
Gli allenamenti proseguono e le ragazze stanno seguendo le direttive  di coach Andreoli, come conferma Lucia: “Sono molto contenta delle nuove arrivate. Vedo persone che hanno voglia di lavorare, sempre e costantemente. Giocatrici che si mettono a disposizione della squadra, pronte a darti un consiglio e desiderose di migliorare. Voglio apprendere il massimo dalle compagne che hanno più esperienza di me e fare di tutto per vincere e divertirmi assieme a loro".

 

di Lorenzo Becciani

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: