Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:07 - 06/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ê vero, c'é chi attacca una persona, nominandola con nome e cognome, forse per mania di grandezza, forse per naturale propensione all'odio verso quanto lo circonda, o forse ancora perché limitato .....
LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

RALLY

E’ all’insegna di ambiziose prospettive che MM Motorsport ha ufficializzato la programmazione sportiva di Thomas Paperini, pilota già parte integrante del team e atteso - nella stagione corrente - a un vero e proprio “salto di categoria”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Mitchell Poletti.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana tiro a segno per far fronte alle esigenze agonistiche dei tiratori ha emanato una circolare dove invitava le circa trecento sezioni del territorio nazionale a riprendere formalmente le attività agonistiche.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori è dedicata all'ultimo libro di Chiara Gamberale.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Gruppo cittadini: "Parco Cividale in preda a anarchia, dov'è tolleranza zero promessa?"

7/6/2020 - 19:57

MONTECATINI - Un gruppo di residenti ci invia questa lettera di protesta.

 

"I residenti sono stanchi; il parco Cividale è da mesi in preda all’anarchia. Siamo un gruppo di cittadini pronti a picchiare il pugno sul tavolo del sindaco. Qualcuno di noi lo ha anche votato, dove è la famigerata tolleranza 0? 


Le locandine di campagna elettorale su scritto zona sud al centro, più sicurezza...Bravi a promettere in campagna elettorale e poi? Questa città è al collasso, a chi bisogna rivolgerci? Ieri alle autorità, oggi alla stampa, pronti per chiamare Striscia, Tg nazionali e vari programmi, questa è la pubblicità di Montecatini che volete?


Come residenti pretendiamo una presenza fissa delle autorità, perché noi le tasse le paghiamo,  che ci sia rispetto. È evidente che non viviamo la solita città i momenti critici che si presentano continuamente, ne parco ma non solo, la zona sud è in totale stato di abbandono".

 

Foto da Facebook (Futuro Montecatini)

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/6/2020 - 16:28

AUTORE:
vincenzo

Per ANNA ,

Certamente si può criticare chi secondo il proprio punto di vista , non fa bene quello che dovrebbe.

Per le promesse elettorali , si potrebbero citare aforismi , battutacce ed ogni genere di parolacce.

Se per vincere le elezioni qualcuno ha promesso qualcosa , chi ci ha creduto ora deve riflettere. Babbo Natale non esiste e chi ci crede non è esente da responsabilità .

Detto questo , nel mio commento ho sottolineato come se si vuole criticare una amministrazione , si deve comunque criticarla per quanto di competenza.

Alia lavora in tutta la Toscana e non mi sembra faccia male il suo lavoro .
Non considerare che il sudicio a giro è opera dei cittadini e che le critiche dovrebbero essere per Alia e non per il comune.

Ci sono funzioni che non competono ai comuni e questo avrebbero dovuto sapere gli elettori che hanno votato per l'attuale giunta .

Serva loro di monito per la prossima volta .

Quando avete tempo , andate ad assistere a qualche commissione e vedrete come funzionano le cose .

10/6/2020 - 10:59

AUTORE:
Anna

Eh no caro Vincenzo,
Non è possibile che durante la giunta Bellandi, la colpa di queste cose venisse imputata a quella amministrazione e ora che c'è' la giunta Baroncini le stesse identiche cose (se non peggio) siano da imputare a chissà chi.

La situazione in città non è cambiata affatto ad un anno dalle elezioni e ricordo che sul decoro urbano e sulla sicurezza ci hanno fanno una massiccia campagna elettorale a suon di "mai più" postati sui social.

Quindi mi sembra normale che la gente lo faccia notare.

10/6/2020 - 9:22

AUTORE:
Una sola, sempre la solita

Per Vincenzo, el Don Quijote de la derecha, non lo spieghi a me a chi compete l'ordine pubblico, lo vada a dire al Sindaco e all'Assessorissimo eletti sull'onda della "tolleranza zero", che esibi(vano?) un giorno sì e l'altro pure le nuove pattuglie dei VVUU e gli arresti dell'avanguardia arditi della Municipale, nuovi custodi della sicurezza termale.

Quando va bene è merito mio e quando va male è colpa degli altri? Facce nuove, motti vecchi.

Comunque, non deve convincere noi patetici rosiconi da blog... convinca chi ci vive e li ha votati.

Per fortuna qualcuno che da anche da quella parte stessa parte politica inizia intelligentemente a porsi il problema c'è.

9/6/2020 - 19:18

AUTORE:
vincenzo

Ant parla di sudiciume abbandonato .Il comune non è responsabile in quanto il servizio è ALIA e sono i cittadini che abbandonano i rifiuti . Inoltre per gli ingombranti esiste un servizio apposito , Basta il telefono

Per Ant e Alessandro . Rivolgersi Alia e ai concittadini che abbandonano il sudiciume.

Per Zaccheo , l'intellettuale .L'ordine pubblico è demandato alle forze di polizia . Il Comune dispone dei VVUU gravati da mille incombenze . Probabilmente potrebbero fare più e meglio il loro lavoro , ma l'ordine pubblico è garantito da CC GDF Polizia di stato ed in ultimo dai VVUU.

Beppe mi trova d'accordo . Il controllo di vicinato ? Inutile e casomai pericoloso .

Francesco B . All'assessore chiederei di persona cosa sta facendo , andando ad incontrarlo il giorno in cui riceve il pubblico .

Se non si è vinto le elezioni , questo non significa spengere il cervello .

8/6/2020 - 15:13

AUTORE:
Francesco B.

E l'assessore sceriffo che fa? Parole, parole, parole...

8/6/2020 - 14:35

AUTORE:
Beppe

Ma non c'era il controllo del vicinato che doveva risolvere tutti i problemi?

8/6/2020 - 13:09

AUTORE:
Zaccheo

è finita.

Un bellissimo personaggio di Guzzanti, il telepredicatore Quelo, quando gli facevano domande scomode o contestazioni sbottava:
"Aho! Te lo sai te a che ora mi sono svegliato stamattina?? Alle 7 meno un quarto! Mica posso fare tutto io , eh?!??"

Che più o meno è la linea della risposta risentita dell'assessorissimo pressato, con chiosa che è lavoro di Carabinieri e Polizia.
Ci mancava "è colpa di quelli di prima" e "non abbiamo soldi per tutto" ed era servito di mano.

Cari amministratori,
Oscar Wilde diceva che un grande amore resiste a tutto, tranne a una cosa: essere ricambiato.

Buon anniversario.

8/6/2020 - 10:13

AUTORE:
Alessandro

Condivido pienamente.
Vivo in centro e posso garantire che la situazione è in netto peggioramento. Inoltre sto notando che sta andando verso la stessa direzione anche la pulizia delle strade che non viene fatta con una certa cadenza. Risultato strade piene di bottiglie lattine carte

7/6/2020 - 21:08

AUTORE:
ant

E che dire dei rifiuti abbandonati in via Marche? Cucine, sedie, pensili. Nonostante la presenza di una telecamera nessuno si muove.