Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:08 - 18/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Penso proprio di essere fascista !

Infatti oltre che pensare intimamente e graniticamente di possedere la verità assoluta, ho una profonda disistima di chi si affanna a discutere con me , cercando .....
PODISMO

Sabato 20 agosto in occasione della 43^ edizione della <<Marcia del Padule di Fucecchio>> gli amici del gruppo podistico Ponte Buggianese, vogliono  ricordare il loro  presidente e factotum Tullio Cardelli organizzando un gara e a carattere ludico motorio sulle distanze di km 2,500-6-10.

CICLISMO

L’associazione dilettantistica ciclistica Borgo a Buggiano, affiliata alla Federazione ciclistica italiana, organizza per il 18 agosto la gara ciclistica “Coppa Pietro Linari”.

IPPICA

Con il Ferragosto guastato dal maltempo, e la conseguente sospensione di metà riunione di corse, all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme si è tornati in pista nella serata di martedì.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere tesserato, con la formula del prestito, Matteo Lorenzi, ala-guardia del 2004, 194 cm, proveniente dalla Cestistica Audace Pescia.

BASKET

Coach Barsotti è pronto a plasmare il nuovo gruppo a sua immagine e somiglianza, come sempre. Nel suo staff, a fianco del confermato Gabriele Carlotti, è stato inserito Filippo Barra mentre il preparatore atletico sarà Matteo Finizzola.

CALCIO

E' previsto per il pomeriggio di giovedì 18 agosto alle ore 17:30 il ritrovo della Larcianese per il periodo di preparazione alla stagione sportiva 2022/2023. Ricordiamo che la società viola è stata inserita nel girone "A" del Campionato di Promozione, che inizierà domenica 25 settembre.

PODISMO

Dobbiamo chiamare il ‘’re della montagna’’ il pistoiese Massimo Mei, portacolori della società bianco verde dell’Atletica Castello Firenze che si aggiudica la dodicesima edizione della <<Corsa in montagna a Frassignoni>> che si è svolta nella località di Frassignoni, frazione del comune di Sambuca Pistoiese.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme è tutto pronto per la serata di Ferragosto e per la 70a edizione del 'Gran Premio Città di Montecatini'.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

La ricetta dei carciofi spettinati

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BUGGIANO
Coronavirus, incontro a Buggiano nella serata più difficile in Italia dall'inizio dell'emergenza

22/2/2020 - 9:12

È arrivata nel momento più critico l’assemblea organizzata dalla Società della Salute per informare i cittadini sul coronavirus. I primi casi accertati in Italia (14 in Lombardia e 2 da verificare in Veneto) hanno ulteriormente acceso i riflettori sull’epidemia e la sala piena alla Pubblica Assistenza di Buggiano ha confermato la preoccupazione sul tema. Presenti anche il consigliere regionale Marco Niccolai e diversi sindaci della Valdinievole.

A parlare è Renzo Berti, direttore del reparto Prevenzione della Asl Toscana Centro, che ha presentato una situazione per la quale occorre la “giusta attenzione, senza allarmismi”. Al momento si contano 76.700 contagi, di cui solo 1.150 fuori dalla Cina. I decessi si concentrano in larghissima parte nella provincia cinese dello Hubei: sono 2.144, mentre nel resto del Paese se ne contano 90; al momento una sola morte in Europa. “In moltissimi casi - chiarisce Berti - erano persone anziane che presentavano anche altre patologie”.

La giornata di oggi, con i primi contagiati italiani, è stata “molto complicata - ammette il direttore Asl - anche se in generale la diffusione è in calo”. I rischi principali del coronavirus sono legati al fatto che si tratta di una “patologia nuova e con valutazioni scientifiche ancora in corso sulla terapia da adottare e la vaccinazione, che ancora non esiste".Massimo monitoraggio, com’è doveroso, anche della vasta comunità cinese in rientro verso Prato e la Toscana. In 1.300 sono atterrati prima del blocco aereo: per loro è stato attivato l’isolamento volontario e la sorveglianza attiva. I rientri ancora in corso sono pochi, a seguito della chiusura dei voli disposto dalle autorità cinesi e per la consistente riduzione dei flussi turistici e commerciali. 

Ma come si individua un caso sospetto? Serve la concomitanza di due condizioni: provenienza, nei quattordici giorni precedenti, da un’area sospetta e sintomatologia respiratoria acuta come tosse, difficoltà respiratorie o mal di gola. Ma non esistono portatori sani di coronavirus. “La direttiva ministeriale di queste ore prevede l’obbligo di segnalare il rientro dalla Cina - va avanti Berti - la quarantena sarebbe difficile da gestire, si rischia una misura inefficace”. 

Per Berti, dunque, non è il momento della “caccia alle streghe” e sgombra il campo da diverse fake news che riguardano gli alimenti, i rischi legati ai ristoranti cinesi o alle spedizioni di pacchi acquistati online: “Non c’entrano nulla col virus”. Le mascherine protettive sono utili ma non sufficienti: non difendono il soggetto che le indossa, piuttosto evitano di contaminare le persone con cui questo viene a contatto. Nessun problema per le gite all’estero, ma attenzione verso chi manifesta sintomi: “Deve stare a casa e curarsi, occorre mantenersi a distanza e applicare tutte le forme di prevenzione utilizzate anche per l’influenza comune”. Quest’ultima “non è meno pericolosa del coronavirus, ma viene sottovalutata e in pochi si vaccinano”.

In apertura il presidente della Società della Salute, Riccardo Franchi, ha promesso “nuovi momenti informativi se la situazione dovesse continuare. Ci auguriamo che non ce ne sia bisogno”.

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/2/2020 - 11:57

AUTORE:
Daniele

Bravo Berti e bravi pidioti.
Porti aperti e cinesi all'osmannoro.
Un binomio perfetto per portare l'Italia alla catastrofe.