Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:08 - 09/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Mi domando se qualcuno si è accorto del casino accaduto in una caserma dei carabinieri ed abbia ancora da fare dello spirito .
Certo che l'orizzonte non va oltre a Vicofaro . Poveretti .
IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme sarà un agosto speciale e diverso dalle precedenti edizioni.

RALLY

Un “filotto” di soddisfazioni che prosegue nella sua continuità, quello che ha elevato - anche questo fine settimana - la programmazione nazionale di Jolly Racing Team.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica che la decisione tanto attesa è arrivata: Nicolò Frustalupi è il nuovo allenatore.

SCHERMA

Grande soddisfazione per il tecnico della Scherma Pistoia Alberto Carboni, che è stato convocato nello staff azzurro per l’allenamento della nazionale paralimpica in corso a Tirrenia.

RALLY

Previsto per il 5 e 6 settembre, in anticipo rispetto alla data di origine (in ottobre) a causa della rimodulazione del calendario sportivo nazionale.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

C’è una casa in riva al mare,
è la casa dell’amore,
che .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Ricercato per spaccio di stupefacenti chiede la sanatoria per emersione dal lavoro nero: arrestato

2/7/2020 - 15:35

Nella serata di ieri, la polizia di Stato di Pistoia, ha tratto in arresto C.S., cittadino marocchino di anni 40, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Firenze per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, avvenuti nella provincia di Firenze nel periodo compreso tra gennaio 2018 e aprile 2019.


A suo favore, era stata presentata in prefettura una richiesta di sanatoria sulla base del recente “decreto emersione”. Gli accertamenti effettuati dall’ufficio immigrazione della questura hanno consentito di appurare che il richiedente aveva degli alias e che, a carico di uno di questi, pendeva un’ordinanza di custodia cautelare. Pertanto, è stata interessata la squadra mobile per le indagini conseguenti. 


Nella mattinata di ieri, due agenti della squadra mobile si sono presentati presso il domicilio dichiarato, fingendo di essere addetti ai controlli delle residenze. Il marocchino non era presente ma è stato consegnato al padrone di casa un invito a presentarsi al più presto in questura per evitare l’archiviazione della pratica.


In serata, il soggetto, sicuro di non essere stato individuato, si è presentato per dimostrare di essere effettivamente domiciliato a Pistoia ed è stato arrestato.

Dopo le formalità di rito C.S. è stato condotto presso la casa circondariale di Pistoia.

Fonte: Squadra mobile Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/7/2020 - 7:01

AUTORE:
bastian contrario

PRIMA O POI

https://www.brocardi.it/testo-unico-immigrazione/titolo-v/capo-iv/art43.html

2/7/2020 - 19:20

AUTORE:
Dalla Pieve

Aggiungere al conto anche quest'altro cittadino marocchino.
Avanti così.
Grazie komunisti , grazie di scaricare in Italia questi criminali.