Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:05 - 17/5/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . Il riformismo di Renzi: rottamare gli altri, per rimanere attaccato alla poltrona del Senato, quando aveva dichiarato di volerlo "rottamare" e di dare le dimissioni dalla politica quando ha perso .....
BASKET

La Giorgio Tesi Group Nico Basket viene sconfitta anche nella seconda gara dei quarti di finale dei Playoff col punteggio di 65-59 e viene di conseguenza eliminata dalla corsa per la serie A1. In semifinale va San Giovanni Valdarno che si è dimostrata più compatta nei momenti decisivi.

IPPICA

Torna lo spettacolo dell’ippica dal vivo all'ippodromo Snaitech di Montecatini Terme per tutti i cittadini e per gli appassionati.

PATTINAGGIO

Nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 maggio si svolgeranno le prove del campionato nazionale Uisp, gli atleti saranno ospitati negli impianti di via del Fornacione e di via di Valdibrana.

HOCKEY

Il prossimo fine settimana gli arancioni disputeranno due gare importantissime per il loro percorso nel campionato di A2 di hockey su prato.

SCHERMA

Questa è una storia che solo qualche disciplina può regalare

PODISMO

La 7ª edizione del Memorial Cristiano Benedetti si svolgerà anche per il 2021 solo "virtualmente".

BASKET

Brutta prestazione della Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che viene sconfitta in gara uno dei quarti da una caparbia San Giovanni Valdarno.

CICLISMO

La Granfondo Edita Pucinskaite è sempre andata oltre alla semplice promozione di un messaggio solidaristico e di promozione dello sport, c’è sempre stata la voglia di condividere progetti reali e solidali.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

Continua la rassegna sui candidati al Premio Strega da parte della libreria Mondadori di Montecatini.

Nubi grigie, nubi bianche,
da ponente a levante;
l’azzurro .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
PROVINCIA
Coronavirus, i kit per le ambulanze distribuiti dalle centrali operative 118

23/2/2020 - 19:08

«I kit per gli equipaggi delle ambulanze toscane saranno distribuiti nelle centrali operative di tutta la Toscana; solo dopo aver indossato i presidi necessari gli equipaggi potranno intervenire sui casi sospetti». Il presidente di Anpas Toscana, Dimitri Bettini, il direttore regionale della Cri, Pasquale Morano, e il presidente delle Misericordie Toscane, Alberto Corsinovi, hanno informato i volontari impegnati nel sistema dell’emergenza sanitaria sulle modalità di gestione dei servizi. 
Il trasporto verso l’ospedale di pazienti per i quali si sospetta il contagio dovrà avvenire secondo le seguenti modalità: dopo l’attivazione da parte del 118 delle ambulanze che dovranno eseguire il servizio, gli equipaggi dovranno recarsi presso la centrale operativa per indossare il kit di auto protezione; successivamente sarà effettuato il trasporto. 
Intanto con una nuova ordinanza che integra la precedente, la Regione ha fornito ulteriori elementi per quanto riguarda la profilassi: obbligo di mascherina all’ingresso del pronto soccorso per tutti coloro che manifestano tosse, febbre o sintomi influenzali fin dalla presentazione al triage, ossia dall’arrivo con il mezzo di soccorso. Va ribadito che saranno inviate in casi sospetti solo ambulanze attrezzate con i presidi necessari. I mezzi comunque al termine di ogni trasporto saranno sottoposti alla disinfezione così come prevede il protocollo per i servizi su malattie infettive.
 
Ma l’altro obiettivo, sul quale anche il volontariato è coinvolto, è quello della profilassi personale e delle azioni a tutela dell’igiene come metodo per ridurre il rischio di contagio. Nella nuova ordinanza la Regione ha deciso di affiggere una cartellonistica apposita per sensibilizzare i cittadini all’igiene delle mani. «Il volontariato è in prima linea per aiutare i cittadini – dicono Bettini, Corsinovi e Morano – siamo presenti negli aeroporti per i controlli sulla temperatura, siamo in servizio sulle ambulanze per fronteggiare questa emergenza. L’uso dei dispositivi di protezione individuale è da sempre una delle abitudini irrinunciabili nella nostra attività quotidiana di soccorso. Ma ora siamo impegnati anche diffondere queste buone pratiche nella cittadinanza. Lavarsi le mani in primis, visto che è una importante forma di autodifesa contro il contagio».
L’igiene profonda e ripetuta delle mani con sapone o gel igienizzante a base alcolica è una pratica consigliata per tutti i cittadini.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: