Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:08 - 11/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

buon Daniele , tu senza dubbio conosci la storia dell'Arma nella guerra al "brigantaggio" post unitario ? Di Ponte Landolfo ci fai colazione ?
Saprai senz'altro tutto delle stazioni cc confluite con .....
IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PIEVE A NIEVOLE
Centrodestra: "Sia intitolata una via o una piazza a Paolo Borsellino, uomo simbolo della lotta alla mafia"

15/7/2020 - 8:38

Il gruppo consiliare Centro Destra per Pieve presenta al consiglio comunale la seguente mozione.
 
Premesso
·       Che il 19 luglio 2020 ricorre il ventottesimo anniversario del sacrificio di Paolo Borsellino, magistrato siciliano ucciso a Palermo per mano della mafia;
·       Che Paolo Borsellino, uomo simbolo insieme a Giovanni Falcone della lotta alla mafia si occupò per la quasi totalità della sua vita a scoprire e combattere gli intrecci tra politica e mafia;
·       Che due mesi prima dell’attentato a Paolo Borsellino, il 23 maggio 1992, morì assassinato a Capaci il giudice Giovanni Falcone; privando così il nostro Paese di due figure esemplari;
·       Che nell’attentato che uccise Paolo Borsellino morirono anche i cinque agenti della scorta tra i quali Emanuela Loi, primo agente di scorta donna caduto nella lotta alla mafia
 

Considerato

·       Che la figura di Paolo Borsellino, come quella di Giovanni Falcone e degli agenti caduti, rappresenta il momento più elevato di difesa e amore per la Patria;
·       Che la lotta alla mafia ha visto in prima linea decine di magistrati e agenti di polizia che hanno sacrificato la loro vita per combattere la criminalità organizzata;
·       Che è necessario affiancare all’azione della magistratura e delle forze dell’ordine una forte iniziativa culturale e politica a tutti i livelli per diffondere la cultura della legalità e della trasparenza nell’amministrazione;
·       Che gli enti locali, pur non potendo legiferare, possono mettere in campo misure di contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata e di sostegno a chi è vittima delle mafie, del racket e dell’usura;
·       Che tale indirizzo giuridico è stato accolto nella normativa vigente del Cam;
·       Che l’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) negli ultimi anni ha più volte espresso il proprio impegno nella lotta alle mafie;
 
Per tutto quanto sopra, impegna l’amministrazione comunale:

·       A intitolare una via o piazza o parco cittadino a Paolo Borsellino, uomo simbolo della lotta alla mafia;
·       A utilizzare le prerogative assegnate ai sindaci e ai Comuni per iniziative, ispirate a principi di trasparenza e legalità, di contrasto a ogni forma di abusivismo, spaccio di droga, sfruttamento della prostituzione, gioco d’azzardo e altre attività criminali utili a rimpinguare le casse delle organizzazioni malavitose;
·       Ad attivare percorsi di sensibilizzazione nelle scuole, attraverso incontri, campagne informative, percorsi culturali e sociali al fine di far maturare una nuova coscienza civica tra i più giovani;
·       Ad attivare una campagna d’informazione rivolta alla cittadinanza contro il racket e l’usura e gli strumenti legislativi esistenti per chi denuncia i propri estorsori e usurai;
·       A costituirsi parte civile nei processi contro le attività criminose di stampo mafioso afferenti il proprio territorio comunale, destinando l’eventuale risarcimento a un fondo a sostegno delle vittime del racket e dell’usura e al sostegno delle realtà associative assegnatarie di immobili confiscati o sequestrati alla criminalità organizzata;
.           Avviare tutte le procedure amministrative per l’esecuzione dell’art. 48 del Cam– trasparenza e affidamento dei beni confiscati".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/7/2020 - 9:03

AUTORE:
vincenzo

La perversione della destraccia incolta e fascista , si manifesta anche nelle manifestazioni che sembrerebbero le più distanti .
Il giudice Borsellino assieme a Falcone , è riconosciuto come massimo esempio di lotta alla mafia . Vittime ambedue di attentati , sono quasi sempre citati assieme ed assieme sono intitolate strade , scuole ed altro . Non è un caso . In origine Borsellino aderì al MSI e nella mente perversamente bacata, vorrebbe ancora rappresentare il loro campione ideologico .
Ecco , ad esempio , la richiesta di intitolare una strada singolarmente . Nel contempo , a sottolineare il concetto , qualcuno dice di cancellare l'intitolazione di un partigiano medaglia d'oro , ad un campione ex MSI . Purtroppo a questo siamo , e il pensiero di questi individui non è da sottovalutare . Rientra nello schema di Forza Nuova, Casapound e nella mente di troppi .
Il fascioleghismo si manifesta anche in questi aspetti .

20/7/2020 - 21:48

AUTORE:
bastian contrario

se non fosse una diatriba demenziale fra ignoranti , il tutto sarebbe gustosissimo .

19/7/2020 - 21:43

AUTORE:
Valdinievolino

Scusi signor Lando, perchè secondo lei i fascisti quando ammazzavano i partigiani gli mandavano una raccomandata con ricevuta di ritorno?
Il sig Gentile era un fervente fascista che con il fascismo ha fatti anche i suoi affari e se lei si aspetta che quella strada cambi nome deve aspettare un bel po di tempo.

19/7/2020 - 21:36

AUTORE:
lancillotto

Alfio posa il fiasco, ci fa anche rima.

17/7/2020 - 19:42

AUTORE:
Alfio

Perché no anche una strada o piazza intitolata a Borsellino? Lancillotto perché non vai a farti una girata a...... Pistoia assieme.a Ginevra???
..

17/7/2020 - 17:45

AUTORE:
Lando

Propongo di cambiare nome a via Famciullacci, strada intitolata a chi uccise a tradimento uno dei più grandi filosofi del 900, nonché ministro dell'istruzione e intitoliamola a Paolo Borsellino martire della mafia.

16/7/2020 - 21:36

AUTORE:
Lancillotto

c'è una scuola a Pieve intitolata a Falcone e Borsellino.
...da anni.