Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:09 - 21/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quanto vale la vita di un essere umano ?

C'è differenza fra la vita di un giovane o di un vecchio ?

Di un bianco , un giallo o un nero o un turchino ?

Fra la vita di un giusto e quella di un .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Pescia chiede a Regione di inserire Pinocchio e Mefit in opere strategiche recovery fund

11/8/2020 - 16:21

PESCIA - Dopo avere incassato l’importante risultato di fare inserire la montagna pesciatina nell’ambito della misura Leader dell’Unione Europea, con tutto quello che ne consegue, il Comune continua a pensare in grande e avanza la candidatura di quelli che sono stati definiti i due motori di sviluppo del sistema economico locale: il Mefit e Pinocchio.

Per questo motivo il sindaco Oreste Giurlani ha scritto a tutti i vertici della Regione, dal governatore Rossi a tutti gli assessori, perché valutino il grande impegno dell’amministrazione comunale sul fronte dello sviluppo, in particolare in questa fase di emergenza sanitaria con maggiore bisogno di opportunità per un sistema economico che, come qualunque altro in Italia, è in grande sofferenza.

In particolare Giurlani propone alla Regione che nell’ambito delle possibilità che saranno attivate grazie ai miliardi del recovery fund europeo, fra le opere strategiche per lo sviluppo regionale, ci sia anche il progetto Pescia Glocal, che si riferisce essenzialmente ai due macro-settori di Pinocchio e della floricoltura, anche attraverso il Mefit, il mercato dei fiori.

Nella lettera Giurlani specifica questi concetti “Pinocchio come attrattore di destinazione e motore di rilancio e di attenzione per nuovi flussi turistici. Pescia ha aderito al progetto “Città dei bambini” ed è in grado di offrire l’attrazione del grande parco storico di Pinocchio a Collodi, con villa Garzoni per un sistema integrato di area vasta a livello turistico con le altre realtà prossime. Il florovivaismo è invece visto come nuova piattaforma che sviluppi integrazione fra i territori con particolare attenzione al Mefit e al distretto che unisce la provincia di Pistoia con Lucca e Viareggio”.

 

“Ci candidiamo a rappresentare un polo di sviluppo basato su queste due direttrici – commenta il sindaco - che sicuramente rientrano nel progetto toscano di sviluppo a livello regionale. Due elementi, il turismo e il florovivaismo, che possono essere trainanti e anche collegabili, per la creazione di un sistema ancora più attrattivo ed efficace. L’occasione è ora e dobbiamo coglierla tutti insieme”.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: