Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:08 - 11/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

buon Daniele , tu senza dubbio conosci la storia dell'Arma nella guerra al "brigantaggio" post unitario ? Di Ponte Landolfo ci fai colazione ?
Saprai senz'altro tutto delle stazioni cc confluite con .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Niccolai (consigliere Pd): "Piano di sviluppo rurale è strumento per dare risposte immediate a vivaismo"

5/7/2020 - 12:21

Marco Niccolai (consigliere regionale Pd) scrive: "Nei prossimi giorni - spiega il consigliere regionale Marco Niccolai, membro della Commissione Agricoltura - presenterò un'interrogazione in Consiglio Regionale per discutere due importanti tematiche legate al mondo della floricoltura e del vivaismo.
 
La prima riguarda l'esclusione delle aziende floricole che coltivano fiori in vaso (codice ateco 01.30.00) e che sono state penalizzate ugualmente a causa del lockdown e che sono state escluse dalla possibilità di accedere al bando di 2,6 milioni previsto per il settore che avevamo stanziato in Consiglio Regionale. Voglio capire le motivazioni che hanno portato a questa esclusione, per fare in modo che nessuna componente del settore floricolo sia lasciata sola.

 

Il secondo punto riguarda il vivaismo.
Ho letto con attenzione le sollecitazioni di Confagricoltura Pistoia ed infatti, dopo il confronto avuto con i vivaisti pistoiesi, ho proposto a metà maggio alcune idee concrete che il Consiglio Regionale ha approvato con un atto che, oltre a far presente che il vivaismo è uno dei settori più in crisi per il lockdown, parte da un presupposto: è il Piano di Sviluppo Rurale, che ha dotazione per centinaia di milioni di euro, lo strumento per dare un segnale forte e immediato alla nostra agricoltura e al vivaismo.
In questo senso il Consiglio Regionale ha chiesto alla Giunta di:a) revisionare il programma di sviluppo rurale 2014 – 2020 utilizzando le risorse residue per sostenere i settori maggiormente in affanno, nonché consentendo ai beneficiari di contributi non ancora investiti, di modificare l’investimento originariamente previsto, qualora si rendano necessari interventi più immediati di risposta alla crisi;


b) l'apertura di una fase di concertazione con le associazioni agricole affinché gli anticipi della programmazione 2021 – 2027 per gli anni 2020 e 2021 siano orientati a misure tese a sostenere investimenti del comparto agricolo per far fronte all’emergenza."
 
Nell'interrogazione chiederò alla Giunta a che punto siamo rispetto a questo lavoro, per dare velocemente le risposte invocate da tutto il settore florovivaistico. Sulla floricoltura abbiamo dato una prima risposta ma bisogna continuare sul vivaismo."

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: