Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:11 - 28/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

BASKET

Durante la settimana sono state riscontrate alcune positività al Covid-19. Pertanto la gara interna contro il Jolly Livorno, che si sarebbe dovuta disputare sabato 14 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

none_o

Il libro «Videomodeling e autismo. Descrizione di un intervento educativo», è stato pubblicato da Erickson Live.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PISTOIA
Covid-19, l’appello del vicesindaco Celesti: «Nessuno abbassi la guardia, oggi 9 nuovi ricoverati al San Jacopo»

24/6/2020 - 16:31

«In queste ultime settimane abbiamo superato una battaglia epocale, ma la guerra non si è conclusa – asserisce il presidente della Società della Salute pistoiese e vicesindaco e assessore alla promozione della salute Anna Maria Celesti -. Il Covid-19, anche se in forma meno aggressiva, continua a far registrare contagi».


Oggi all’ospedale San Jacopo sono 9 i nuovi ricoverati per Covid-19, molti dei quali asintomatici e con altre patologie pregresse, con un’età dai 65 ai 90 anni. In particolare, sei degli attuali ricoverati sono stati presi in carico dall’ospedale per altre patologie e sono risultati positivi al tampone, una procedura obbligatoria per chi deve essere ricoverato nei reparti del San Jacopo.

 
I casi di Coronavirus ascrivibili all’infezione virale sono invece nettamente diminuiti. Solo tre pazienti hanno presentato una sintomatologia dovuta all’infezione da Covid-19 tale da richiedere il ricovero ospedaliero.


«Questo significa che nessuno di noi deve abbassare la guardia. Non soltanto per la nostra salute ma anche per evitare di diffondere il contagio tra i nostri cari, specie se anziani. I nostri affetti in età avanzata sono infatti la categoria più a rischio. È dunque nostro compito essere responsabili e tutelare chi è più debole e anziano da questo virus insidioso. Il Covid-19 non è comunque scomparso. Sia il nostro ospedale che il nostro territorio sono stati messi alla prova da questo virus poco conosciuto e per cento giorni ha visto impegnati in prima linea tutti gli operatori sanitari per fronteggiare, senza un attimo di sosta, il periodo di emergenza più grave. Adesso il loro sforzo non può e non deve essere vanificato. Anche in questo periodo di cosiddetta ‘Fase 2’ le misure che tutti dobbiamo eseguire rigorosamente sono poche e semplici: tenere il distanziamento interpersonale, indossare la mascherina quando occorre e detergere le mani con frequenza. Solo così possiamo continuare a difenderci dall’attacco del Covid-19», conclude il vicesindaco Celesti.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: