Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:10 - 20/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
CHIESINA UZZANESE
Tognetti (Comitato Chiesanuova): "Su incrocio via Romana prende finalmente forma la nostra proposta"

18/6/2020 - 8:54

Valentino Tognetti (Comitato Chiesanuova) interviene sull’annosa questione dell’incrocio di via Romana.


"Dopo anni di segnalazioni alla polizia municipale e al sindaco Borgioli per quanto di competenza (con Berti vice e assessore ai lavori pubblici per 10 anni) sulla pericolosità dell’incrocio tra via Romana Vecchia e via Romana a Chiesanuova, il quale ha purtroppo visto due incidenti molto gravi, nonché sull’ormai pur vetusta questione dei parcheggi selvaggi dei Tir, “finalmente”, pare che qualcosa si “muove”.


Scrivo a nome del comitato cittadino di Chiesanuova che su tale problematica si è impegnato negli ultimi due lustri con diverse iniziative tra interventi sulla stampa, raccolta firme e segnalazioni al prefetto.

Dopo un progetto di modifica definitivo dell’incrocio e della relativa circolazione stradale deliberato dal Comune lo scorso anno - progetto il quale ha partecipato a un bando regionale sulla sicurezza stradale con aggiudicazione di 28,5 mila euro - finalmente è iniziata la tanto sperata modifica stradale seppur in una prima fase sperimentale.

Finalmente l’iniziativa che per primi, e soli, abbiamo proposto sta prendendo forma nonostante i ritardi e la grande bagarre, le minacce anche personali, e le accuse di “far solo polemiche” che fin dai primi nostri interventi sulla stampa sono arrivate a me e chi con me ha collaborato.


Le nostre del comitato sono state solo e sempre evidenziazioni di una pregressa e degradata importante  problematica alla quale abbiamo allegato alcune proposte sempre nell’interesse generale della sicurezza stradale, di tutti.


Smentiti quindi dai fatti oggettivi di ieri e tanto più dagli odierni i veri polemici, ovvero coloro che ci hanno additato in ogni modo, come specificato, senza mai entrare nel merito della questione incrocio e possibili modifiche/soluzioni.


Su quest’ultimo punto delle proposte rilancio facendo presente la carenza della illuminazione pubblica e la totale assenza di un attraversamento pedonale in loco i quali potrebbero trovare sussidio nel nuovo bando della Regione 2020 sulla sicurezza stradale.


Infine un sentito ringraziamento ai membri del comitato e a chi ci ha sostenuto in ogni modo, a tutti i firmatari della proposta di modifica stradale, nonché un grazie ai veri polemici che ci hanno aiutato a dar risalto alla questione.


Auspichiamo che i lavori definitivi si chiudano in tempi celeri per poter esprimere la nostra soddisfazione; per il momento dopo tanto esiste solo la speranza in un primo “eppur si muove”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: