Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:02 - 18/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Andare a cercare i minorenni è normale secondo te zorrino ?
Gli spacciatori son sempre esistiti ma come ora mai ! Sia nei modi che nei numeri.
Tu fai come vuoi , continua pure a giustificarli , ma .....
TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

BASKET

Ciabattini di scena al PalaCecioni di Livorno contro la Fides, trasferta delicata per i monsummanesi reduci da tre sconfitte consecutive.

BOCCE

Niko Bassi, il giovane ventunenne toscano di Pietrasanta militante nel Villafranca Vigasio (VR) - ma a lungo protagonista anche a Montecatini - ha vinto domenica 9 febbraio, il 5° Trofeo Comune di Pieve a Nievole cat. A/B, organizzato dalla Bocciofila Pieve a Nievole.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
MONSUMMANO
Bartolini (Lega): "Garantire a tutti i residenti un’uguale assistenza sanitaria”

14/2/2020 - 21:35

“Se, come pare - afferma Luciana Bartolini, consigliere regionale della Lega -l’Asl competente non è in grado di reggere la presenza di tre Case della salute a Monsummano, è doveroso che ci sia comunque un’adeguata e continuativa assistenza sanitaria anche per chi risiede al Cintolese”.

 

“Non è ammissibile, infatti - prosegue il consigliere - che ci siano cittadini di Serie A e altri di Serie B e quindi l’Azienda sanitaria deve organizzarsi in modo tale da non fare differenze di servizio, a seconda di dove uno abita.”

 

“La presenza di medici sul territorio monsummanese - precisa l’esponente leghista - è fondamentale e l’eventuale problematica che sorgerebbe con l’assenza della predetta struttura non sarebbe, a nostro avviso, di secondaria importanza per le persone interessate.”

 

“Insomma - conclude Luciana Bartolini - la chiusura di uno sportello bancario non è poi così penalizzante come l’assenza di un supporto per chi ha qualche patologia".

Fonte: Lega
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/2/2020 - 21:53

AUTORE:
Massimo

Si... non vediamo l’ora delle elezioni per mandare a casa Rossi: colui che farà rientrare 2500 cinesi in Toscana, senza metterli i quarantena

18/2/2020 - 19:33

AUTORE:
Marco Marco

Il consigliere regionale Bartolini sta facendo confusione e mostra scarsa conoscenza geografica e politica del territorio.
Cintolese non esiste! Chissà da dove ha tirato fuori questo strano nome.
L'abitato tra Uggia e Vergin dei Pini si chiama Giovannaburgo e non è comune di Monsummano. Addirittura non è neanche territorio della Repubblica italiana, bensì monarchico con relativi sudditi. E ai sudditi non servono cure, ma centri commerciali e discariche.

18/2/2020 - 18:20

AUTORE:
Devis

Cintolese si è ringiovanita e di parecchio negli ultimi anni, probabilmente per i prezzi più bassi delle case sia in affitto che in vendita, e che ora sono tornati a lievitare proprio per questa specie di esodo. In pochi anni ha raggiunto almeno un terzo degli abitanti di tutto il resto di Monsummano. Motivo in più per non togliere la Casa della Salute.

Per gli investimenti privati...lasciamo perdere. Se hai seguito tutta la vicenda nei dettagli, ti sarai già fatto un'idea precisa.

15/2/2020 - 22:00

AUTORE:
Gabriele

Da considerare anche che a Cintolese, molti abitanti sono pensionati, quindi avanti con gli anni, parecchi impossibilitati a spostarsi con mezzi propri, alcuni a spostarsi proprio…
Inoltre, in un momento in cui Cintolese si sta "dando la carica" per crescere (grazie ad iniziative perlopiù private), privarla di un sostegno e di un punto di riferimento sanitario mi sembra quasi un voler ridimensionare le giuste aspettative dei suoi abitanti.
Che non sono pochi, oltretutto!

15/2/2020 - 15:35

AUTORE:
Devis

Magari, se all'inizio dell'articolo ci fosse stato scritto "la consigliera interviene dopo la decisione di togliere la filiale della banca e gli studi medici a Cintolese" si sarebbe capito meglio. Così sembra un intervento fatto a caso. Non voglio difendere la Bartolini, ma il suo pensiero è più che legittimo. Tra l'altro è lo stesso pensiero che ha esposto la sindaca De Caro in questi giorni. Da sottolineare quindi che De Caro (PD) e Bartolini (Lega) hanno lo stesso pensiero. Strano ma vero

15/2/2020 - 10:21

AUTORE:
Beppe

Pensierini. Per fortuna fra poco si vota e magari in regione andrà al suo posto qualcuno di più competente.