Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:10 - 19/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PISTOIA
Movida, nel fine settimana test sierologici in piazza San Francesco e distribuzione mascherine in centro

30/7/2020 - 21:32

Le associazioni di volontariato – Misericordia, Pubblica Assistenza e Croce Rossa Italiana – hanno subito raccolto la richiesta del sindaco Alessandro Tomasi e del vicesindaco Anna Maria Celesti di aderire all’iniziativa regionale dei test sierologici da fare nelle piazze in cui, durante le serate estive, si concentra un grande afflusso di persone, soprattutto giovani.


TEST SIEROLOGICI. Domani e sabato, dalle 22 alle 2, in piazza San Francesco, ci sarà un gazebo delle associazioni con sei volontari e due infermieri che effettueranno i test sierologici (esclusivamente ai maggiorenni).


«Le associazioni di volontariato – spiega il sindaco Tomasi – hanno risposto immediatamente alla nostra richiesta. Non solo, abbiamo deciso anche di organizzare, sempre grazie alle associazioni di volontariato, una distribuzione di mascherine itinerante nel centro storico il cui valore non è tanto nella distribuzione materiale dei presidi di sicurezza, ma nell’opera di sensibilizzazione tra i più giovani».


DISTRIBUZIONE MASCHERINE. Tre volontari della Misericordia di Pistoia saranno quindi impegnati per le vie del centro storico sia venerdì che sabato sera per ricordare l’importanza di adottare gli accorgimenti dettati dalle misure anti-Covid e, nell’occasione, distribuiranno appunto anche le mascherine.


«Queste iniziative – sottolinea il sindaco – non sarebbero possibili senza il lavoro delle associazioni di volontariato, la cui collaborazione è insostituibile. Forse non lo abbiamo ricordato abbastanza, ma i volontari sono stati in prima linea, con il personale sanitario e non dell’ospedale, a fronteggiare l’emergenza. Sono loro ad aver svolto tanti importanti servizi durante il periodo più duro della pandemia. Coordinati dal coc (centro operativo comunale di protezione civile) hanno portato farmaci e spesa a chi non poteva uscire di casa. Sono andati nelle abitazioni dei pazienti a fare i tamponi, si sono fatti da tramite tra le famiglie e i ricoverati del San Jacopo. Grazie da parte della città e dell’Amministrazione a tutti i volontari e il personale delle associazioni senza i quali non avremmo potuto affrontare, come abbiamo fatto, l’emergenza sanitaria, e senza i quali la nostra città sarebbe molto più povera di servizi».


LETTERA ALLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA.  Il sindaco Tomasi ha inoltre scritto una lettera alle associazioni di categoria. “In queste ultime settimane anche a Pistoia – scrive Tomasi – assistiamo a un picco di assembramenti tra i giovani e i giovanissimi durante i fine settimana, come avviene in molte altre città d’Italia e della Toscana. Consapevole delle difficoltà che i vostri associati stanno ancora attraversando a causa dell’emergenza sanitaria, faccio nuovamente appello, tramite voi, agli operatori del centro storico affinché ci aiutino a prevenire i comportamenti dannosi adottati da alcuni frequentatori. In questi ultimi difficili mesi, la collaborazione tra istituzioni e soggetti privati è stata importante per una corretta gestione dell’emergenza e sono certo si possa continuare su questa strada”.


«Certamente – aggiunge Tomasi – è illusorio pensare di evitare gli assembramenti durante le nottate estive, specie dei più giovani, con la sola forza comunale. Pistoia nei mesi scorsi è stato uno dei pochi Comuni che ha emanato ordinanze di limitazione sull’attività dei locali per evitare il bomba libera tutti iniziale. Occorre però dire che la gestione di questi fenomeni non può essere delegata al singolo territorio, altrimenti si creano disparità tra gli operatori dei vari Comuni e comunque si crea un’azione poco efficace. Occorre – sottolinea il sindaco - una gestione a livello almeno regionale».


CONTROLLI. Intanto il Comune ha ricevuto comunicazione della proroga dei controlli da parte delle forze dell’ordine nei principali centri di aggregazione giovanile durante i fine settimana di agosto.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: