Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:06 - 02/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Hai ragione anche su questo punto amico mio.
Non sono ricco.
Come fai a indovinarle tutte!!
Siamo amici vero?
CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PROVINCIA
Arrestato 58enne valdinievolino dopo una dozzina di furti nei vivai di mezza provincia

16/5/2020 - 10:52

Vivaismo e florovivaismo sono di fatto il fattore trainante dell’economia pistoiese anche in questo periodo di crisi dovuta alla pandemia covid-19. Attività criminali quindi che colpiscano questo delicatissimo settore hanno un immediato effetto sia nel settore occupazionale che sulla percezione della sicurezza da parte dei cittadini e degli operatori economici. Una serie di furti che ha colpito le aziende pesciatine ma non solo, ci sono anche casi avvenuti nelle province vicine, hanno suscitato una particolare attenzione da parte dell’Arma pistoiese.

 

La conoscenza del territorio dei militari ha permesso di individuare una serie di soggetti ritenuti capaci di tali azioni criminali e, sotto il coordinamento del pubblico ministero De Gaudio e del procuratore capo Coletta, sono state avviate indagini anche tecniche che hanno permesso di accertare la responsabilità di almeno una dozzina di furti in capo a un cittadino 58enne pesciatino residente nell’uzzanese.

 

Il soggetto, utilizzando veicoli presi a noleggio per rendere più difficoltosa la sua identificazione, ha asportato migliaia di piante per un danno all’imprese di decine di migliaia di euro. Le particolari modalità di commissione dei reati, compiuti anche in spregio a tutte le misure prese per limitare la diffusione del Covid-19, hanno fatto sì che in varie occasioni sono stati gli stessi carabinieri della stazione di Pescia, responsabile delle indagini, a informare le vittime di quanto successo. Le attività non sono comunque terminate con l’arresto dell’uomo, avvenuto questa notte su ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica di Pistoia, ma proseguono al fine di determinare esattamente i soggetti coinvolti nella ricettazione del materiale asportato.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/5/2020 - 19:53

AUTORE:
carlo dadone

A meno che chi ruba non abbia necessità di rinverdire un proprio possesso , chi ruba è per rivendere .
Chi compra merce rubata si chiama ricettatore.
Ma il ricettatore di piantine , non va cercato fra i frequentatori dei vendi oro . No , si tratta di personaggi dello stesso giro in cui le piante rientrano e devono poi essere rivendute . Forse non è necessario andare lontanissimo .
Notevole è il fatto che si tratta di personaggi che non hanno bisogno del permesso di soggiorno .