Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:09 - 22/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Le Elezioni Amministrative locali, hanno confermato uno straordinario risultato per il centrosinistra e la sua squadra, che và altre le facili previsioni. (67%) Dino Cordio ha mostrato, il legame, .....
BASKET

ChiantiBanca ancora a fianco del Pistoia Basket 2000. Il rinnovo dell’accordo che legherà anche per la prossima stagione il nome della più importante banca di credito cooperativo della Toscana alla società biancorossa è stato annunciato nel corso di una partecipata conferenza stampa.

HOCKEY

Il movimento hockeistico fa le prove di normalità destreggiandosi tra le varie situazioni Covid delle regioni, ma cercando in ogni modo di tornare a disputare gare.

RALLY

Gara sfortunata, per Pavel Group,  lo scorso fine settimana, il 38° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa. Alla gara, valida per il Trofeo Rally Toscano, entrambi gli equipaggi “griffati” dalla compagine pistoiese, non hanno potuto accarezzare la bandiera a scacchi, quindi ritirandosi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme di scena l’ultimo convegno della stagione 2020 con la graditissima presenza di Denis Coku, il giovane campione di paradressage al quale è stato intitolato il Trofeo riservato ai gentlemen.

BASKET

A due settimane dall’inizio del campionato – esordio ostico a Bolzano – cominciamo a conoscere le nuove arrivate e partiamo da una giocatrice talentuosa e combattiva.

RALLY

Tre piloti nella “top ten” della gara, valore aggiunto di una prestazione corale che ha garantito a Jolly Racing Team un ruolo di primo piano sulle strade del Rally di Casciana Terme.

CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

none_o

Ken Follett conduce abilmente il lettore in un viaggio epico, che terminerà dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
LAMPORECCHIO
Chiusura frantoio, Coldiretti: Decisione non in linea con interessi dei soci"

27/7/2020 - 18:00

Una decisione certamente non in linea con gli interessi dei soci, che, inutilmente, hanno manifestato in assemblea la propria contrarietà. Così Coldiretti Pistoia in relazione alla chiusura del frantoio di Lamporecchio dell’Oleificio Cooperativo Montalbano Olio & Vino.


Per ribadire l’inopportunità della decisione che dirotterà la lavorazione delle olive nel frantoio di Vinci, “già l’8 luglio scorso ha ufficializzato le proprie dimissioni dal consiglio di amministrazione della Coop Montalbano Tiziano Baioli, consigliere che rappresentava tanti soci della cooperativa – commenta Coldiretti Pistoia -. Ci lasciano molto perplessi la decisione in sé, le motivazioni e la tempistica dell’operazione. Si sarebbe potuto almeno attendere i risultati della frangitura di questo autunno, per poi verificare lo stato di salute economico-finanziario del frantoio e se i problemi evidenziati siano riconducibili all’oleificio di Lamporecchio o ad altro”.


“C’è da considerare – conclude Coldiretti Pistoia - che l’accentramento a Vinci rende ancora più difficile la vita ai tanti olivicoltori che, con molti sacrifici, riescono a produrre ottimo olio, manutenendo gli uliveti del Montalbano, con benefici per il paesaggio, il turismo e l’assetto del territorio. L’operazione inevitabilmente favorirà l’abbandono degli uliveti, esattamente l’opposto degli obiettivi individuati dalla Regione”.

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/7/2020 - 17:22

AUTORE:
Uno qualunque

..., tutti in fila, il 20 Settembre, a votare PD, mi raccomando.

Poi, appena usciti dal seggio, si va al bar vicino, si prende un "mezzino", e di lì si ricomincia a lamentarsene per i prossimi cinque anni.

Questo, avete creato, per più di settant'anni.

Ora che i nodi vengono al pettine (perché pare ci siano dei bei debitucci da saldare ...), cosa pensavate?

Come diceva il vecchio Albert Einstein, "follia è fare e rifare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".

Salute, compagni.

27/7/2020 - 22:57

AUTORE:
Devis

Chiudo gli occhi e immagino ottobre, novembre e parte di dicembre senza il frantoio...a Vinci e Monsummano non ci sarà posto per i privati... e proprio nell'anno di carico. Dove si portano le olive???