Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
PODISMO

Due giorni di podismo in provincia di Pistoia.

CALCIO

Finalmente, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia da Covid 19 e quasi tre dall’ultima partita disputata sul rettangolo di gioco, ha aperto i battenti lunedì sera la ventiduesima edizione del Torneo dei Rioni di Lamporecchio.

TIRO CON L'ARCO

Grande successo organizzativo con un'affluenza raddoppiata rispetto all'edizione 2021, infatti sono stati 250 gli arcieri in gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di oltre 100 società sportive.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

CALCIO

Da sempre gli amici di Fabrizio Giovannini ne festeggiano il compleanno nella splendida location della Fattoria il Poggio di Montecarlo.

RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Cerimonia di intitolazione a Oriana Fallaci dell'area a verde di Roccon Rosso

29/6/2020 - 13:57

Si è svolta questa mattina, nel giardino nella zona di Roccon Rosso (tra la scuola primaria e il supermercato Esselunga) la cerimonia di intitolazione a Oriana Fallaci dell'area a verde.


Alla cerimonia, celebrata proprio nel giorno della nascita della giornalista e scrittrice, hanno preso la parola il presidente dell'associazione nazionale “Una via per Oriana” Armando Manocchia, il consigliere comunale della Lega Francesco Mazzeo, che aveva presentato in consiglio comunale la richiesta di intitolazione, e il sindaco Alessandro Tomasi.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




1/7/2020 - 12:36

AUTORE:
Aldo

Grande Oriana. Scrittrice e giornalista da prendere da esempio.
Bel gesto dell'amministrazione comunale.

1/7/2020 - 5:17

AUTORE:
vincenzo

Mi domando il senso del tuo commento .
Sei senza dubbio un lettore dei libri di Oriana Fallaci , come quelli cui ti riferisci .
Evidentemente condividi assieme agli ignoranti e supponenti CHE PARLANO PER SENTITO DIRE , dell'opera della scrittrice , il dramma mondiale della Islamizzazione che pervase la sua 'opera negli ultimi anni della sua vita .
Ma perché almeno non vi leggete qualche riga sul web ? Almeno potreste parlare di qualcosa .

30/6/2020 - 23:25

AUTORE:
Aldo

Pienamente d'accordo con Lorenzo e Roberto Ferroni.
Oriana Fallaci una grande donna.

30/6/2020 - 21:19

AUTORE:
vincenzo

purtroppo il mio commento non sembra essere piaciuto all'occhiuto censore che comunque pubblica commenti razzisti beceri che non si sa se traslati da quanto ricevuto o che ci metta del suo . Certo che comunque è lui che pubblica e quindi comunque è il responsabile come li avesse scritti lui . .
Il signor Ferroni che parla di oriana Fallaci limitandosi al periodo in cui la professionista , partendo dalle presunte azioni partigiane , proseguiva una carriera di donna eccezionale e attenta al mondo . La sua visione critica è stata condivisa e condivisibile nelle sue posizioni vieppiù dirette nel
Poi nel suo tramonto , la vita negli uSA e l'11 settembre , in compagnia di una cupezza che solo si giustifica col suo cancro , la portò a esprimere i suoi tormenti in una triade di libri , volti a dimostrare che il mondo stava soccombendo sotto la marea islamica . Questa vera ossessione , a mio parere , va compresa ma difficile condividerla . Solo una tipologia tipo FERRONI ad esempio potrebbe abbracciare una tesi (stantia , suuperata , antistorica) di questo tipo .
Plaudire alla giunta che .... significa come sempre che il signor Ferroni brilla per la sua inconsistenza e supponenza.

30/6/2020 - 15:38

AUTORE:
Pievarino docH

Signor Ferroni, sarà meglio che approfondisca la storia di Oriana Fallaci... Dia retta!

30/6/2020 - 15:02

AUTORE:
Lorenzo

Iniziativa lodevole e doverosa data la caratura del personaggio. Un plauso all'amministrazione comunale.
Oriana Fallaci.
Leggere alcuni suoi romanzi è un'esperienza che apre la mente.
Visionaria, fuori dagli schemi , capace di descrivere in modo estremamente chiaro temi complessi e anche oggi (soprattutto oggi!!) di grande attualità.
Grande donna guerriera e grandissima professionista come poche (sentire oggi parlare certe giornaliste prezzolate su la 7 ad esempio ... è imbarazzante !!).
Consiglio la trilogia....
Buona lettura.

30/6/2020 - 13:43

AUTORE:
Roberto Ferroni

Un'amministrazione di destra, etichettata dai soliti rivoluzionari da salotto come "fascista" intitola un'area verde ad una Signora che é stata partigiana, di profonda fede socialista, allo stesso tempo con i piedi per terra capace di vedere il giusto ed il torto la dove si trovano senza preconcetti. Qualcuno sarà in gradi di dirmi se amministrazioni di sinistra hanno intitolato parte della toponomastica a persone "dell'altra parte" ?