Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:10 - 24/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Abbiamo proprio toccato il fondo. In pieno centro ospiti i cari amici protetti dal santo Padre Biancalani
Gira che ti rigira sono approdati a Montecatini. . .
Grazie Sindaco e pensare che credevo in .....
BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Spesa a domicilio per gli anziani in condizioni di precarietà: ecco come richiederla

14/3/2020 - 20:23

PISTOIA - Un servizio di spesa a domicilio di beni di prima necessità (alimenti, igiene personale e della casa) per persone ultra 65enni in precarie condizioni di salute, di autonomia o soli, sarà attivato a partire da lunedì prossimo, 16 Marzo, dalla Società della Salute Pistoiese. Per effettuarlo la SdS ha sottoscritto un accordo con le associazioni del volontariato e del terzo settore, Misericordia, Pubbliche Assistenze (Anpas), Croce Rossa italiana e Auser, quale capofila del progetto "Socialmente". Il provvedimento prevede la copertura della sola consegna della spesa, mentre l’onere dell'acquisto dei prodotti sarà a carico degli utenti.
 
Il servizio sarà attivo tutti i giorni, da lunedì a sabato, dalle 8 alle 20, e prevede la consegna al massimo due volte la settimana per richiedente. Destinatari saranno le persone già in carico ai servizi territoriali, perché in situazione di particolare difficoltà, ma potranno essere presentate nuove richieste da parte di anziani con bisogni analoghi. Per segnalare la richiesta di spesa a domicilio potranno essere utilizzati i due numeri telefonici:
 
 0573 1716429 – 0573 505243.
 
La consegna presso le varie abitazioni sarà effettuata da operatori dotati di idonei presidi di protezione individuale (mascherine, guanti monouso, disinfettanti per le mani, ecc.), che concorderanno con i richiedenti i generi da acquistare e gli esercizi commerciali presso i quali effettuare l'acquisto.
 
La misura è stata decisa per ridurre al massimo l'impatto dei provvedimenti restrittivi adottati a seguito dell'emergenza Coronavirus e sarà coperta da un apposito finanziamento deliberato della Giunta regionale toscana.
 
Per la SdS Pistoiese sono stati stanziati 140.479,00 euro.
 
"Questa misura vuol garantire un supporto a tutti quegli anziani che non devono uscire dalla propria abitazione, così come prevede il Dpcm dell'8 marzo 2020, e che, a causa di precarie condizioni di salute, di autonomia o di solitudine e senza una rete familiare, non possono provvedere autonomamente a rifornirsi di generi alimentari e di prima necessità – sottolinea la presidente della Società della salute Pistoiese, Anna Maria Celesti -. Per favorire questo progetto abbiamo attivato sinergie tra i Comuni della SdS Pistoiese e le associazioni di volontariato in modo da realizzare, in maniera organica e diffusa su tutto il territorio, un intervento a favore delle persone anziane in condizioni di particolare fragilità".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: