Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 23:07 - 15/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
PODISMO

Il calendario podistico è entrato nella sua fase più calda e la Silvano Fedi continua a farsi onore su tutti i campi di gara.

PODISMO

Nell’incantevole scenario della montagna pistoiese si è corsa a Cutigliano l’edizione numero diciotto della "Corsa  dei Capitani".

RALLY

Prosegue il momento magico di Pavel Group.

IPPICA

Atmosfera delle grandi occasioni nel sabato sera di trotto, di animazione e intrattenimento a bordo pista, all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme.

BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Istituto Iozzelli, quasi 10mila euro dalla Fondazione Caript per l'acquisto di tablet per la didattica a distanza

7/5/2020 - 22:38

Ammonta a 9559,2 euro il fondamentale contributo accordato dalla Fondazione Caript all’Istituto comprensivo “Walter Iozzelli” per l’acquisto di dispositivi per la didattica a distanza, in modo da assicurare agli studenti la concreta possibilità di usufruire della didattica a distanza nel periodo dell’emergenza epidemiologica.

 

“Si è trattato di un sostegno tempestivo e importantissimo al nostro Istituto e in generale alla comunità scolastica della provincia di Pistoia, alle prese con la difficile sfida della didattica a distanza”, è il commento del dirigente scolastico Alberto Ciampi.

Già alla fine di marzo infatti la Fondazione Caript aveva manifestato alle scuole del territorio la sua disponibilità al sostegno nell’acquisto di dispositivi per la didattica a distanza, da fornire in comodato d’uso gratuito alle famiglie. Era apparso infatti con grande evidenza fin dall’inizio della sospensione della didattica in presenza che erano numerosi i casi in cui le famiglie non avevano a disposizione pc e tablet in numero sufficiente per assicurare ai figli di poter seguire videolezioni ed in generale le attività previste dalla dad (didattica a distanza), magari mentre i genitori sono impegnati anche loro nel lavoro da casa.

 

“Abbiamo fatto quindi un’analisi dei bisogni e formulato la nostra richiesta alla Fondazione – spiega Alberto Ciampi – che corrispondeva a 13656,68 euro per l’acquisto di tablet”.

 

All’inizio di aprile la Fondazione ha risposto che accordava il finanziamento del 70% della cifra richiesta: un contributo importantissimo, che, integrato dalle risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Istruzione, ha consentito l’acquisto di 56 tablet ed un notebook.

Questo ha dunque consentito di riprendere la distribuzione dei dispositivi alle famiglie, a cui già avevamo affidato in comodato d’uso gratuito tablet e PC di proprietà della scuola e quelli donati da associazioni del territorio. In totale a oggi i dispositivi distribuiti da questo istituto ammontano a 78.Le richieste di dispositivi hanno continuato comunque ad arrivare anche perché le attività didattiche a distanza sono diventate progressivamente sempre più strutturate ed è risultato dunque difficile ad alunni e famiglie connettersi semplicemente con lo smartphone o senza una connessione ad internet efficiente”. Per questo l’Istituto Comprensivo “Walter Iozzelli” ha acquistato anche ulteriori notebook, sim e router, utilizzando i fondi messi a disposizione del Ministero dell’Istruzione, oltre a risorse proprie.

La consegna dei dispositivi, dunque, continua: “Stiamo sperimentando qualche ritardo dei corrieri, ma a breve saremo in grado di consegnare anche questi ulteriori dispositivi – aggiunge Alberto Ciampi – tra cui vi sono sim per la connessione dati e Router wifi 4G”.Che ne sarà di tutti questi dispositivi al termine dell’emergenza? “Torneranno nella disponibilità della scuola, che li utilizzerà per allestire delle smart class e promuovere la didattica innovativa - conclude Alberto Ciampi - ed abbiamo partecipato al recente bando Pon Fesr proprio per ottenere ulteriori finanziamenti in tal senso”.

Nella foto: operazioni di consegna di dispositivi per la didattica a distanza presso la scuola primaria “I. Donati”

Fonte: Istituto comprensivo Walter Iozzelli
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: