Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:12 - 09/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando un problema che riduce la lunghezza della vita viene negato o peggio favorito nella forza distruttrice, fa solo rimpiangere che i virus non abbiano occhi per discernere.

Le perversioni umane .....
PODISMO

Appuntamento  domenica prossima a Montecatini Terme per la tradizionale gara podistica <<Corsa di Babbo Natale>>, organizzata  dalla società Montecatini Terme con il patrocinio dei Comuni di Montecatini terme e Pieve a Nievole.

TAEKWONDO

Sabato 4 dicembre, presso il palazzetto del Centro Taekwondo Montecatini, si è svolto, insieme alle sedi distaccate di Pistoia, Altopascio e alla società Taekwondo Attitude, uno stage di combattimento con i bambini dai 4 ai 12 anni.

SCHERMA

L’atleta paralimpica Alessia Biagini è stata ricevuta in Comune a Pescia per celebrare una vittoria prestigiosissima in Coppa del Mondo.

JU JITSU

Dopo il pieno successo delle qualificazioni alle finali nazionali dei campionati italiani femminili e maschili di pugilato organizzate dalla Federazione pugilistica italiana a Montecatini Terme, un’altra importante manifestazione si terrà al “Palaterme”.

HOCKEY

C'è un pò di rammarico nel club arancione per l'andamento della prima giornata del Campionato Indoor di A2.

RALLY

Ha garantito soddisfazioni, il weekend motoristico di Jolly Racing Team. La scuderia pistoiese si è congedata dall’asfalto del Rally della fettunta, a Barberino Tavarnelle, condividendo con i propri portacolori risultati di spessore.

BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

none_o

“Tuscany - The fascination of landscapes, the nobility  of art” è il titolo del nuovo libro di Luca Bracali.

none_o

Il 10 dicembre ore 17:30 sarà presentata un'ampia selezione dei collage prodotti da Flavio Bartolozzi.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Approvata all’unanimità la mozione sulle notifiche dei verbali della polizia municipale da inviare tramite Pec

17/6/2020 - 17:20

Il consiglio comunale, lunedì, ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal capogruppo del Movimento 5 stelle Nicola Maglione sull’invio dei verbali emessi dalla polizia municipale per infrazioni al codice della strada tramite posta elettronica certificata (pec) anziché posta ordinaria o messo notificatore.


La mozione impegna il sindaco e la giunta «a consentire a privati e imprese, già in possesso della della pec, di comunicarla all’ufficio anagrafe al fine di ottenere tale domiciliazione per gli atti, oltre a fare una ricognizione sulla possibilità tecnica e sulla sostenibilità finanziaria, per offrire un servizio di posta elettronica certificata ai cittadini che ancora ne sono sprovvisti».


Presentando la mozione, il capogruppo del Movimento 5 stelle Nicola Maglione ha spiegato che «lo scopo è la semplificazione delle procedure e il risparmio dei costi per Amministrazione e cittadini relativi ai verbali di infrazione al codice della strada. Per notificarli il Comune ha sostenuto nel 2018 una spesa di 639.786 euro, dato che nel 2019 scende 226.243 euro. In base alle informazioni fornite dagli uffici della polizia municipale, questa diminuzione tra 2018 e 2019 è sostanzialmente spiegabile e imputabile alla progressiva riduzione delle sanzioni legate a una carenza di organico della Polizia Municipale. Pertanto il riferimento di spesa da prendere in considerazione è quello per l’anno 2018. Questo costo ingente pesa sul bilancio – ha continuato Maglione – proprio per questo la mozione chiede di trovare un mezzo e cioè la notifica attraverso pec, per ridurre drasticamente i costi. Sempre dai dati della Pm emerge che una notifica, attraverso messo o posta ordinaria, costa ai cittadini dai 7,10 euro ai 15,50 euro mentre il costo effettivo per il Comune, in caso di invio del verbale tramite pec, è di 0,15 euro».


Maglione ha concluso il suo intervento con altri dati: «degli 85.274 verbali spediti dalla Polizia municipale nel 2019, solo 2.499 sono stati inoltrati a mezzo pec, e quindi siamo solo al 2,9% del totale. Ciò significa che ci sono enormi margini per aumentare questa percentuale anche in considerazione che professionisti e imprese iscritte alla Camera di commercio sono già obbligati a avere una casella di posta elettronica certificata. Si chiede inoltre che l'amministrazione, metta a disposizione indirizzi pec gratuiti per cittadini con Isee basso».


Al termine della presentazione della mozione, sono seguiti alcuni interventi dei consiglieri comunali tra i quali Paola Calzolari di Amo Pistoia che ha sottolineato di essere completamente d’accordo con questa mozione che va appunto verso la semplificazione e il risparmio dei costi per cittadini e Amministrazione, mentre il capogruppo del Pd Water Tipi, nel sottolineare il giudizio positivo sulla mozione, ha evidenziato che si tratta di uno dei numerosi passi da fare rispetto alla digitalizzazione e semplificazione delle procedure dell’Amministrazione per rendere più semplice la vita dei cittadini e risparmiare su costi diretti e indiretti.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: