Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:06 - 01/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Hai ragione da vendere bibbi.
Sono tutti invidiosi di te, del tuo spirito, delle tue battute comiche.
Te si che fai ridere!!
Un maestro in quest'arte!
Speriamo gli venga la c. . . lla a tutti.
Scusami .....
RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
115 nuovi posti della sanità privata per l’emergenza Coronavirus: c'è anche il Santa Rita

17/3/2020 - 15:28

Firmato l’accordo tra l’azienda Asl Toscana Centro (zone di Firenze, Pistoia, Prato ed Empoli) e le case di cura private accreditate e riunite nell’Aiop (Associazione italiana ospedalità privata) per il reperimento di posti letto per cura e assistenza nella fase di emergenza Covid-19 che stiamo affrontando in questi giorni con la diffusione del coronavirus.

Sono in totale 115 posti resi disponibili secondo una mappa precisa che riguarda le province di Firenze e Pistoia. Sette i posti di terapia intensiva di cui 4 alla Ifca di Firenze e 3 al S. Rita Hospital (presidio del Maria Beatrice Hospital) a Montecatini Terme. 76 sono i posti di ricovero ordinario disponibili: 16 presso Ifca di Firenze, 18 al Maria Beatrice Hospital di Firenze, 20 alla casa di cura Villa Cherubini di Firenze, 12 al Valdisieve Hospital di S. Francesco di Pelago (Firenze), 10 alla casa di Cura Leonardo da Vinci (Empoli-Firenze). 22 sono i posti letto di low care (lungodegenza) a disposizione nella clinica Frate Sole di Figline-Incisa (Firenze). Infine, 5 sono posti di riabilitazione respiratoria alla Villa delle Terme di Impruneta (Firenze).

L’accordo dovrebbe essere esteso in questi giorni anche alle altre due aree vaste della Toscana e cioè la Nord Ovest (territori di Massa Carrara, Lucca-Versilia, Pisa, Livorno) e la Toscana Sud Est (territori di Siena, Arezzo, Grosseto) in modo da venire incontro alle esigenze di posti letto determinata dal diffondersi dei contagi cui devono far fronte le strutture pubbliche.

Inoltre sono in fase di definizione ulteriori accordi tra Aiop Toscana e l’assessorato regionale alla sanità per accogliere presso le case di cura i pazienti oncologici, in stretta collaborazione con le equipe degli ospedali, per garantire la continuità delle cure.

Fonte: Associazione italiana ospedalità privata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/3/2020 - 10:14

AUTORE:
ant

Fabio Fazio scrive: «È
diventato evidente che chi
non paga le tasse non commette solo un reato ma un delitto: se mancano posti letto e respiratori è anche colpa sua». Un grazie di cuore a chi mette a disposizione la propria incolumità ed i propri beni. Come già detto, prima curare gli onesti e gli evasori possono pure aspettare.