Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:09 - 18/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Giusto, salviamo la Toscana dagli incompetenti. Una regione così bella in mano a un burattino manovrato dall'alto sarebbe una sciagura. Tutta la destra è convinta di vincere, ma questa non è una .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Odissea di due anziane per ritirare la pensione, Bartolini (Lega): "Chiediamo un po' di buonsenso da parte della banca"

7/8/2020 - 20:44

"Siamo rimasti particolarmente colpiti - afferma Luciana Bartolini, consigliere regionale della Lega - dalla vicenda che coinvolge due anziane signore di Montecatini Terme, le quali pare non riescano, da giorni, a prelevare dei soldi dalla loro banca."

 

"Il tutto - prosegue il consigliere - determinato dal fatto che per entrare nell'istituto di credito occorre fissare un appuntamento, ma sembra che ciò sia praticamente impossibile; così come risulta inutile presentarsi ugualmente fuori dalla banca, perchè senza un incontro prefissato non si entra."

 

"Capiamo perfettamente - precisa l'esponente leghista - che le norme anti-Covid debbano essere rispettate, ma servirebbe pure un pò di buonsenso per venire incontro alle normali esigenze dei clienti, ancora di più se si tratta di persone ottantenni."

 

"Insomma - conclude la rappresentante della Lega - auspichiamo che questa vera e propria odissea bancaria si concluda positivamente e velocemente, perchè è inaccettabile scoprire che dei clienti debbano penare così tanto per ritirare i propri risparmi."

Fonte: Lega
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/8/2020 - 6:57

AUTORE:
demetrio pianelli

ODISSEA PER NON RIUSCIRE A RITIRARE LA PENSIONE .
Solo Bartolini nel suo conato giornaliero , può adoperare vocaboli simili .

Potremmo dire che l'accesso allo sportello dell propria banca ha regole indigeste .
Ma dire che non si riesce ad entrare in possesso del contante è veramente demenziale .

11/8/2020 - 6:50

AUTORE:
donatello

Critichi le banche ? Certo ! Hai ragione . Volevo una informazione dal servizio del comune . Mi serviva il numero interno del comune in quanto non disponevo al momento di internet . Tre impiegati pronti all'interno , un utente e contatti solo su appuntamento .
Questa è la follia del momento con le contraddizioni che vediamo con mascherine collana , naso fuori , e senza del tutto -
Ma ....
Se vogliamo fare il caso , diciamo che non si riesce a riscuotere la pensione . Solo personaggi come Bartolini che si arrampica sugli specchi ogni giorno , può marciare .
Non siamo tornati al librettino alla posta gestito dal direttore .

10/8/2020 - 18:34

AUTORE:
Devis

Giusto evitare assembramenti e giusto evitarli in estate col sole cocente.

Ma ricordo alle banche (quelle che vanno su appuntamento) e anche alle persone, che gli assembramenti e il sole ci sono anche al mercato, al bar, agli alimentari e, in tempo di ferie, anche in spiaggia dove il sole è "un bene primario"... Poi se si vuole fare finta di nulla è un altro discorso. Il problema è che se un anziano non riscuote la pensione, neanche la spende nei negozi dove la fila sotto il sole và fatta per forza.

Non ci prendiamo in giro con la storia degli assembramenti. Ormai sono ovunque...e con la mascherina abbassata. Alla faccia delle regole

10/8/2020 - 12:51

AUTORE:
donatello

Se ben ricordo , l'Arma si è resa disponibile per riscuotere la pensione da parte di un pensionato alla propria abitazione . Non so se il servizio è anche relativo alla banca .
In ogni caso , forse il problema è quello di effettuare operazioni allo sportello , perché per riscuotere il contante , l'operazione è semplicissima tramite gli sportelli automatici .
Se poi il pensionato vuole incasinarsi , è un problema suo che potrebbe essere mitigato solo affidandosi a metodologie assai diffuse.

10/8/2020 - 8:59

AUTORE:
Non importa

Magari lo fanno per evitare assembramenti fuori della banca o file chilometriche di gente che aspetta sotto il solleone, è già successo per le pensioni alle poste o per le mascherine alle edicole.

9/8/2020 - 21:58

AUTORE:
Devis

Come se prendere l'appuntamento garantisca il fatto di non essere infetti...non si può fare la fila fuori come al supermercato? Chiunque entri, su appuntamento o no, può infettare.

8/8/2020 - 15:37

AUTORE:
elda

la mia banca come molte altre, fa accedere nei propri locali solo previo appuntamento da fissare telefonicamente e fornisce 4 o 5 numeri telefonici; ieri mattina sono stata ben 40 min al telefono ma nessuno mi ha risposto ; quindi non ho un appuntamento per potere effettuare una operazione; potrei utilizzare il bancomat, ma in caso di versamento non ho la disponibilità immediata ma solo a fine giornata, quando cioè un cassiere conferma l'operazione; peggio ancora ci sono modalità di accedere in filiale tramite una chiamata ad un cellulare di un qualche dipendente bancario che vuole fare un favore (?!) ....tutto questo provoca non pochi disagi e molti dubbi sullo svolgimento regolare delle operazioni bancarie; capisco e comprendo quelle persone anziane che tengono i loro soldi al sicuro in casa. Peccato poi che ingenuamente o distrattamente vengano colti di sorpresa con qualche elemento che fa leva sulla paura. Unico consiglio non aprire mai MAI a nessuno che non si conosce, non aprire mai la porta al suono del campanello ma utilizzare un video citofono che magari registra pure....invitate gli sconosciuti a asciare un biglietto da visita nella buca delle lettere, se sono persone oneste lo lasceranno, altrimenti se la daranno a gambe! Non temete a lasciare fuori di casa gli sconosciuti!

8/8/2020 - 15:29

AUTORE:
Antonella

Poveretta