Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:10 - 28/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

con 5 miliardi conte avrebbe creato 3. 5 milioni di buste paga da 1000 euro nette
compresa di tasse irpef , addizionali regionali e comunali
BASKET

Dopo aver presentato giocatrici, vecchi e nuove, che difenderanno i colori della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, nella stagione 2020-2021, tocca alle più piccole del roster ovvero Clarissa Mariani e Margherita Tintori.

RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
CHIESINA UZZANESE
Sostegno imprese, sviluppo urbanistico e aumento fondo agevolazione Tari: approvate in consiglio linee amministrazione

2/7/2020 - 13:11

L'amministrazione comunale interviene dopo l'ultimo consiglio comunale.

 

"Si punta su sviluppo urbanistico economico e sul sostegno a famiglie e imprese. Così si evince dai provvedimenti approvati nell’ultimo consiglio comunale di lunedì 29 giugno. Per quanto riguarda lo sviluppo urbanistico, sono state approvate tre delibere molto importanti per il territorio. La prima prevede la realizzazione di una serie di abitazioni vicino alla biblioteca comunale: all’interno del progetto è prevista la realizzazione di un parcheggio a servizio della biblioteca, un marciapiede lungo via Guido Rossa e un parco pubblico.

 

La seconda permetterà di costruire alcune case in un’area già abitata in via delle Regioni, anche in questo caso con la realizzazione di un parcheggio e un parco pubblico.

 

L’ultima delibera invece ha dato il via libera alla demolizione e ricostruzione di una vecchia casa in via Vittorio Veneto dove sorgerà un agriturismo. Tre atti molto importanti la comunità chiesinese che portano servizi, infrastrutture e lavoro. Inoltre è stato deciso che, in questo periodo di emergenza, si sospenda la commissione edilizia in modo che le pratiche non si fermino a causa delle restrizioni conseguenti all’emergenza Coronavirus e possano essere mandate avanti tranquillamente dagli uffici.
 
“Siamo felici che questi provvedimenti siano stati approvati all’unanimità dal consiglio comunale: il voto favorevole della minoranza sottolinea la qualità dei progetti e i benefici che porteranno al nostro paese. Ci auguriamo che i proprietari diano il via ai lavori il prima possibile in modo da capitalizzare i vantaggi per il nostro territorio", dichiara il sindaco Fabio Berti.
 
Importante anche la conferma delle stesse tariffe rifiuti del 2019 che permette ai cittadini di pagare la stessa quota Tari dello scorso anno in attesa di capire quale sarà il Piano economico e finanziario 2020 non ancora comunicato da Ato Toscana. Nel frattempo sarà aumentato nella variazione di bilancio di luglio il fondo agevolazione Tari, che passerà da 20 mila euro a 30 mila euro in modo da aiutare più famiglie. Secondo quanto approvato in consiglio comunale, rimangono invariate le scadenze delle utenze domestiche (31 luglio, 30 settembre, 1 dicembre), mentre per le aziende del territorio il pagamento della prima rata slitta al 30 settembre.

 

Una decisione che l’amministrazione comunale ha preso per sostenere le imprese in crisi di liquidità in attesa che a livello regionale o nazionale si prendano provvedimenti per coprire il costo della tariffa alle attività rimaste chiuse due mesi a causa del lockdown. La delibera di Arera, l’ente che regola le tariffe, avrebbe comunicato di spalmare i costi di quei due mesi sulle restanti attivitàe sulle famiglie: scelta che l’amministrazione non ha condiviso. Il tema del sostegno alle imprese rimaste chiuse durante il lockdown è un impegno che il Comune vuol portare a compimento in modo molto concreto e importante, ma ancora si attende l’approvazione in Parlamento del dl Rilancio, in modo da poter utilizzare, già in agosto, l’avanzo di amministrazione per predisporre un bando con tale obiettivo.
 
“Questi provvedimenti sono un primo step - conclude il vicesindaco e assessore al bilancio Lorenzo Vignali - degli aiuti che cercheremo di dare alle attivitàproduttive e commerciali del nostro paese. Siamo consapevoli delle difficoltàche sta incontrando il nostro tessuto produttivo e ci stiamo sforzando, grazie all’aiuto degli uffici, per poter dare il nostro contributo compatibilmente con le risorse a bilancio. Non appena saranno chiare una serie di situazioni che non dipendono dal nostro ente saremo in grado di essere ancora più incisivi“.

Fonte: Comune Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: