Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:10 - 23/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA
Più vicino il recupero dell’ex-Mercato dei fiori: giunta approva progetto esecutivo, cantiere entro l'estate

14/2/2020 - 16:16

L’obiettivo è dare il via ai lavori entro l’estate, affidandoli dopo la conclusione del bando di gara che verrà pubblicato a breve, come passaggio successivo all’approvazione, avvenuta nei giorni scorsi, della giunta municipale del progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione dell’ex-Mercato dei fiori, nel centro della città.

Con questi passaggi l’amministrazione comunale potrà dunque pienamente rispettare il programma elettorale per una delle opere pubbliche più attese e significative, dal forte sapore simbolico perché testimonia la volontà di Pescia di tornare ai suoi passati splendori, dopo qualche decennio non particolarmente brillante.

Concetti più volte espressi dal sindaco della città Oreste Giurlani che ora è molto soddisfatto dello svolgimento dell’iter: ”Tutto va come abbiamo promesso e come abbiamo pianificato - dice il primo cittadino -. Con l’approvazione del progetto esecutivo possiamo lanciare il bando e affidare i lavori a chi se lo aggiudicherà. Per Pescia si tratta di un momento speciale perché recuperiamo sotto ogni profilo una struttura, che ha anche un pregio architettonico a livello nazionale, per un uso pubblico sostanzialmente destinato ai ragazzi e comunque una piazza coperta che ci permette tantissimi utilizzi”.

Questo primo lotto di lavori avrà un costo di 1,15 milioni di euro, dei quali 900mila frutto di un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e 250mila con un mutuo contratto dal Comune con la Cassa depositi e prestiti.

Il progetto esecutivo di questa tranche di lavori, presentati in giunta dall’assessore ai lavori pubblici Aldo Morelli, prevede l’installazione di un pavimento multiuso, il consolidamento della volta di copertura che è elemento di pregio e centrale nella storia dell’architettura , degli speroni in cemento e la sistemazione della illuminazione artistica e in generale della componentistica, anche in previsione dei nuovi utilizzi. Un restyling vero e proprio, in attesa poi del secondo lotto di lavori che ne definirà ancora più approfonditamente l’uso e la sua strutturazione di un vero e proprio monumento, da troppi anni abbandonato a se stesso.

Il progetto è stato firmato dall’architetto Adolfo Natalini, recentemente scomparso, su incarico a suo tempo conferitogli dalla Cmsa, concessionaria dell’intervento di riqualificazione dell'ex project financing, dalla quale il sindaco Oreste Giurlani ha rilevato la titolarità dell’intervento.

Il recupero della struttura, oltre alla considerazione del valore dell'edificio come esempio significativo e riconosciuto di architettura contemporanea, permetterà di rendere la fruizione da parte della comunità pesciatina dell'immobile quale piazza coperta con attività sportive e culturali , mercato settimanale e attività di promozione del territorio , oltre ai locali presenti da recuperare destinati a ristorante e uffici, con un occhio di riguardo alle attività dei più giovani, cui saranno destinati buona parte dei locali recuperati sui lati dell’ex-Mercato dei fiori stesso.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: