Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:06 - 05/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il purista Roberto si scandalizza per l'uso sconsiderato della parola c. . . o.
Salvo dizionari datati in cui se ne lamenta un uso volgare sia nel definire l'organo riproduttore maschile , sia nell'uso .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme convegno di trotto del giovedì pomeriggio con sette corse in programma valide per la seconda uscita stagionale.

CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Coronavirus, Rossi a Pistoia per visitare nuovo reparto di cure intermedie e a Montecatini negli alberghi sanitari

28/3/2020 - 18:30

“La battaglia si vince in ospedale ma anche sul territorio. La Toscana sta dimostrando di farcela”.- Sono state queste le prime parole del presidente Enrico Rossi a seguito della visita a Pistoia del nuovo reparto per le cure intermedie realizzato in appena una settimana a Pistoia, nell’ex convento di San Lorenzo, nell’antico complesso monumentale del Ceppo anche grazie al fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. Insieme a Rossi erano presenti gli assessori regionali alla salute Stefania Saccardi e all’ambiente e protezione civile Federica Fratoni, il presidente della SdS pistoiese e vicesindaco Anna Maria Celesti, il direttore dell’Azienda Usl Toscana centro Paolo Morello Marchese e il presidente della Fondazione Luca Iozzelli.


“Abbiamo puntato all’aumento dei posti letto di terapia intensiva negli ospedali, che hanno rapidamente riconvertito i loro reparti, ora stiamo anche potenziando il territorio con ulteriori 400 posti letto di cure intermedie, 3.000 posti negli alberghi e l’assistenza medico-infermieristica domiciliare. Il governo clinico del nostro sistema sinergico di area vasta stà rispondendo bene e ancora una volta ringrazio tutti gli operatori per il loro straordinario impegno”, ha poi aggiunto il presidente, ringraziando la Fondazione per la realizzazione a tempo di record del reparto pistoiese.


“Il nostro impegno è rivolto a combattere anche i piccoli nuclei come le Rsa – ha precisato Morello - al fine di raggiungere il maggior numero di positivi”. I 19 nuovi posti letto di cure intermedie a carattere territoriale servono a supportare le dimissioni ospedaliere e a favorire il recupero nei pazienti dimessi per l'infezione Covid19. Accoglieranno, quindi, i pazienti che hanno contratto l'infezione, in fase post-acuta e ancora in situazione di malattia. Stasera arriverà il primo dal San Jacopo.


Il reparto è all’avanguardia grazie alle dotazioni informatiche donate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia: le camere sono infatti tutte fornite di un sistema audio e video per le comunicazioni tra pazienti e operatori e viceversa. Il microfono è accanto al letto del paziente e da un monitor centralizzato in tempo reale medici e infermieri visualizzano gli interni delle stanze. “Questo sistema, veramente avanzato, consente di proteggere gli operatori e garantire ai pazienti comunicazioni continue”, ha spiegato Daniele Mannelli, direttore della rete sanitaria territoriale. Sempre la Fondazione ha completato l’allestimento delle camere con sistema wifi e televisione.


L’intervento di riorganizzazione dei locali, coordinato dall’ingegner Ermes Tesi, dell’area tecnica Aziendale, ha previsto anche una separazione tra i percorsi sanitari individuando le zone rossa (destinata ai pazienti), gialla (con la funzione di filtro e vestizione degli operatori con i presidi di protezione individuale) e verde (dedicata agli operatori per la svestizione e sanificazione).


Il responsabile clinico di questa nuova struttura è il dottor Carlo Adriano Biagini, direttore della struttura di geriatria pistoiese; la coordinatrice infermieristica è la dottoressa Moira Arcangeli. Il personale medico sarà presente solo nelle ore diurne (in proiezione dall'ospedale San Jacopo), quello infermieristico e oss nelle 24H, come previsto per questa tipologia di ricovero finalizzata a consolidare le condizioni fisiche dei pazienti. Le stanze (prima dedicate  all'attività ambulatoriale) sono tutte singole; la struttura si completa con la medicheria dotata di ecografo e eletrocardiografo; ogni pazienti ha inoltre il saturimetro.


La visita del presidente Rossi è proseguita alla Cross, la centrale operativa remota per le operazioni di soccorso sanitario, diretta da Piero Paolini dove da settimane è incessante il lavoro nel mappare i posti letto in tutta Italia e il trasferimento dei pazienti.


“Qui – ha detto Fratoni - gli operatori stanno lavorando instancabilmente 24 ore su 24 da giorni per salvare la vita a tante persone cercando posti letto di terapia intensiva e organizzando trasferimenti dei pazienti non solo sul territorio nazionale ma anche per l’estero, reperiscono personale medico e coordinano l’approvvigionamento agli ospedali di presidi e medicinali”.


Paolini ha informato Rossi che ad oggi sono stati trasferiti dalle rianimazioni degli ospedali lombardi 86 pazienti nelle varie regioni italiane, fra le quali la Toscana, e in Germania (12 pazienti).


Nel pomeriggio il presidente insieme a Morello si è recato a Montecatini Terme in uno degli alberghi dove sono ospitati i seguenti pazienti: persone in isolamento che non hanno, in casa, la possibilità di mantenere effettive distanze dai familiari conviventi; positivi al Coronavirus che non hanno sintomi o hanno sintomatologie non gravi; persone guarite dal Coronavirus che escono dal percorso ospedaliero ma non hanno ancora raggiunto la completa negativizzazione e dunque la guarigione virale.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/3/2020 - 17:15

AUTORE:
Gabriele

Se te la vuoi leggere...

https://www.regione.toscana.it/-/ordinanze-della-regione-toscana
Guarda l'allegato A

Da IlGiornale:

Coronavirus, medici e sanitari denunciano il governatore della Toscana.
https://www.ilgiornale.it/news/cronache/coronavirus-medici-e-sanitari-118-denunciano-governatore-1848017.html
Interessante lettura esplicativa della conoscenza dei cosiddetti "comitati tecnici".

31/3/2020 - 12:39

AUTORE:
Tombini di Ghisa

Che vuoi che sia.... è una semplice influenza!......

31/3/2020 - 8:59

AUTORE:
vincenzo

per la seconda volte ho rivolto un gentile invito a Luciano , che dice e non giustifica, ed anche questa volta il Censore , ha avuto timore e pudore di insozzare queste pagine.
Queste pagine intrise di fascismo (verrà censurato) e qualunquismo razzista , non potrebbero essere certamente insozzate dalla parola m. Questi sono i Luciani che tirano il sasso e levano la mano , seguiti da tanti imbecilli che approvano senza nemmeno saper cosa . E poi i riferimenti al ventennio non sono tollerati ?

30/3/2020 - 21:15

AUTORE:
Tombini di Ghisa

Che vuoi che sia.... è solo una semplice influenza!......

30/3/2020 - 16:49

AUTORE:
vincenzo

Vedo che il consiglio "casereccio" rivolto a Luciano , è stato rimosso .
La prossima volta , con linguaggio acconcio , mi rivolgerò a chi incede in maniera maldestra con frasi ad effetto , proprie dei chiosatori apodittici (insipienti , spero vada bene) che ammorbano l'aria delle loro frasi che dovrebbero prima proporre al proprio specchio per avere un onesto responso . Questi vieti personaggi che con una loro parola pensano di inchiodare il mondo alle proprie responsabilità , rappresentano al massimo il chiacchiericcio dei poveracci che , privi di cultura , ripetono quasi sempre la frase più imbecille che si possa pronunciare : " L'ha detto la televisione"
Sanno tutto , ed è tutto quello che sanno

30/3/2020 - 13:12

AUTORE:
vincenzo

Trovo interessante il passaggio in cui accusi Rossi di aver tolto etc .
Dovresti cortesemente citare la o le fonti da cui hai acquisito queste notizie . Dovresti anche esserti documentato circa la rispondenza di detta tipologia di prodotto , in relazione all'attività svolta dagli operatori . POtresti magari anche citare i differenti punti di vista di medici ed addetti con qualifiche specifiche . Dovresti poi considerare che in questo momento i politici decidono solo alla luce di comitati tecnici non potendo avere le conoscenze per poter decidere su questioni fuori della loro portata .

30/3/2020 - 12:35

AUTORE:
giovanni

Credo che tutte le polemiche futili di questi giorni suscitino una domanda. Ma esiste il sindaco di Montecatini?

30/3/2020 - 12:12

AUTORE:
vincenzo

Leggo i commenti che sono il segno di chi non ha capito i 2 kilometri di bare al giorno . Di loro non avremo bisogno .

29/3/2020 - 22:48

AUTORE:
Tombini di Ghisa

Che vuoi che sia.... è una semplice influenza!......

29/3/2020 - 20:04

AUTORE:
luciano

Ma il fatto che abbia levato le mascherine ffp3 agli equipaggi del 118 e ai PS, non indigna nessuno ?

29/3/2020 - 15:11

AUTORE:
LELE

Ok pidioti continuate a votarlo!!!

29/3/2020 - 10:16

AUTORE:
Chapman

Tutto il mondo in questo momento ha un grave problema sanitario .
In tutto il mondo che ha messo a casa tre miliardi e mezzo di cittadini , abbiamo una costante . Il governo è e resta quello che è nell'interesse di tutti . I governanti , dal sindaco al capo del governo , devono comandare ed essere seguiti da tutti . Ogni cambiamento o tentennamento o voglia di un cambio è da rimandare a pandemia risolta. Solo dei postfascisti di fratelli di Italia hanno l'improntitudine di lamentarsi dellìagire d'imperio del capo del governo . Da che pulpito .
Quindi in questo momento chi comanda , comandi e gli altri stiano zitti .
Questa è la situazione . Per le frasi del tipo delle tue , ci sarà tempo . Ora sono demenziali -

29/3/2020 - 10:07

AUTORE:
carlo dadone

Per LELE

Puoi dire tutto quello che pensi , infamie comprese , ma dille.

Non ti mancheranno senz'altro elementi a supporto della tua affermazione . Se questo poi è il tuo massimo , complimenti vivissimi
Quando ero bambino , al muro , si vedevano scritte tipi W COPPI o W bartali e la doppia w rovesciata .
Tu , mi sembri allo stesso livello .

28/3/2020 - 22:27

AUTORE:
LELE

Rossi ma un po' di vergogna non la provi?!?