Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 17/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

none_o

Cnsigli di lettura di Ilaria Cecchi.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
CHIESINA UZZANESE
Omicidio Marchesano, Scotto assolto per vizio di mente: starà 24 anni in ospedale psichiatrico

28/4/2020 - 11:38

Assolto per vizio totale di mente Danny Scotto, 29enne di Chiesina accusato dell'omicidio dell'ex compagno di scuola Giuseppe Marchesano. Secondo una consulenza psichiatrica Scotto «è pericoloso socialmente e presentava una condizione di stato psicotico delirante sulla base di un disturbo schizotipico di personalità. Pertanto era infermo di mente. E la sua infermità era tale da escludere totalmente la sua capacità di intendere e di volere». E questo, secondo lo psichiatra, anche quando il 29enne andò a casa dell'amico, a Montopoli, e lo uccise a colpi di pistola, nel novembre del 2018. Per Scotto si aprono ora le porte di un ospedale psichiatrico, dove resterà per 24 anni.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/5/2020 - 20:15

AUTORE:
MASSIMO 2

Sig.ra Barbara sono contento di esserLe stata di aiuto , delle volte bisogna ascoltare il cuore anziché la testa.
Non Le dico altro se non di dare un grande abbraccio alla mamma di Giuseppe perché, mi creda, Le sono nel cuore e so cosa sta provando.
Sinceri saluti.

5/5/2020 - 13:43

AUTORE:
Barbara

Grazie! Signor Massimo lei ha detto tutto quello che volevamo dire noi e magari non riuscivamo a farci capire,probabilmente sbagliando i termini ma penso si possa comprendere visto la situazione in cui ci troviamo. La ringrazio e un grazie di cuore anche a nome della mamma di Giuseppe.

4/5/2020 - 23:38

AUTORE:
MASSIMO 2

Sig. Luciano, sappiamo entrambi come funziona la giustizia in Italia, per cui può darsi che , alla lunga, abbia ragione, ma lasci che le esprima due mie opinioni.
Prima: si metta nei panni della famiglia della vittima: preferiva che il colpevole fosse condannato al carcere per il suo efferato delitto o fosse rinchiuso, anche per i soliti anni, in un ospedale psichiatrico perché , poverino, non "intendeva bene" ?
Seconda: che l'ospedale psichiatrico sia una condanna "meno grave" lo dimostra anche il fatto che gli avvocati difensori cercano sempre e in tutti i modi , questa "scappatoia".
Solo chi è sano di mente ed entra, condannato, in un ospedale psichiatrico sa in quale inferno è caduto. Ricordatevi anche, solo per diritto di cronaca, della vicenda accaduta nel gennaio del 2014 a Massa e Cozzile, di un certo Gianluca Lotti e delle sue due vittime: potrebbe essere una via di mezzo carcere/ospedale p.
Per concludere sig. Luciano, sempre pensando ai familiari e non come potrebbe accadere tra 10 anni, la condanna al carcere sarebbe sembrata la più giusta e la più accettata, psicologicamente parlando, dagli stessi parenti.
Sono solo disquisizioni personali e che, purtroppo, non cambieranno questa storia .

4/5/2020 - 14:02

AUTORE:
luciano

Forse non conosco l'italiano, io non mai detto che non andava condannato, anzi mi aspettavo una condanna esemplare, ma non capisco il disappunto, sembra sia stato assolto o quasi. 24 anni in un ospedale psichiatrico, sono equivalenti a 24 anni di carcere, anzi credo con le leggi italiane , se andava in carcere usciva prima e credo proprio che voi non abbiate idea di cosa significa entrare in ospedale psichiatrico.....

4/5/2020 - 11:17

AUTORE:
Gabriele

Cara signora, consideri però anche un altro aspetto: se gli davano 24 anni di carcere fra 10 era fuori, fra buona condotta, indulti e sconti vari...
Da lì molto probabilmente non esce più!

3/5/2020 - 22:55

AUTORE:
Barbara

Lo dovrebbe chiedere alla mamma di Giuseppe la differenza. Lei signor Luciano se sapesse le cose come sono andate dall'inizio alla fine e mi creda so di cosa sto parlando e non xché sono informata dai giornali,le garantisco che cambierebbe opinione e che non sarebbe d'accordo di questa sentenza.

3/5/2020 - 12:31

AUTORE:
luciano

Mi potrebbe spiegare la differenza tra stare chiuso in carcere per 24 anni, salvo sconti di pena ecc, e stare 24 anni in ospedale psichiatrico ?

2/5/2020 - 20:21

AUTORE:
MASSIMO 2

Non voglio creare una polemica col lei sig. Luciano, anche perché gli ha risposto bene la sig.ra Barbara, ma voglio solo dirle che io so leggere e avere opinioni in proposito: lei non so. La prossima volta parta con calma a scrivere un commento e valuti se quello che dice possa essere offensivo.
Senza polemica, buona serata.

2/5/2020 - 15:10

AUTORE:
Barbara

Condannato a 24 anni di carcere non suonava meglio come dice lei signor Luciano ma sarebbe stato completamente diverso. Questa non è giustizia non è la giustizia che meritava Giuseppe. Bisognerebbe trovarsi dentro prima di parlare

2/5/2020 - 12:19

AUTORE:
Barbara

Questo è lo stesso giudice che qualche anno fa aveva assolto Logli. E non aggiungo altro.

2/5/2020 - 10:09

AUTORE:
luciano

Ma la gente sà leggere ? Se lo condannavano a 24 anni di carcere suonava meglio ? Lo rinchiudono in un ospedale psichiatrico per 24 anni , non lo hanno assolto, non andrà più in giro.

1/5/2020 - 20:22

AUTORE:
MASSIMO 2

Pur leggendo tutti i giorni il giornale, mi ero proposto di non intervenire più , ma questa notizia è troppo grave per non farlo.
Ho sempre seguito, tramite i giornali, il caso e devo dire che c'è qualcosa che non va in questa sentenza, troppe cose non tornano. Non ho, chiaramente, gli atti processuali in mano, ma , ripeto, c'è qualcosa che non quadra. Lo preferivo in galera
piuttosto che in un ospedale psichiatrico, per ovvi motivi di sicurezza, ma non sarà cosi !
Spero che facciano ricorso e che cambino giudice e psichiatri. Sono vicino ai familiari di Giuseppe.

1/5/2020 - 16:08

AUTORE:
Simo

Queste sono le cose che mi fanno arrabbiare.
Una volta è il " vizio di mente" un'altra volta è il "raptus improvviso" o l atto di rabbia, ma alle Vittime chi glielo dice?
Loro sono morte non ci sono più e non torneranno.
Per me chi uccide deve pagare con il carcere senza scusanti ne sconti.

1/5/2020 - 13:27

AUTORE:
Barbara

È una vergogna! Questa non è giustizia,con questa sentenza hanno fatto passare un messaggio sbagliato, ci si può sentire liberi di fare ciò che si vuole..Un giudice che prima nega la perizia poi ci ripensa e la fa fare,lo psichiatra che non prende in considerazioni cose importanti x fare una giusta perizia tutto questo è uno schifo. È stato ucciso un ragazzo di 27 anni nel modo più atroce. La legge italiana non funziona x niente,tengono in carcere persone con reati minori,non ho più parole Mi fate schifo!!