Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 06/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il purista Roberto si scandalizza per l'uso sconsiderato della parola c. . . o.
Salvo dizionari datati in cui se ne lamenta un uso volgare sia nel definire l'organo riproduttore maschile , sia nell'uso .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme convegno di trotto del giovedì pomeriggio con sette corse in programma valide per la seconda uscita stagionale.

CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Aggredisce la madre per farsi intestare una casa al mare, poi prende a pugni anche i carabinieri: arrestato 23enne

22/5/2020 - 9:58

QUARRATA - Aggredisce la madre per farsi intestare una casa al mare. I carabinieri arrestano ventitreenne. Intorno alle 12 di ieri, i carabinieri del comando provinciale di Pistoia ricevevano sul numero di pronto intervento 112 la segnalazione di un’accesa lite all’interno di un’abitazione di Quarrata. Immediatamente la centrale operativa dell’Arma inviava sul posto un equipaggio della locale stazione che già in servizio di perlustrazione per il controllo del territorio, sopraggiungeva nel giro di pochi minuti.


I militari intervenuti, sentendo delle grida provenire dall’appartamento sito in via Giusti, si precipitavano all’interno constatando la presenza di sedie rotte e di una porta divelta, evidenti segni di un violento litigio. Sul posto vi era infatti un ventitreenne che ancora in forte stato di agitazione, inveiva contro la madre con minacce e offese, incurante della presenza delle forze dell’ordine.


Per evitare aggressioni nei confronti della donna, i carabinieri si frapponevano tra i due e a quel punto il giovane si scagliava contro di loro arrivando addirittura a sferrare dei pugni che colpivano, ancor lievemente, i carabinieri che provvedevano a bloccarlo e trarlo in arresto.

 

Nel corso degli ulteriori accertamenti emergeva che a scatenare la violenza del giovane, già conosciuto alle forze dell’ordine per diversi precedenti legati a reati contro il patrimonio, era stata una discussione legata alla pretesa di quest’ultimo di farsi intestare a suo nome un’abitazione della famiglia.


L’uomo, tradotto in carcere, dovrà rispondere dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale (uno dei carabinieri ha riportato 8 giorni di prognosi) e maltrattamenti in famiglia.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: