Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:07 - 02/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Abbiamo capito zorrino. . . Non ti va bene nemmeno la Fallaci.
Era razzista fascista populista nazionalista . . .
Ohh bravo zorrino
Hai provato a chiedere un parere al tuo nuovo amico?. . lui sarà .....
PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

RALLY

E’ all’insegna di ambiziose prospettive che MM Motorsport ha ufficializzato la programmazione sportiva di Thomas Paperini, pilota già parte integrante del team e atteso - nella stagione corrente - a un vero e proprio “salto di categoria”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Mitchell Poletti.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana tiro a segno per far fronte alle esigenze agonistiche dei tiratori ha emanato una circolare dove invitava le circa trecento sezioni del territorio nazionale a riprendere formalmente le attività agonistiche.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Gianluca Della Rosa. Il capitano della prima squadra ha firmato un contratto biennale: sarà lui il cardine della ripartenza biancorossa.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è andato in scena il primo convegno in notturna della stagione che ha richiamato una buona cornice di visitatori.

CALCIO

C’è ben poco da dire: Fabio Galante, soprattutto a cavallo tra la seconda metà degli anni Novanta e la prima decade del Duemila, è stato uno dei difensori più forti e di maggior talento che il calcio italiano ha sfornato.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori è dedicata all'ultimo libro di Chiara Gamberale.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nel 1847 il granducato di Toscana divenne l’unico padrone della Toscana.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PISTOIA
Corsini (Anpi): "Via quei cassonetti davanti alla targa che ricorda 500 volontari morti nel '45"

31/5/2020 - 12:14

Renzo Corsini (Anpi) scrive: "Caro Sindaco Tomasi, da semplice cittadino, non so a chi attribuire l'idea di collocare 6 cassonetti per l'immondizia a semi-scomparsa proprio davanti alla targa che ricorda l'impresa dei 500 giovani volontari pistoiesi, partiti il 16 febbraio 1945 per portare a compimento la liberazione della Patria.

 

Chiunque l'abbia partorita, si tratta indubbiamente di un'idea offensiva verso quei ragazzi che ho visto partire da piazza del Duomo, tenendo  per mano mio padre. Salirono su dieci camion per raggiungere Cesano di Roma, dove in 15 giorni avrebbero imparato ad usare le armi per combattere in prima linea contro i tedeschi e i fascisti repubblichini. Quel 16 febbraio rimarrà nella mia memoria e nella storia della nostra città come il "giorno della fierezza".

 

Giovani che avevano rifiutato l'arruolamento obbligatorio nell'esercito della Repubblica Sociale, a rischio di fucilazione, come era accaduto il 31 marzo 1944, ora accorrevano volontari nel nuovo esercito italiano schierato a fianco degli Alleati per dare l'ultima spallata all'esercito tedesco. Alcuni di questi venivano dalla lotta partigiana, che si era conclusa a Pistoia cinque mesi prima; altri non avevano alcuna esperienza di guerra, non avevano opinioni politiche, ma erano animati dal sogno di un'Italia libera e democratica, comunità di uomini uguali per dignità e diritti.Nel dopoguerra li ho visti impegnati in vari settori della vita cittadina: dal dentista Casalone, allo storico Vinaccia, dal sindacalista e deputato Sergio Tesi a Roberto Gasperini, rimasto nel cuore dei Pistoiesi, solo per citarne alcuni. 

 

Tra questi "eroi", Franco Andreini è stato insignito di medaglia d'argento al valor militare:  partigiano, poi volontario nella divisione "Cremona", cadde sul fronte del Senio; Piero Gherardini, arruolato nella Folgore, ha ricevuto la medaglia di bronzo al valor militare per essere stato uno dei protagonisti della battaglia di Case Grizzano, presso Bologna, dove combatté fino allo scontro all'arma bianca.

 

Caro Sindaco Tomasi, questi pochi cenni spero siano sufficienti a darti la misura del valore storico e patriottico di questa targa, che ti chiedo sia rimossa e posta, in piazza del Duomo, in un luogo visibile ai passanti. Fiducioso nella tua disponibilità all'ascolto, ti saluto caramente".

 

Renzo Corsini

Presidente ANPI Sezione Piero Gherardini di Pistoia

Vicepresidente ANPI Comitato Provinciale

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/5/2020 - 13:05

AUTORE:
vincenzo

Il signor Sindaco di Pistoia , nel suo famoso discorso (vedi stampa del tempo) del primo anno di Regno , davanti al monumento di Piazza d'Armi , sostenne che erano stati i fascisti pistoiesi a liberare Pistoia "la storiella dell'amico vecchio partigiano". La stessa mattina , alla stazione davanti alla lapide della deportazione , minimizzo' in maniera indecente .
Cosa si vuole interessi sacrificare una lapide , quando questo osceni cassoni interessano piazza del Duomo ?
Il sindaco Tommasi non è contestabile per le sue bizzarre idee , ma per l'assoluta mancanza di ogni sensibilità . La laurea non fa l'uomo colto .