Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:07 - 06/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ê vero, c'é chi attacca una persona, nominandola con nome e cognome, forse per mania di grandezza, forse per naturale propensione all'odio verso quanto lo circonda, o forse ancora perché limitato .....
LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

RALLY

E’ all’insegna di ambiziose prospettive che MM Motorsport ha ufficializzato la programmazione sportiva di Thomas Paperini, pilota già parte integrante del team e atteso - nella stagione corrente - a un vero e proprio “salto di categoria”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Mitchell Poletti.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana tiro a segno per far fronte alle esigenze agonistiche dei tiratori ha emanato una circolare dove invitava le circa trecento sezioni del territorio nazionale a riprendere formalmente le attività agonistiche.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori è dedicata all'ultimo libro di Chiara Gamberale.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Ha la febbre al pre-triage dell'ospedale e allora dà in escandescenze frantumando un vetro: danni da 10mila euro

29/5/2020 - 17:01

Alle ore 13 circa di oggi, alcuni passanti chiedevano l'intervento dei carabinieri all'ospedale in quanto un uomo in preda a un raptus, stava sferrando pugni alle vetrate del nosocomio mandandole in frantumi. Giunti sul posto due pattuglie di questo comando immobilizzavano con non poca fatica un giovane rumeno pregiudicato noto agli operanti, ancora in forte stato di agitazione.

 

Si acquisivano le prime informazioni ed emergeva che il giovane poco prima si era presentato alla tenda pretriage del pronto soccorso in quanto accusava mal di schiena. Era stato sottoposto a misurazione della temperatura corporea Come previsto dalle vigenti normative anti covid. Una prima misurazione dava temperatura di 38° e pertanto veniva invitato dal personale sanitario ad attendere 10 minuti per sottoporsi a una seconda misurazione.

 

Lo stesso però, vedendosi passare avanti altri pazienti, ha dato in escandescenza inveendo contro il personale sanitario, offendendo le infermiere e successivamente anche un guardia particolare giurata che era intervenuta, alla quale proferiva minacce al fine di non farsi controllare. Il tutto avveniva senza che l'uomo indossasse la prevista mascherina.

 

L'intervento dei carabinieri, avvenuto davanti a decine di persone, permetteva di immobilizzare l'uomo sottoporlo a una seconda misurazione che dava temperatura normale.

 

Si verificava poi che lo stesso aveva danneggiato tre vetrate in vetroceramica che costituiscono la parete principale dell'ospedale rendendo quindi inservibili anche gli studi all'interno della struttura sanitaria.

 

Poiché l'uomo si era provocato dei tagli alle mani lo stesso veniva medicato al pronto soccorso dello stesso ospedale e accompagnato presso gli uffici ove veniva dichiarato in stato di arresto e su disposizione di Linda Gambassi sostituto procuratore di turno della procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima.

 

Il danno ammonta almeno a 10.000 euro.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/5/2020 - 20:57

AUTORE:
Roberto S.

Non sono razzista,
mi correggo non ero razzista.
I giardini sono sempre presi d'assalto da "stranieri " residenti,
il lungo fiume i tavoli e panchine , sono le loro,
stanno sempre in gruppetti , birre in mano,
cosa facciano..... non si sa.
La sera inoltrarsi nei vicoli , nelle stradini del Duomo e pure in piazza,
c'e' sempre da preoccuparsi,
litigano e hanno sempre i coltelli in tasca.
Poi ci sono quelli ben integrati, gentili , educati, e che se possono pure ti aiutano.
E per colpa di connazionali delinquenti, pure i buoni son segnati a vista.
Ben venga l'onesto ,ma gli altri da rimpatriare subito.
Certo e'..... che di veri Pesciatini ....c'e' rimasto poco.
Il mio nonno diceva sempre : si stava bene ...quando si stava male.
Adesso ci vuole lo specchietto retrovisore anche se si passeggia, e se c'e' discussioni ...
prendere il volo !!!

30/5/2020 - 7:30

AUTORE:
Aldo

Rumeno?? strano... Sono tutti bravi e tranquilli!!

29/5/2020 - 22:33

AUTORE:
Elda

In queste situazioni estreme, servirebbe una puntura con una bella dose di tranquillante/sedativo sparato con una cerbottana.

29/5/2020 - 21:09

AUTORE:
Valdinievolino

cominciamo a chiedere alla Romania i danni che ci fanno i loro cari cittadini