Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:08 - 09/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi domando se qualcuno si è accorto del casino accaduto in una caserma dei carabinieri ed abbia ancora da fare dello spirito .
Certo che l'orizzonte non va oltre a Vicofaro . Poveretti .
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Pd: "Scommettere sul turismo, la città è ormai fuori dal circuito"

11/7/2020 - 8:30

La segreteria Pd lancia la sfida all'amministrazione Giurlani sul rilancio del turismo.

"Pescia città d'arte, Collodi con Pinocchio, la stupenda Valleriana, tutte realtà che rendono il nostro territorio una delle più belle zone a interesse turistico dell'entroterra toscano.

Purtroppo da anni una politica sterile sul turismo sta relegando la nostra città a in una posizione di scarso interesse. C’è veramente bisogno di un cambio di marcia!

L'assessore parla da tempo di pacchetti turistici, noi vorremo sapere: che fine hanno fatto? Ma soprattutto, una volta elaborati come si vorrebbero promuovere, dato che da anni il comune non partecipa più ad eventi importanti specifici del settore (borse del turismo saloni ecc…).

Da troppo tempo Pescia non è più al centro delle attenzioni di trasmissioni televisive, che nel passato hanno portato un'enorme visibilità al territorio e ai nostri stupendi prodotti.

Manca quell’iniziativa, a volte per così dire “spregiudicata”, che serve per attirare queste forme importanti, e molte volte gratuite, di pubblicità.

L'amministrazione comunale è stata "brava" ad azzerare i rapporti con i paesi gemelli, questo resta certamente un canale importante per uscire dai confini territoriali.

All'indomani dell’emergenza, sarà ancora più importante scommettere sul turismo e adoperarsi al meglio, perché una città come la nostra non rimanga distaccata e isolata da un sistema turismo toscano vincente.

Dovremo avere nei prossimi anni il coraggio di investire in professionalità qualificate, che ci presentino progetti, proposte, e che siano fattibili, nella direzione di riportare Pescia a essere città appetibile da un punto di vista turistico e riporti la nostra città ad avere un ruolo da protagonista con tutta la Valdinievole.

Con l'ordinaria amministrazione e con una promozione esclusivamente “selfistica", invece di avanti tutta, lo slogan prossimamente che noi pesciatini dovremo usare sarà "avanti un altro".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/7/2020 - 15:10

AUTORE:
Un Pesciatino

Purtroppo a Pescia sembra che non si sappia come far funzionare il turismo..
Un Parco di Pinocchio ingessato..
Una città da ridisegnare..
Mancanza di ciclovia in tutta la Valdinievole. Ecc
Ma non preoccupiamoci..
Potremo presto tutti ammirare le magnifiche alte antenne che il Sindaco, a sua insaputa, verranno installate a Veneri, Aramo, Pentito ecc...
Saranno dei nuovi monumenti alla civiltà e sotto alle antenne verranno organizzati assembramenti con tanto di panini e bibite..
Questo è il turismo del futuro per questa giunta.. Ma magari Montecatini ci copiera'.
Che amarezza!

12/7/2020 - 12:00

AUTORE:
pesciatino

Dopo lo stop della biennale del fiore il mortorio.
Dare le colpe , e' sempre stato lo slogan del PD.
Ma tutto e' partito quando governavano loro Pescia.
E' inutile che adesso facciano gli spiritosi, ma spieghino come hanno potuto azzerare o quasi il turismo in citta'.
Facile allargarsi la bocca con queste pretese da carrettari con una pandemia in corso e citta' che soffrono per ben problemi piu' gravi.
La gente ha paura, loro no.
Ogni tanto sparano sproloqui tanto per far vedere che sono ancora vivi.
Lo slogan " andra' tutto bene " lo hanno inventato loro, ed e' andato tutto bene ? Lo spieghino alle famiglie che hanno avuto morti e dolore.
Pensano al turismo.
Sono insensibili , menefreghisti, e avidi.
Sono solo capaci di critiche , come lo si legge in ogni articolo che scrivono. Se erano cosi' bravi , efficenti, attenti, come mai non sono stati votati ?
E' bene che se lo chiedano.
Loro non fanno "videini", Ma mettono foto con sorrisi a 50 denti false come i soldi del monopoli.
Fateli voi i turisti, lo avete fatto per anni. Avete fatto solo quello.

12/7/2020 - 7:52

AUTORE:
Simonetta Ferretti

Concordo con quanto dice Devis.
Il patrimonio turistico è la VALDINIEVOLE non la singola località. C è Montecatini ma c è anche Pescia con i fiori,c è lo splendido territorio del Padule zona umida piena di flora e fauna ma poco valorizzata, Monsummano con le grotte (una da recuperare) e le terme ci sono gli splendidi paesini medievali sulle colline, c è Collodi con Pinocchio e villa Garzoni, la serra delle farfalle. Tutto questo e tutto insieme dovrebbe essere valorizzato ed inserito in un unico pacchetto da proporre a turisti italiani ma soprattutto stranieri (appena potranno tornare).

11/7/2020 - 13:51

AUTORE:
Devis

Sono anni che lo sostengo e lo dico a tutti: tutta la Valdinievole ha un potenziale turistico esagerato. A partire da Pescia, come detto nell'articolo, ma aggiungo Monsummano, Larciano, Serravalle, Ponte Buggianese e Chiesina (sono i primi che mi vengono in mente, mi scuso con gli altri se non li conosco abbastanza). Storia, arte, geologia, natura, monumenti e musei. Potremmo campare di turismo, ma non si sa perché tutte le amministrazioni, TUTTE, lo tralasciano o si accontentano. Tutto questo patrimonio, che campanilisticamente sento anche mio, è letteralmente sprecato

11/7/2020 - 12:40

AUTORE:
Gabriele

Le Terme ormai sono morte e sepolte, dopo gli anni d'oro dei curisti sovvenzionati, le attrattive di Montecatini sono andate via via rarefacendosi, come l'afflusso turistico.
Mi ricordo però che, nel 2014, giunta Bellandi (PD) ci fu una società bresciana che propose l'acquisto delle inutili ex-serre in disfacimento, per la trasformazione in centro ludico acquatico: una bella idea che avrebbe potuto riportare un discreto flusso di persone in zona.

Chissà perché l'occasione fu persa, pur dopo il via libera di Terme e Soprintendenza.
Forse l'idea non nobilitava abbastanza le Terme d'Europa?

Altro esempio di lungimiranza nella gestione della res publica.