Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:08 - 10/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

C’era una volta, un Re diranno gli attenti lettori. No, cari amici (quasi tutti, stolti esclusi), c’era una volta un ranocchio, uno di quelli che gracidano e saltano negli stagni, non uno che .....
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Infiltrazioni malavita in città, Pd: "Maldestri tentativi di Lega e FdI di derubricare i fatti a semplici episodi"

24/7/2020 - 15:20

Il Pd ci invia un commento sul comunicato di Fratelli d’Italia in relazione alle possibili infiltrazioni della malavita organizzata in città.

"La notizia di possibili infiltrazioni della malavita organizzata nella nostra città deve preoccupare tutti quanti ed è necessaria una profonda riflessione che coinvolga tutte le forze politiche, per costituire un fronte comune contro questo fenomeno che la crisi economica conseguente alla pandemia rischia di far crescere.

In questo senso, dopo il maldestro intervento della consigliera regionale e comunale Bartolini, segretaria locale della Lega, troviamo decisamente fuori luogo le parole che leggiamo oggi nell’intervento di Fratelli d’Italia sugli arresti dei giorni scorsi legati a ipotesi di criminalità organizzata a Montecatini.

Derubricare le possibili infiltrazioni malavitose in città a episodi locali legati a un eventuale abbandono subìto dalla città negli ultimi anni sarebbe estremamente semplicistico e basta, purtroppo, sollevare gli occhi verso Montecatini Alto e guardare l’ex Hotel Paradiso per renderci conto che il problema ha radici più profonde (ma potremmo citare anche la sciagurata storia del Kursaal, altrettanto dolorosamente evocativa).

Stiamo parlando di una città che negli ultimi anni ha investito oltre due milioni di euro per dotare le forze di polizia di un nuovo e moderno commissariato e che è stata guidata da un sindaco che con le forze dell’ordine e la prefettura aveva contatti quotidiani e costanti. Parlare di un abbandono è oltremodo offensivo anche nei confronti del lavoro delle forze dell’ordine.

Inoltre, il teorema di Fratelli d’Italia è chiaramente smentito dalla relazione della Dia riferita all’ultimo semestre, che descrive dettagliatamente le caratteristiche del fenomeno a Montecatini. Siamo di fronte quindi a un comunicato che rappresenta un bieco tentativo di sciacallaggio politico di dubbio gusto, avanzato tra l’altro da una forza politica che, visti i recenti fatti della cronaca giudiziaria calabrese, poco ha da pontificare in merito a questo argomento.

Concludiamo stendendo un velo pietoso su quanto letto, augurandoci che le forze politiche di maggioranza in consiglio comunale, invece di dedicarsi a una campagna elettorale permanente, dimostrino spirito collaborativo ed inclusivo nei confronti delle proposte che vengono dai banchi di opposizione perché la città, oggi più che mai, ha bisogno di rimanere unita".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/7/2020 - 23:30

AUTORE:
Devis

Cito dal tuo scritto: "...solo il governo di cdx in carica da un anno ha fatto di Montecatini e la Valdinievole un centro malavitoso". Per la cronaca, a Montecatini non è solo da un anno che c'è la malavita. C'è sempre stata. Dai tempi d'oro del Kursaal fino a oggi. Che la giunta attuale sia passiva, sono d'accordo. Ma la malavita non è certo colpa loro

27/7/2020 - 12:05

AUTORE:
Piripicchio

Dopo decenni di amministrazioni sinistrorse, con qualche occasionale divagazione temporale, solo il governo di cdx in carica da un anno ha fatto di Montecatini e la Valdinievole un centro malavitoso. A niente valgono i domicili coatti di decenni or sono supinamente accettati da amministrazikoni di C.S., a niente valgono le immigrazioni incontrollate, a niente vale la consueta grancassa sinistrorsa contro le FF.OO, di cui si ricorda solo quano è all'opposizione.

25/7/2020 - 11:18

AUTORE:
Giovanni

Trovo incredibile come un partito che sta prendendo consensi in tutta la nazione, mi riferisco a Fratelli d'Italia , possa intevenire localmente cosi maldestramente. Credo che sia necessaria una profonda riflessione della classe dirigente montecatinese, sicuramente non all'altezza della situazione, che scredita un partito.
Da elettore di centro destra chiederei le dimissioni immediate del responsabile locale.