Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:08 - 10/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

C’era una volta, un Re diranno gli attenti lettori. No, cari amici (quasi tutti, stolti esclusi), c’era una volta un ranocchio, uno di quelli che gracidano e saltano negli stagni, non uno che .....
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PIEVE A NIEVOLE
Associazione L'oca selvaggia: "Resti di un capriolo in un fosso, nessuno interviene da due settimane"

27/7/2020 - 12:38

Mario Di Nanni (associazione L'oca selvaggia) segnala la presenza di resti di un capriolo siul territorio comunale.

 

"Succede che a Poggio alla Guardia c'è un piccolo fosso (un rio, come si dice in gergo locale) dove ci sono ormai, i resti di un capriolo che è lì dentro da almeno 15 giorni. E' vero che forse è morto per cause naturali e si sta compiendo il ciclo naturale della vita; peccato però che il tutto si svolge in una zona densamente popolata e in un'area dove le famiglie con i bambini piccoli ci vanno a passeggio e il disfacimento di un corpo in putrefazione non è un bello spettacolo e neanche un dispensatore di aria fine.

 

Eppure, ci risulta che qualche cittadino abbia comunicato via telefono la presenza di un corpo di un selvatico morto al Comune, sia alla polizia municipale, sia all'ufficio ambiente, competente in materia. Ci risulta che sia stata cercata anche la sindaca affinché sollecitasse i propri uffici a fare quanto loro compete per legge.

 

Ma a sabato scorso non era successo nulla. Una domanda ci sorge spontanea: ma se un ufficio regolarmente avvisato non fa quanto di propria competenza, un amministratore non dovrebbe – come minimo – chiederne conto? E quell'amministratore, quando gli diranno che stante l'attuale situazione climatica in quella zona le maleodoranze cominciano ad essere pesanti, non avrà il dubbio di doversi ricreder sull'efficienza degli uffici dell'amministrazione che dirige? Dobbiamo fare un esposto denuncia alla Procura della Repubblica per far sentire la voce dei cittadini e vedere rimossi i resti putrefatti di un selvatico?".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: