Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:08 - 04/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Capita che una coppia, magari un po’ avanti con gli anni, desideri un figlio.
Capita che il figlio tanto atteso nasca con la sindrome di Down.
Capita che, per aggiungere danno al danno, il padre .....
BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Dario Zucca. Il lungo sardo, reduce dall’esperienza a Rieti, ha firmato un contratto annuale.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana sabato sera che coincide con la prima riunione di trotto di agosto, il mese più atteso dagli appassionati per via degli appuntamenti più importanti della stagione montecatinese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme appuntamento del giovedì sera che ha chiuso il mese di luglio in attesa di un agosto con in programma i“classici” che partono da sabato 8.

CALCIO

Detto della fusione dei giorni scorsi tra Asd Alta Valdinievole e le Case Cintolese, la nuova società sta prendendo corpo.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Derrick Michael Marks.

RALLY

Sarà ancora a “tinte tricolori” la stagione sportiva di Simone Baroncelli.

BASKET

Il Pistoia Basket è lieto di comunicare di aver confermato in blocco lo staff biancorosso per la prossima stagione.

BASKET

A pochi giorni dalla scadenza per l'iscrizione al campionato di basket di serie B, la Nazione avanza l'ipotesi che Montecatini possa non farcela. Il presidente Giampiero Cardelli aveva scritto una lettera, il 29 giugno, per chiedere sostegno da parte di imprenditori, istituzioni e banche.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadiori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Don Winslow.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Bruno Vespa.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

La vittoria doveva essere scontata per Firenze, ma non andò così.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PONTE BUGGIANESE
Nascondeva armi clandestine in casa, arrestato calabrese di 37 anni

3/7/2020 - 12:45

E’ stato il forte sospetto che potesse detenere illegalmente delle armi a far decidere gli agenti della polizia di Stato a far irruzione, nel pomeriggio di martedì, nell’abitazione di un cittadino italiano residente a Ponte Buggianese.

 

In particolare i poliziotti del commissariato di Pescia diretto dal vicequestore Floriana Gesmundo con un pretesto suonavano alla porta di un 37enne di origini calabresi, pregiudicato, e una volta accertato che non era in casa, lo attendevano, fermandolo poi per strada.

 

Reso edotto delle motivazioni della loro presenza, nonostante l’interessato negasse fermamente qualunque addebito, gli operatori di polizia iniziavano a perquisire l’intera abitazione e annesse pertinenze.

 

La perquisizione, nonostante il comportamento omissivo ed ostruzionistico del proprietario dava esito positivo solamente grazie all’elevata professionalità e non comune acume investigativo degli agenti operanti permettendo di rinvenire armi e munizioni che lo stesso aveva ben occultato in diversi “nascondigli” del tutto inverosimili e fantasiosi.

 

Infatti, nel sottotetto veniva ritrovato un fucile semiautomatico cal. 12 marca Benelli con matricole abrase nascosto tra le numerose masserizie, una pistola cal. 6,35mm con quattro cartucce all’interno del caricatore veniva rinvenuta in una scatola di derivazione dell’impianto elettrico, avvolta in uno straccio e nastro di carta, un caricatore bifilare in dotazione per pistola Beretta 92, con all’interno​ 14 colpi cal.9X21mm veniva trovato nella cassetta di deviazione dell’impianto termoidraulico, mentre in diversi altri posti e sempre ben occultati venivano ritrovate in totale 110 cartucce cal.12, 9x21mm e 6.35mm.

 

Dopo le formalità di rito veniva tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione di armi clandestine, detenzione abusiva di armi e ricettazione.

 

Su disposizione del pm Grieco veniva tradotto presso il carcere di Prato a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nella mattinata odierna il gip del Tribunale di Pistoia Gaspari, convalidava l’arresto disponendo la misura di custodia cautelare in carcere.​

Fonte: Questura di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/7/2020 - 11:23

AUTORE:
bibbi

matteo conosce benissimo il meccanismo di percussione di un fucile Benelli e le sue problematiche .Per le pistole ? Un vero esperto !
Doti che lo hanno rivelato . Benomale . Alle volte dovremmo tutti ricrederci . Bravo Matteo . Continua che vai bene .

3/7/2020 - 23:51

AUTORE:
Valdinievolino

Matteo...posa il fiasco.

3/7/2020 - 14:41

AUTORE:
Matteo

Padania libera e indipendente: la Lega ci libererà dal sud

3/7/2020 - 14:11

AUTORE:
vincenzo

2 + 2 non fa tre .

Anche leggendo distrattamente il comunicato , salta agli occhi un dato .
Una 6,35 , arma desueta in mano ad un delinquente . Canna corta , insicura ed inefficace .
Manca la Beretta calibro 9 , arma vera per il delinquente . Anche l'automatico da caccia Benelli , per il tipo di percussione , non è il massimo per delinquere .