Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:09 - 19/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Giusto, salviamo la Toscana dagli incompetenti. Una regione così bella in mano a un burattino manovrato dall'alto sarebbe una sciagura. Tutta la destra è convinta di vincere, ma questa non è una .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti
Poste Italiane celebrano i 200 anni della nascita di Artusi

7/8/2020 - 18:10

I programmi televisivi che trattano di cucina, oggi, sono una presenza sin troppo ingombrante. Per non parlare delle riviste specializzate e dei siti internet. Eppure, in principio, tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene", pubblicato nel 1891 dal letterato e gastronomo Pellegrino Artusi.


Figlio di un ricco negoziante di Forlimpopoli, in Romagna, Artusi lasciò la cittadina natale per trasferirsi a Firenze, in seguito ad un evento drammatico che sconvolse la sua famiglia a metà Ottocento. Un gruppo di briganti, capeggiati dal famigerato bandito Stefano Pelloni, detto il Passatore, invase in una notte Forlimpopoli, allora parte dello Stato Pontificio. I ricchi del paese furono rapinati, le loro donne violentate. Fra queste vi fu anche Gertrude Artusi, sorella di Pellegrino, che dallo choc non si riprese più, morendo di lì a poco nel manicomio di Pesaro. Gli Artusi valicarono quindi gli Appennini, stabilendosi nella più sicura Firenze.


Qua Pellegrino continuò le fortune commerciali del padre, tanto da potersi ritirare ben presto a vita privata dedicandosi alle passioni della sua vita: la letteratura e la cucina.


Nel clima risorgimentale della Firenze di metà Ottocento scrisse un saggio sulla poetica del Foscolo ed un altro sulle poesie di Giusti. Ma fu il manuale di cucina , pubblicato peraltro a sue spese, a consegnarlo alla fama immortale.


Ne fece una miriade di ristampe, sempre aggiornate con le varie ricette regionali che gli giungevano da ogni angolo dell'Italia adesso unita.


Ed è proprio la copertina di questo volume che fa da sfondo al valore che Poste Italiane ha voluto dedicare al bicentenario della nascita di Artusi, la cui immagine troneggia in primo piano.


Il valore è di tariffa B (1,10 euro), ha una tiratura di 400.000 esemplari ed ogni foglio comprende 45 pezzi.


L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato si è avvalso della tecnica di rotocalcografia , con carta bianca, patinata e neutra autoadesiva e non fluorescente. Il bozzetto è di Claudia Giusto. Il giorno di uscita e' stato il 4 agosto. Tutti gli Sportelli filatelici d' Italia sono dotati di questo prodotto.


Da notare poi che, con una spesa di 20 euro, è possibile acquistare il kit completo contenente una cartella filatelica formato A4, una busta annullata nel giorno di emissione ed una apposita cartolina affrancata commemorativa.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: