Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:03 - 05/3/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che dire questo articolo è scritto molto bene, racconta la verità.
Vogliamo altri articoli così.
HOCKEY

La zona rossa istituita a Pistoia spaventa e fa saltare la gara di serie B che la seconda formazione dell’Hockey Club Pistoia doveva disputare all’Hockey Stadium di Montagnana.

BASKET

Dopo il turno di riposo, sostenuto a causa del rinvio della gara interna contro Virtus Cagliari, la Nico Basket sta lavorando duramente in palestra in vista del derby di ritorno contro Firenze, che si disputerà domenica 7 marzo a San Marcellino. 

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia torna alla vittoria, conquistando due punti pesantissimi sul parquet di Cento e mettendosi alle spalle il periodo negativo con una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista.

SCI

Ottimo bilancio per il Criterium Interappenninico che ha portato, dal 23 al 26 febbraio, sulle piste dell’Abetone quasi 300 atleti delle categorie Children da nove comitati regionali. Il Criterium è stato organizzato quest’anno dal Comitato Appennino Toscano con gli sci club Coverciano, Lanciotto e Prato Play.

CALCIO

La Serie C, campionato nel quale milita la Pistoiese e nel quale è possibile iniziare a respirare l'aria del professionismo, è da sempre un torneo di carattere regionale ma con una competitività elevata, e che in alcuni casi ha fatto registrare presenze di squadre storiche.

CALCIO

È inutile storcere il naso. Quello con l' AlbinoLeffe va considerato un punto guadagnato, e non un punto perso.

RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Laura Imai Messina.

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

C’è un luogo naturale
che allontana ogni male,
e trasmette .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA - Rassegna stampa
Consulta del terzo settore: Nuovo ospedale, Pescia resta il luogo ideale

16/12/2010 - 9:03

PESCIA. L’amministrazione comunale di Pescia individui urgentemente un luogo dove far sorgere il nuovo ospedale della Valdinievole (a oggi tutte le prestazioni sanitarie costano un terzo di più che in una struttura di nuova realizzazione): questo l’appello della Consulta del terzo settore e del Comitato di partecipazione della Società della salute (in totale un centinaio di associazioni rappresentate), che ritengono Pescia ancora il luogo più adatto «per ragioni storiche», laddove in realtà l’ideale sarebbe l’area adiacente al tiro a volo nel Comune di Pieve a Nievole.
Ma dove posizione il nuovo ospedale? «Le ragioni storiche  danno la priorità a Pescia. I terreni confinanti con Chiesina, per esempio, darebbero garanzie anche da un punto di vista dell’accessibilità. Ma in un mondo ideale si dovrebbe pensare agli interessi dei cittadini dell’intero comprensorio, senza pensare a posizioni politiche o di correnti di partito. Per esempio ci sarebbe l’area del tiro a volo a Pieve, baricentrica e di proprietà della Provincia».

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/12/2010 - 9:21

AUTORE:
GIOVANNI

Sono d'accordo con l'articolo che parla di tenere presente anche gli interessi degli altri comuni confinanti della Valdinievole,il tutto senza pensare agli schieramenti politici oppure alla storia oppure io sono il capoluogo,punto e basta.La dislocazione nel territorio di Pieve a Nievole sarebbe il posto ideale per la valdinievole così da accontentare Monsummano(21.000 abitanti)Montecatini la sressa cifra,Lamporecchio e Larciano(13.000)Pieve a Nievole(10.000)Fate Voi i conti e vedrete che la realtà odierna della popolazione da accontentare è questa,il resto è fantasia-Grazie e saluti-Giovanni Torre