Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:08 - 04/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Capita che una coppia, magari un po’ avanti con gli anni, desideri un figlio.
Capita che il figlio tanto atteso nasca con la sindrome di Down.
Capita che, per aggiungere danno al danno, il padre .....
BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

CALCIO

Detto della fusione dei giorni scorsi tra Asd Alta Valdinievole e le Case Cintolese, la nuova società sta prendendo corpo.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Derrick Michael Marks.

RALLY

Sarà ancora a “tinte tricolori” la stagione sportiva di Simone Baroncelli.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver confermato in blocco lo staff biancorosso per la prossima stagione.

BASKET

A pochi giorni dalla scadenza per l'iscrizione al campionato di basket di serie B, la Nazione avanza l'ipotesi che Montecatini possa non farcela. Il presidente Giampiero Cardelli aveva scritto una lettera, il 29 giugno, per chiedere sostegno da parte di imprenditori, istituzioni e banche.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Bruno Vespa.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Strade chiuse, Niccolai (Pd): "Comune continua a scaricare la responsabilità su altri, ma ha perso due anni e mezzo"

30/7/2020 - 22:44

"L’unica cosa “paradossale” che vedo - spiega il consigliere regionale del Pd Marco Niccolai, riferendosi alla polemica sulla strada chiusa di Badia a Pacciana, e sulle dichiarazioni dell'assessore Bartolomei - è che sia servito l'intervento di un consigliere regionale per far uscire il Comune dal suo torpore rispetto alla vicenda di via di Lungobrana e di via del Mosino a Badia a Pacciana.

La strada è stata chiusa con un’ordinanza del Comune di Pistoia il 22 marzo 2018 (esattamente la numero 285). Dopo 2 anni e mezzo in cui famiglie e attività economiche sono quasi isolate, è un bel primato! 

“Paradossale” è anche il Comune continui a scaricare su altri le proprie responsabilità, che sono certificate da atti assunti dalla Giunta Comunale, di cui i cittadini sono stati informati dal sottoscritto, anziché dai propri amministratori. 

Il 19 giugno 2019, con la delibera n. 150, gli assessori del Comune di Pistoia hanno scelto di “procedere ad ipotizzare la delocalizzazione delle via Lungobrana e di tratto di via del Mosino in viabilità locale esistente posta a sud della futura cassa di espansione”; oggi invece chiedono di riaprire il tratto attuale. Si chiariscano con sè stessi, perché con i loro atti hanno espresso un’altra volontà. 

La delibera della Giunta conferma la responsabilità nella vicenda da parte del Comune di Pistoia perché essa ha approvato un progetto preliminare (giuridicamente chiamato “documento di fattibilità”) quantificato in circa 355.000 euro di lavori.  

Peccato però che sia un preliminare e che dunque sia solo il primo passo di un percorso lungo. A questo punto il Comune di Pistoia deve rispondere ai cittadini rispetto ad alcune domande: 

1 - dal 19 giugno 2019 ha portato avanti la progettazione di questa nuova viabilità visto che la progettazione preliminare, per legge, deve essere sviluppata ulteriormente per poter essere realizzata? 

2 - come mai il 19 giugno 2019 ha scelto di non finanziare con il proprio bilancio (visto che si parla di un intervento non certo di milioni di euro) la realizzazione di questo intervento che è vitale per tanti cittadini ed imprese ma di legarlo alla realizzazione della terza corsia dell’A11 e a tutto il complesso iter amministrativo della sua realizzazione?  

3 - ha presentato ai cittadini il progetto di viabilità alternativa approvato il 19 giugno 2019? Quando la scorsa settimana sono andato ad incontrare i cittadini nessuno ne sapeva niente. 

Ci sono cittadini e imprese che, dal 22 marzo 2018, si trovano ad aver difficoltà di accesso alle loro case e ai loro luoghi di lavoro. Si sono persi anni preziosi.

Il Comune ha gravemente sottovalutato la situazione in cui versano decine di cittadini esasperati e, scegliendo il 19 giugno 2019, di legare la risoluzione del problema da esso stesso individuata per affrontare il problema (la realizzazione di una nuova viabilità alternativa) alla realizzazione della terza corsia dell’A11 ha, in modo del tutto sbagliato, collegato la riapertura di una strada comunale ad una infrastruttura strategica di livello nazionale.


In questo modo ha dimostrato a tutti che la vicenda dei cittadini di Badia a Pacciana non costituisce una priorità per il Comune: abbia il coraggio di dirlo, tanto si vede bene dagli atti pubblici! 

Se fosse stata una priorità, in 2 anni e mezzo il Comune avrebbe fatto quello hanno fatto tanti altri enti (ad esempio la Provincia) in situazione analoghe di interruzioni stradali che creano gravi problemi ad imprese e cittadini: sviluppare al massimo grado la progettazione di tale viabilità e finanziarla con il proprio bilancio. Purtroppo non lo ha fatto e, con le dichiarazioni di oggi, conferm.a che la risoluzione del problema è rimandata a tempo indeterminato"

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: